Più libertà per ombrelloni e sedie

IMOLA
I vincoli sono ancora molti, ma c’è qualche possibilità in più per quanto riguarda colori e materiali. Queste alcune delle novità contenute nel nuovo Regolamento che disciplina i dehors, gli spazi esterni di bar e ristoranti, tavoli, sedie e relative coperture, strutture che interessano in particolare il centro storico.

Una prima novità riguarda tende e ombrelloni, per i quali sarà possibile utilizzare anche il rosso mattone. Ma al di là della cromìa, più importante per i gestori è il punto del Regolamento che concede a coloro che non hanno ancora adeguato tende e ombrelloni (circa il 20 per cento) di tenere quelli in essere fino al cambio per usura, ovvero al massimo i prossimi tre anni.

Sul fronte di tavoli e sedie, per la prima volta vengono ammessi anche i materiali sintetici e le resine “purché afferenti a produzioni di qualità”. Per le fioriere, invece, è stata ampliata la gamma delle forme geometriche consentite, nonché dei materiali.

Altri dettagli su “sabato sera” in edicola dal 17 dicembre

Ombrelloni, tavoli e sedie in piazza Matteotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *