Poveri, spesa gratis con “No sprechi”

IMOLA
Un supermercato solidale, dove chi non si può più permettere nemmeno di fare la spesa potrà trovare beni di prima necessità, gratuiti. L’emporio, prima struttura di questo genere in città, aprirà a febbraio in via Lambertini 1/p su una superficie di circa 150 metri quadri e sarà simile in tutto a un normale negozio, con scaffalature e carrelli. Unica differenza, non si pagherà alla cassa. Novità nella novità, l’emporio sarà gestito dall’associazione No sprechi Onlus, costituita da sette associazioni di volontariato (Anteas, Auser, Caritas diocesana, Croce Rossa, Fondazione Santa Caterina, Società San Vincenzo e Trama di Terre), che si sono unite per dare una risposta concreta all’emergenza povertà, sempre più stringente anche sul nostro territorio. Tutti i dettagli nell’articolo pubblicato sul “sabato sera” in edicola dal 12 dicembre.

I rappresentanti delle sette associazioni di volontariato che hanno costituito No sprechi onlus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *