Premiate le scuole più «riciclone» di Medicina, vince la materna Calza

MEDICINA
Il progetto di raccolta differenziata di carta e cartone promosso come ogni anno da Hera Spa e dai Comuni nelle scuole di Medicina ha coinvolto quasi 2.000 studenti di 82 classi delle materne statali e paritarie, delle elementari e della scuola media che hanno raccolto oltre 2.300 sacchi di carta e cartone che corrispondono a circa 11.500 kg di materiale avviato a recupero.

Nel corso dell’anno scolastico gli studenti hanno raccolto in maniera differenziata carta e cartone prodotti all’interno delle loro classi. Hera ha messo a disposizione delle scuole i contenitori in cartone riciclato, i sacchi, appositi cartellini colorati e il materiale informativo per effettuare la raccolta nella maniera corretta. Per ogni istituto o scuola, in base al numero delle classi che la compongono, è stato stabilito a inizio anno scolastico l’obiettivo da raggiungere.

Il materiale conferito è stato valutato dai tecnici di Hera e, sulla base del numero di sacchi consegnati, in relazione agli obiettivi iniziali, è stata definita una graduatoria. Primo premio (buono da 250 euro per l’acquisto di materiale didattico) alla materna Calza, secondo premio (fornitura di carta riciclata) alla scuola media Simoni, al terzo posto (buono da 150 euro per l’acquisto di libri) l’elementare Biagi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *