PRESIDIO DELLA CGIL DI IMOLA SU LAVORO, PENSIONI, WELFARE E SVILUPPO

BOLOGNA – Sabato 14 ottobre la Cgil di Imola partecipa alla mobilitazione nazionale per sostenere, in accordo con Cisl e Uil, i tavoli di trattativa in corso con il Governo, in tema di lavoro, pensioni, welfare e sviluppo. I sindacati chiedono «più risorse sia per l’occupazione giovanile sia per gli ammortizzatori sociali; il congelamento dell’innalzamento automatico dell’età pensionabile legato all’aspettativa di vita; un meccanismo che consenta di costruire pensioni dignitose per i giovani che svolgono lavori discontinui; una riduzione dei requisiti contributivi per l’accesso alla pensione delle donne con figli o impegnate in lavori di cura; l’adeguamento delle pensioni in essere; la piena copertura finanziaria per il rinnovo e la rapida e positiva conclusione dei contratti del pubblico impiego; risorse aggiuntive per la sanità ed il finanziamento adeguato per la non autosufficienza». Ore 10-12, davanti alla Prefettura, in piazza Roosevelt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *