Promozione turistica via web

BOLOGNA
Veicolare le eccellenze turistiche del territorio provinciale in maniera coordinata e sinergica attraverso canali web e social. Ciò è quanto si propongono Provincia, Comune di Bologna, Bologna Congressi Spa e Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell’Alma Mater Studiorum felsinea attraverso il protocollo d’intesa (di durata triennale) recentemente sottoscritto.
In pratica, si tratta di una promozione reciproca: la città traina il territorio in termini di visibilità e attrattività; ed il territorio coadiuva la città, offrendo ai turisti le esperienze autentiche dei propri giacimenti enogastromici, ambientali e culturali. “La comunicazione coordinata a livello metropolitano – spiega l’assessore provinciale alle Attività produttive e Turismo, Graziano Prantoni – è un passaggio necessario, dietro al quale però è importante sottolineare che si cela l’imprescindibile coinvolgimento di tutti gli attori istituzionali ed economici operanti nel mondo del turismo provinciale”.
Con la firma del nuovo protocollo si intende premere l’acceleratore sul “tourist digital marketing” attraverso la copertura dell’intero territorio provinciale in quanto a comunicazione online. E a tale scopo, la Provincia ha stanziato un contributo annuo (dal 2014) per integrare le attività di Bologna Welcome, oltre a mettere a disposizione la collaborazione del Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell’Università e, attraverso esso, dei suoi studenti. La prima attività, realizzata in via sperimentale nel corso dell’estate, è stata la promozione del Porretta Soul Festival sui social network nell’ambito dei progetti “Social media free trip” e “Reporter fuori porta”.

Graziano Prantoni, assessore alle Attività produttive e Turismo della Provincia di Bologna (Isolapress)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *