Pronto soccorso per cani e gatti

OZZANO EMILIA
L’ospedale didattico realizzato presso la sede dell’Università di veterinaria a Ozzano sarà anche per il prossimo anno il pronto soccorso per i piccoli animali d’affezione, in pratica cani e gatti, che hanno subito un incidente nella zona di Bologna. La Provincia, il Dipartimento di Scienze mediche veterinarie dell’Università e l’Azienda usl di Bologna hanno rinnovato nei giorni scorsi l’accordo: la Provincia si impegna a informare i Comuni della possibilità di collaborare con il Dipartimento a prezzi concordati, inoltre compartecipa con 5.000 euro (provenienti da fondi regionali), a parziale copertura dei costi sostenuti da Veterinaria. I veterinari dell’Ausl si occupano del recupero degli eventuali animali ritrovati traumatizzati sulle strade e del loro trasporto al Pronto soccorso ozzanese che presta i primi interventi ed è aperto 24 ore su 24. Se entro un giorno dall’arrivo dell’animale, grazie a microchip o tatuaggio si individua il proprietario, il Dipartimento lo contatta per l’assunzione di responsabilità di eventuali ulteriori cure. In caso contrario, l’animale viene preso in carico dal Comune che ne cura il successivo collocamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *