Quartetto Manderling a teatro

IMOLA
Prosegue la programmazione del Circolo della Musica Leopoldo Montanari di Imola. Questa sera al teatro Ebe Stignani si esibirà il Quartetto Manderling, che è costituito da tre fratelli ed un amico ed è noto per l’eccezionale coordinazione. Un’attenzione scrupolosa ad ogni dettaglio della partitura e un lettura della pagina musicale straordinariamente raffinata caratterizzano le interpretazioni di questa formazione che a Imola presenterà programma di sala estremamente vario ed interessante. Il Quartetto comincerà col giovane Beethoven e proseguirà con Mendelssohn e Shostakovich e sarà finalizzato a cogliere le differenze tra epoche diverse. Il Quartetto per archi in Sol magg. Op. 18 No.2 di Beethoven darà il via al programma, proseguendo con una delle ultime composizioni di Mendelssohn, il (sesto) Quartetto in fa minore op. 80, scritto di getto dal compositore nel 1847 e dedicato alla sorella morta. Nella seconda parte del concerto viene eseguito il Quartetto No.2 in la maggiore, Op.68, di Shostakovich, dalla notevole complessità sia ritmica che armonica. L’inizio del concerto è alle 21, l’ingresso è riservato ai soci. Per informazioni 0542/22762 oppure www.circolodellamusicaimola.eu

Il Quartetto Manderling

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *