Rapinatori alla Terrybell di Maggio

MAGGIO – OZZANO EMILIA
I rapinatori sono stati decisamente aggressivi e il bottino decisamente cospicuo. Si tratta del colpo messo a segno nella notte tra venerdì 18 e sabato 19 ottobre ai danni della sala giochi Terrybell che si trova sulla via Emilia, a Maggio di Ozzano. Alle 2.50, quando nel locale c’erano solo il gestore, un ozzanese di 54 anni, e un cliente, tre uomini sono entrati con in mano dei tubi di metallo e il volto coperto. I rapinatori, forse originari dell’est Europa a sentire l’accento, hanno minacciato titolare e cliente e li hanno immobilizzati, legandoli con una corda, e rinchiusi poi in uno stanzino sul retro. A quel punto, indisturbati, hanno fatto razzia delle monete contenute in ben diciassette videopoker, poi sono fuggiti. A dare l’allarme è stato l’addetto alla vigilanza; poco dopo sono arrivati anche i carabinieri di Ozzano e San Lazzaro, ai quali ora sono affidate le indagini. I militari stanno passando al vaglio le immagini delle telecamere di sicurezza alla ricerca di elementi utili per risalire all’identità del terzetto. Il bottino è in fase di quantificazione; la sala giochi risulta comunque assicurata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *