Schianto sulla Codrignanese, ubriaco il conducente

CODRIGNANO-BORGO TOSSIGNANO
E’ uscito di strada, rovesciando la macchina e sfondando il guardrail perché era ubriaco, con un tasso pari a 3,05 grammi per litro di sangue. Così hanno stabilito gli esami effettuati dall’ospedale Maggiore di Bologna, dove era stato trasportato per le cure del caso. Si tratta di un imolese di 59 anni protagonista di uno spettacolare incidente all’altezza del chilometro 8 della Codrignanese che si è verificato sabato scorso.

L’uomo aveva perso il controllo della sua Toyota Land Cruiser all’altezza di una curva a sinistra e, dopo aver sfondato il guardrail, si era rovesciato. L’auto si è letteralmente fermata in bilico sulla banchina appoggiata sul tettuccio. Dai controlli effettuati è emerso che si era messo alla guida ubriaco, quindi è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza. Inoltre, i carabinieri gli hanno ritirato la patente di guida e l’auto incidentata è stata sottoposta a sequestro in attesa di confisca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *