Sciopero lavoratori del commercio

IMOLA-CIRCONDARIO
Alta adesione ieri allo sciopero nazionale dei lavoratori del commercio. Proclamato da Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, per il rinnovo dei contratti nazionali della grande distribuzione privata e cooperativa, e delle aziende del commercio aderenti a Confesercenti, scaduti da quasi due anni.

Piu di tremila persone hanno preso parte alla manifestazione che si è svolta ieri mattina nel centro di Bologna. Da Imola sono partiti due pullman, con un centinaio di lavoratrici e lavoratori che si sono uniti al corteo.

Nel territorio imolese l’adesione allo sciopero è stata del 70% nei punti vendita di Coop Adriatica (il punto vendita nel centro Leonardo ha chiuso in anticipo alle ore 19) e del 60% in quelli di Coop Reno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *