Settembre castellano con le carriole

CASTEL SAN PIETRO – VARIGNANA
Torna settembre e Castel San Pietro è pronto a fare festa. Da giovedì 1 parte il lungo calendario di iniziative del Settembre Castellano, che coinvolge non solo il capoluogo ma anche tutte le sue frazioni, da ben sessantacinque anni a questa parte.
Fulcro della festa sarà come sempre la corsa autopodistica della Carrera e la Sagra della Braciola, previste per domenica 11 settembre, preceduta dalla Supercrapula il 9 e seguita dalla Fiera del Miele, dell’agricoltura e dell’enogastronomia il 16, 17 e 18.

Ma gli appuntamenti del Settembre Castellano iniziano già questo fine settimana: da domani sera, giovedì 1 settembre, sarà attiva la Locanda Slow Food nel parco Lungo Sillaro, aperta tutte le sere dalle 19 con un menu di specialità castellane tutte da leccarsi i baffi, dalle tagliatelle a ragù di castrato all’immancabile braciola alla griglia. Sempre da domani (fino a domenica 11), in piazza Galilei, la Buca Nera offrirà specialità castellane a partire dalle 19.30, mentre all’Arena comunale di viale dei Ciliegi, alle 20.45, si terrà “Castello in dvd 2016. Uno scrigno di immagini” (in caso di maltempo la manifestazione si svolgerà al teatro Cassero).

Il primo weekend di festeggiamenti settembrini però, per tradizione, spetta alla frazione di Varignana, con l’immancabile Corsa delle Carriole. Da venerdì 2 a domenica 4 settembre si terrà “Varignana di notte”, con manifestazioni ed eventi per tutte le età. Lo stand gastronomico sarà in funzione in piazza Nazario Sauro e nel giardino adiacente tutte le sere, a partire dalle 18, e la domenica anche a pranzo. Nelle ex scuole elementari si terranno tutti gli appuntamenti di Vari.China, la manifestazione dedicata all’arte del fumetto, con mostre ed incontri con gli artisti. Venerdì 2, alle 20, si darà il via al festival con l’inaugurazione della mostra dedicata a Giuseppe Palumbo, autore di Diabolik, Martyn Mistère e Ramarro a cui seguirà un incontro moderato da Nicola D’Agostino, e una sessione di dediche. La serata proseguirà con musica dal vivo a partire dalle 21.30. Sabato 3 settembre invece si aprirà alle ore 19 con la presentazione dei vari collettivi presenti.

La serata si chiuderà con la tradizionale “Corsa delle carriole”, fulcro della festa, giunta alla venticinquesima edizione, che si terrà alle 22, preceduta dalle prove alle 20, dalla corsa riservata alle donne alle ore 21 e ai bambini alle 21.30.
Per i bambini alle 18 (sia venerdì che sabato) sarà aperta l’area giochi nel giardino delle ex scuole elementari con alle 21 di venerdì 2 lo spettacolo di arte circense “La Route” e sabato 3 alle 18 “Crepi l’avarizia”, spettacolo di burattini della compagnia Nasinsù. Piazza San Lorenzo sarà interamente dedicata ad accogliere la musica, con l’edizione 2016 di Musica Spinta. Domenica 4 la festa chiuderà con l’aperitivo biologico alle 18 in piazza San Lorenzo e la Cena con delitto alle 20 in piazza Nazario Sauro.

Il programma completo è su “sabato sera” in edicola dal 1 settembre

Un momento della Corsa delle Carriole 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *