Sistemata via Codrignano dove c’era la frana, potranno passare anche i mezzi pesanti

IMOLA
Novità lungo la Sp 14 Valsanterno, ossia la via Codrignano. Nei giorni scorsi, infatti, i tecnici della Città metropolitana di Bologna, proprietaria della strada, sono intervenuti nel primo tratto, che ricade del territorio del comune di Imola.

In quel tratto c’è una frana “storica” che interessa il costone a monte del fiume Santerno e che, da molti anni, ciclicamente, si muove. Per questo motivo, nei primi 800 metri della strada era stato necessario istituire il limite di velocità a 30 chilometri orari e il divieto di transito ai mezzi con massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellata, ad eccezione dei mezzi adibiti a trasporto pubblico, dei residenti e afferenti alle proprietà private.

Ora che il ripristino è terminato “resterà in vigore il limite dei 30 chilometri orari, mentre il limite di peso di 3,5 tonnellate verrà mantenuto ancora per qualche giorno in via precauzionale, poi verrà rimosso” dicono dalla Città metropolitana.

Nella foto: il ripristino della Sp 14 Valsanterno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *