Sonne Film, sfida multimediale

IMOLA
Giangiacomo De Stefano e Lara Rongoni fondano Sonne Film nel 2010. In quell’anno entrano anche a far parte dell’incubatore di impresa imolese, Innovami. Quando decidono di creare la società, la loro carriera nel settore dell’audiovisivo è ormai consolidata. “Siamo partiti con l’idea di creare una casa di produzione dedicata alla realizzazione di documentari – spiega De Stefano – perché siamo documentaristi. Ora, a distanza di qualche anno, la realizzazione di documentari è soltanto una parte del tutto”.
Sonne Film dà vita a progetti televisivi, video corporate e si occupa di cross media, l’integrazione fra video, web ed editoria. “Mi sono scoperto imprenditore – riflette De Stefano -. Volevo che qualcuno mi portasse lavoro ed invece è finita che mi sto occupando anche di quella parte. Mi sono trasformato in produttore ed ho capito che mi piace e mi diverte. Attualmente – aggiunge De Stefano – stiamo collaborando ad una produzione internazionale che coinvolge tv e produttori esteri. Lavoriamo molto tentando di portare qualcosa di originale, usando linguaggi universali in grado di interessare una vasta platea. L’ingresso all’interno di Innovami – conclude – è stato importante. Accanto al supporto logistico, l’ingresso nell’Incubatore ha permesso di sviluppare rapporti di amicizia con le altre imprese. Essere all’interno di una struttura di questo tipo offre anche una maggiore credibilità oltre a contatti importanti per sviluppare l’attività”. L’intero articolo è tratto dal settimanale “sabato sera”, in edicola da giovedì 5 giugno.

La troupe di “Sonne Film” e Red Canzian dei Pooh con Lara Rongoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *