Stazione ecologica, orari più ampi

MEDICINA
Novità per i medicinesi sia per l’apertura della stazione ecologica che per gli sconti previsti per chi fa la raccolta differenziata. Dall’1 maggio gli orari di apertura dell’impianto di via San Rocco saranno più ampi, per rispondere alle lamentele dei cittadini. In pratica, l’orario del mattino resta invariato (dalle ore 8 alle 12 dal lunedì al venerdì, che arriva alle 12.30 il sabato), mentre viene introdotta l’apertura del sabato pomeriggio dalle ore 14.30 alle 16.30. Sono previste inoltre alcune variazioni tra estate e inverno “perché la stazione non ha l’illuminazione” spiega l’assessore all’Ambiente, Maria Elena Chiocchini. Da ottobre a marzo l’apertura pomeridiana dal lunedì al venerdì viene anticipata di mezzora, dalle ore 14.30 alle 16.30, da aprile a settembre, invece, sarà dalle ore 15 alle 16.30 ma il venerdì si chiuderà alle 19.

Dall’1 gennaio, inoltre, sono cambiati gli sconti per chi differenzia. La logica è quella di premiare chi si reca autonomamente alla stazione ecologica: 15 centesimi al chilo per chi porta vetro, plastica, lattine, batterie, carta, oli vegetali e minerali. Parallelamente sono stati ridotti drasticamente gli sconti per la raccolta di vetro, plastica, lattine e carta nelle campane territoriali (da 15 centesimi al chilo ad appena 5). L’obiettivo, condiviso con altri comuni del circondario che hanno applicato questa novità, vedi Imola, Mordano e Castel San Pietro, è quello di razionalizzare e abbattere i costi di gestione.

Inoltre, ci sono sconti per chi porta all’isola ecologica gli elettrodomestici fuori uso, i cosiddetti Raee: 4 euro per ogni conferimento di monitor, tv, frigoriferi, condizionatori, lavatrici; ogni famiglia può usufruirne per tre volte, per un massimo di 12 euro all’anno, indipendentemente dal numero di oggetti conferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *