Posts by tag: banda

Cultura e Spettacoli 7 settembre 2018

L'agricoltura fa festa a Sesto Imolese con stand gastronomico, spettacoli e sport

Una manifestazione dedicata alla terra e ai suoi prodotti. È la Festa dell”agricoltura di Sesto Imolese che l”associazione Festagri Sesto Imolese organizza venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 settembre per la sua ventiquattresima edizione. L”evento, che coinvolge diversi luoghi della frazione, vedrà il parco ospitare nei tre giorni (venerdì in serata, sabato dalle 15 e domenica dalle 10) un chiosco ristoro, stand espositivi, una mostra pomologica ed enologica, bancarelle e mercatino, un”esposizione di macchine agricole d”epoca e innovative (domenica ci saranno anche animazioni e possibilità di vedere gli animali da cortile).

La Festa prende il via venerdì alla ore 20 al centro civico dove ci saranno il saluto delle autorità e l”inaugurazione della mostra a cura della biblioteca intitolata «Memorie di paesaggio agricolo: l”acqua, la pietra, la piantata» (visitabile anche sabato dalle 20 alle 23 e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16.30 alle 23), seguiti alle 20.30 dalla premiazione degli studenti diplomatisi nell”anno scolastico 2017/2018 all”istituto agrario Scarabelli e alle 21 da un convegno organizzato in collaborazione con Coldiretti e associazioni di categoria e dedicato a «Agricoltura di precisione: l”innovazione per le aziende agricole legata all”agricoltura di precisione» (al termine brindisi e buffet offerti da Cavim e Clai). Al chiosco ristoro la serata sarà dedicata alla pancetta e ad altre specialità locali con tanto di elezione di Miss e Mister Pancetta e concerto dei Lennon Live alle 21 (in caso di maltempo, funzionerà lo stand gastronomico in parrocchia e il concerto si terrà nel teatro parrocchiale).

Sabato dalle 15 il parco ospiterà il torneo di green volley giovanile organizzato dalla Pallavolo Sesto Imolese asd e il torneo di calcetto dedicato ai pulcini della Polisportiva Calcio Sesto Imolese con tanto di premiazioni alle ore 18, mentre alle 20.30 andrà in scena un”esibizione dimostrativa delle scuole di ballo che terranno i corsi dall”autunno presso Palinsesto seguita alle 21 dallo spettacolo con l”Orchestra Dolce Vita. In parrocchia sarà allestito lo stand gastronomico con specialità tradizionali dalle 18.30.

Domenica alle 9 i cavalieri si incontreranno al centro sociale, per poi dar vita ad una sfilata dalle 10 dal parco per le vie del paese in un corteo storico che vede macchine agricole d”epoca, cavalieri celtico romagnoli e Banda Città di Imola. Alle 11 nel parco verrà celebrata la Messa all”aperto, con l”accompagnamento in musica della banda. Chi vuole potrà pranzare allo stand gastronomico in parrocchia, aperto dalle 12.30 (menù fisso con prenotazione al 3479869806), oppure cenarvi dalle 18.30 con specialità tradizionali. Il pomeriggio vedrà il campo Le Cannarelle lungo il fiume animato sin dalle 14.30 con il carosello equestre organizzato dal gruppo Cavalieri di Sesto Imolese, mentre l”area campestre, con accesso da via Deportati (angolo via Gardi), ospiterà dalle 14 esibizioni di fast pulling. Nel parco ci sarà alle 17 una commemorazione del moto insurrezionale della bassa imolese del 14 settembre 1944, a cura dell”Anpi, con musica popolare dei Canterini romagnoli. Sempre nell”area verde della frazione alle 18.30 saranno premiati i partecipanti ai giochi equestri, alle 20.30 ci sarà un”esibizione dimostrativa delle scuole di ballo che terranno i corsi dall”autunno presso Palinsesto, alle 21 terranno uno spettacolo i ballerini di Cicognani danze. La festa si concluderà alle 23 con i fuochi pirotecnici e a mezzanotte con l”accensione dei vecchi trattori.

Nella foto un”immagine dell”edizione 2016 (Isolapress)

L'agricoltura fa festa a Sesto Imolese con stand gastronomico, spettacoli e sport
Cultura e Spettacoli 2 agosto 2018

La Festa della Musica continua a Castel del Rio e ha il culmine nel concerto di musiche da film

L”estate non sarebbe estate senza la musica. E Castel del Rio ne è la conferma. Continua in questi giorni la Festa della musica con la sua trentanovesima edizione. Iniziata nel weekend con il rock e il Canta Rio, prosegue questa sera in Sala Magnus, all’interno di palazzo Alidosi, con un viaggio nella lirica con il Quartetto Butterfly formato da Etsuko Ueda (soprano), Fabiano Naldini (tenore), Marcella Trioschi (violoncello), Monica Ferrini (maestro concertatore e pianoforte). Si inizia alle 21, l’ingresso è gratuito e sarà offerta una degustazione durante la serata.

Sabato 4 agosto l’agriturismo Le Selve ospita la «Melodia del gusto», una cena con sottofondo musicale con Ad libitum acoustic duo (menù su prenotazione 22 euro a persona, menù senza prenotazione 10 euro a persona, info 348/2714259).

Infine, domenica 5 agosto, piazza della Repubblica ospiterà il gran finale dalle 20.30: la Music Film Orchestra diretta da Alessandro Ricchi proporrà le colonne sonore che hanno fatto la storia del cinema italiano e straniero, e non mancherà un tributo a grandi compositori come Ennio Morricone e John Williams. La Music Film Orchestra è formata dai musicisti del Corpo Bandistico «S. Ambrogio» di Castel del Rio e, come dice il nome, si propone al pubblico con un ampio repertorio delle più belle musiche da film, per far vivere le immagini di storie famose e commoventi attraverso musiche indimenticabili. (r.c.)

Nella foto un momento della Festa della musica del 2015

La Festa della Musica continua a Castel del Rio e ha il culmine nel concerto di musiche da film
Cultura e Spettacoli 6 luglio 2018

Magliette, musica, gastronomia e spettacoli al sapore di cipolla a Medicina fino a domenica

L’Antica fiera di luglio di Medicina, ribattezzata anche Fiera dell’Agricoltura o Medicipolla in onore al bulbo tipico medicinese, diventa quest’anno maggiorenne con la diciottesima edizione in programma dal 6 all’8 luglio. Organizzata da Comune di Medicina, associazione Pro Loco e Consorzio Cipolla di Medicina, quest’anno il Medicipolla, parte oggi con un menù interamente a base di cipolle bianche, dorate e rosse coltivate nella zona tipica della cipolla di Medicina: una cena conviviale in piazza Garibaldi con garganelli con cipolla e pancetta, carne alla griglia e friggione (costo 15 euro) accompagnata dallo spettacolo Asia Drag Queen Show in collaborazione con Davide Lazzarini e Michele Foschini. Nel cortile della biblioteca, invece, alle 21 inizia lo spettacolo per bambini Macchie Bizzarre di Vito Baroncini.

Sabato la fiera inizierà alle 16. Accanto alle esposizioni di prodotti agricoli ed artigianali, lungo l’alberata via Gramsci troverà spazio la mostra zootecnica di bovini, suini, ovini, volatili ed altri animali della campagna, che proseguirà poi anche la domenica. Alle 19 in piazza Garibaldi si esibiranno la banda municipale di Medicina diretta dal maestro Ermanno Bacca, il Corpo bandistico giovanile di Budrio diretto dal maestro Enrico Dolcetti e il Gruppo bandistico di Molinella diretto dal maestro Luca Brunelli. Dalle 21 si cambia genere, con il rock anni Settanta, Ottanta e Novanta degli Anthera. Musica anche in piazza Andrea Costa (dalle 21.15) con Nearco e Max Corona live dallo stand della Torre dell’Oca e sotto il voltone di via Pillio, presso la Buca dei Peccatori, con la band I Tavernicoli (dalle 21.30).

Domenica si aggiungono alla fiera e alla mostra zootecnica, la camminata non competitiva (di 3, 7 o 12 chilometri) per la salute e per non dimenticare la strage di Bologna, nonché ottavo memorial Marco Stracciari, con partenza alle 8.45 dal centro sportivo di via Battisti e premi per tutti i partecipanti (iscrizione 2 euro, il ricavato sarà devoluto all’associazione Il Germoglio di Medicina) e la cerimonia ufficiale con le delegazioni dei paesi gemelli e amici a Palazzo comunale alle 11. Alle 21 spazio di nuovo alla musica con gli anni Cinquanta degli Hbh Band in piazza Garibaldi e le proposte live presso la Buca dei Peccatori di via Pillio. Come già lo scorso anno l’Antica fiera di luglio di Medicina sarà anche l’occasione per festeggiare i gemellaggi della città con Romilly Sur Seine e Skofja Loka. In particolare la città francese sarà protagonista di uno stand, in piazza Garibaldi, dedicato a vini francesi e champagne, da abbinare, per una volta, non alle ostriche bensì alle cipolle.

Non mancheranno nemmeno le magliette Cipolla…Mi, il cui ricavato sarà destinato all’acquisto dell’autoscala da 24 metri per l’associazione dei Vigili del fuoco volontari di Medicina. Nei vari punti di ristoro sparsi per il centro sarà possibile assaporare piatti tipici con o senza cipolle per tutto il weekend, il sabato dalle 18.45 e la domenica dalle 12 e di nuovo dalle 18.45: la Buca dei Peccatori sotto il voltone di via Pillio con le fiorentine e il menù al sapere di cipolla, la Taverna de Rodas in via Libertà 51 con i piatti della tradizione, la Torre dell’Oca in piazza Andrea Costa con arrosticini e cipolla fritta e lo stand Villa Maria in via Saffi 102 con il menù tipico della terra medicinese. (mi.mo.)

L”articolo completo è sul «sabato sera» in edicola da giovedì 5 luglio

Magliette, musica, gastronomia e spettacoli al sapore di cipolla a Medicina fino a domenica

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast