Truffe e raggiri, come difendersi

PONTE RIZZOLI- OZZANO EMILIA
Secondo di quattro incontri infor-mativi con carabinieri, polizia municipale e sindaco. Tema: come contrastare le truffe e i raggiri più comuni. “Anche a Ozzano – afferma il sindaco, Luca Lelli – si sono verificati alcuni casi di truffe e raggiri a persone anziane e cittadini in genere che, in buona fede, hanno creduto al malintenzionato che si sono trovati davanti o che ha suonato alla loro porta. Pur non raggiungendo i numeri preoccupanti di una grande città, sono pur sempre un campanello d’allarme”. Giovedì 26 novembre, alle ore 17, presso il centro civico, in via Duse 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *