Tutto esaurito alla Sagra del Porcino, con funghi made in Italy

CASTEL DEL RIO
Castel del Rio in agosto fa rima con Porcino. Lo sanno bene i buongustai che hanno fatto registrare il tutto esaurito durante il primo fine settimana della Sagra. Questa trentunesima edizione, infatti, ha ottenuto ottimi risultati per quanto riguarda le presenze il 20 e il 21 agosto.

Ora si attende il bis per sabato 27 e domenica 28. Prontissimi i volontari, di tutte le età, impegnati nelle varie fasi della preparazione dei funghi e del servizio ai tavoli. I porcini purtroppo non arrivano dai boschi e dai castagneti della vallata perché la stagione non ne ha favorito la crescita, ma sono comunque made in Italy: “Ci siamo riforniti in Italia – precisa il presidente della Pro Loco Giancarlo Righini -, e ne siamo molto contenti provengono tutti dal Sud Tirolo”.

Foto Isolapress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *