Un camping vicino al Ponte Alidosi

CASTEL DEL RIO
Una trentina di piazzole per le tende e un parcheggio per quaranta auto a disposizione di chi volesse passare qualche giorno al fresco sulla riva del Santerno. E’ questa l’idea dell’Amministrazione alidosiana. Per la verità occorrerà un po’ di tempo per realizzarla, ma «entro un paio d’anni» la Giunta Baldazzi conta di avere finalmente un campeggio in via Ponte Alidosi. In effetti si tratta di un problema sentito, ad esempio dai gestori del vicino chiosco Shagri-la. Oggi non è possibile in alcun modo piantare una tenda vicino al fiume: chi vuole campeggiare deve per forza servizi del vicino complesso turistico Le Selve oppure installarsi nell’area de La Buca, il chiosco del lido di Valsalva. Complessivamente l’intervento si aggirerà sugli 85 mila euro. «69.700 euro derivano da risorse regionali per lo sviluppo della montagna – dettaglia il sindaco Alberto Baldazzi -, mentre 15.300 euro li prenderemo da oneri di urbanizzazione». La gestione sarà «affidata a privati – continua il sindaco -, ad esempio i gestori del chiosco».

Il chiosco Shangri-la

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *