Un incendio fa strage di 18 mila polli

IMOLA-ZELLO
Ha provocato una vera e propria strage di polli l’incendio divampato questa mattina poco prima delle 10 in un allevamento al civico 22 di via Zello, poco prima del centro della frazione. Nel rogo sono morti circa 18 mila polli da carne di proprietà della ditta “Mixa srl” di Cesena, detenuti dalla società agricola “Cavina Davide & Pierino s.s.”. Stando a quanto ricostruito dai vigili del fuoco, le fiamme sarebbero partite dal tetto, dove era in corso un intervento di ripristino della guaina di copertura. Gli operai stavano lavorando con della carta catramata, quando una scintilla ha innescato l’incendio che ha interessato un intero capannone di 800 metri quadrati, dichiarato poi inagibile. Tra le fiamme, il calore e il fumo, per i polli non c’è stato scampo. Illesi gli altri 50 mila pennuti chiusi negli stabili adiacenti. Le indagini sono affidate alla polizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *