Università Aperta, apre Pompei

IMOLA
Evento di inaugurazione dell’anno accademico 2015/2016 di Università Aperta. Titolo: “L’Alma Mater per Pompei: dal degrado a una rinascita possibile”. “L’Università di Bologna per tutto il 2015 è impegnata nel progetto Grande Pompei, contribuendo allo studio del suo degrado e alle proposte per un recupero progressivo, partendo da un settore specifico della città antica”. Relatore: Sandro De Maria, docente di Archeologia classica all’Università di Bologna, socio corrispondente dell’Istituto archeologico germanico. Ha condotto scavi e ricerche in Italia, Albania, Croazia ed Egitto.

Intermezzi musicali in collaborazione con l’Accademia pianistica Incontri col Maestro, con Caterina Valzano (arpa) e Cristina Popa (flauto). Prenderanno inoltre la parola Gabriella Barbieri, presidente di Università Aperta, il sindaco Daniele Manca e il vescovo Tommaso Ghirelli. Sabato 12 dicembre, alle ore 16, al teatro Osservanza, in via Venturini 18. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *