Very Slow Italy a Castello, con le novità in cantina di Very Wine

CASTEL SAN PIETRO
Il 22 e il 23 aprile saranno a Castel San Pietro i giorni clou della dodicesima edizione di Very Slow Italy. In calendario alcuni degli eventi di successo degli anni passati come la Cena Slow all’istituto alberghiero Bartolomeo Scappi di giovedì 20 (informazioni allo 051/948181) e l’avvio ufficiale sabato 22 alle ore 10.30 in piazza XX Settembre con la musica del Corpo bandistico cittadino.

Soprattutto il “Very Wine” che vede protagoniste sei aziende vitivinicole castellane: Luigi Barone, Umberto Cesari, Dalfiume Nobilvini, Azienda agricola Falconi Davide, Fratta Minore azienda vitivinicola e Cantine Sgarzi Luigi. L’evento, nato per promuovere la cultura vinicola del territorio, presenta alcune novità come le serate in cantina: venerdì 21 e domenica 23, su prenotazione, nelle cantine ci saranno degustazioni di vini in abbinamento a piatti e prodotti tipici del territorio. Venerdì 21 saranno aperte le cantine Umberto Cesari (tel. 051/6947811), Dalfiume Nobilvini (tel. 051/941618) e Fratta Minore (tel. 051/6951807) mentre domenica 23 la cantina Sgarzi Luigi (tel. 051/940962). Domenica 23 dalle 15 alle 19.30, ogni trenta minuti, saranno a disposizione navette gratuite per visitare le cantine (ritrovo davanti al palazzo comunale).

Nuova anche la collaborazione con l’Aies cioè l’Accademia internazionale enogastronomi sommeliers il cui presidente Paride Cocchi, castellano, spiega: «Domenica cureremo due eventi: “La piazza del gusto” in cui proporremmo delle degustazioni in piazza Acquaderni a partire dalle 16.30 per ognuna delle sei cantine del territorio illustrandone anche la storia, mentre alle 18.30 in “Dolci divini” presenteremo tre vini passiti castellani abbinati a dolci con il miele».

Su “sabato sera” in edicola dal 20 aprile altre curiosità e il programma dell’evento. Il programma è anche su www.sabatosera.it e su Appu Imola.

Nella foto: gente a passeggio tra le bancarelle di Very Slow (foto d’archivio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *