Via al Baccanale: “Basta un uovo”

IMOLA
Un viaggio attraverso centoventi eventi, compresi incontri, degustazioni, laboratori, show cooking, dodici mostre, cinque scuole di cucina e menu a tema in quarantaquattro ristoranti di Imola e dintorni. Ecco cos’è il Baccanale 2015 che quest’anno ha per tema “Basta un uovo”. L’inaugurazione ufficiale domani sabato 7 novembre, alle 10.30 a palazzo Tozzoni, con gli interventi del sindaco Daniele Manca, dell’assessore alla Cultura Elisabetta Marchetti e di Liviana Zanetti, presidente Apt Regione Emilia Romagna. Da quel momento via libera alla fantasia in cucina e in tavola con i tantissimi eventi in programma per il week end.

La rassegna enogastronomica e culturale organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune, a trent’anni dalla prima edizione, per la prima volta “si fa in tre”, dipanandosi su tre settimane, dal 7 al 28 novembre, una in più rispetto alle precedenti edizioni. “Il Baccanale è una straordinaria occasione per entrare in contatto con il nostro territorio – spiega Elisabetta Marchetti, assessore alla Cultura -, custode di un grande patrimonio culturale e con una lunga tradizione di ospitalità”.

Tutti gli eventi del Baccanale sono disponibili su smartphone, iPhone e iPpad scaricando l’applicazione gratuita di Bacchilega Editore AppU

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *