Visita a sorpresa in pronto soccorso… e il 118 salva tre anatroccoli

IMOLA-CASTEL SAN PIETRO
Visita a sorpresa nel pronto soccorso dell’ospedale nuovo. Mercoledì mattina un’anatra, seguita da una covata di piccoli appena nati, è arrivata da via Belpoggio, ha attraversato ordinatamente il parcheggio esterno delle ambulanze poi ha imboccato la rampa pedonale che porta al pronto soccorso.

A raccontare l’accaduto è l’Ausl: “Prima di arrivare alle porte la famigliola ha fatto dietrofront indietro. Mamma anatra, però, è passata sopra un tombino a griglia larga e tre piccoli sono caduti all’interno. Per cui due operatori del 118 sono intervenuti, hanno aperto la grata e li hanno salvati. Nel frattempo l’allegra famigliola si era posizionata sotto un’ambulanza che da un momento all’altro poteva essere chiamata per una emergenza. Non senza sforzi gli operatori sono riusciti a spingere i pennuti all’interno di un garage dove è stata infine catturata”.

Madre e piccoli sono stati poi messi in una scatola di cartone e consegnati alla polizia provinciale che li ha dati all’associazione Ekoclub che, tra le altre cose, si occupa della gestione del parco attorno al laghetto Scardovi a Castel San Pietro. Un fuori programma finito bene che ha reso più allegra e leggera la giornata dei sanitari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *