Volley: con Turrini la Clai vola

IMOLA
La rivoluzione è iniziata. La Clai vince e convince. Tre punti fondamentali e una salutare iniezione di fiducia per tornare a sorridere, smuovere la classifica e bagnare nel migliore dei modi il ritorno di Manuel Turrini sulla panchina biancoblù.

Imola parte un po’ contratta. La posta in palio è alta. Serve qualche scambio per entrare in partita. Eppure, dall’altra parte, nonostante il freddo invernale (dentro e fuori), Teodori e Grilli sono già calde e per il Torre San Patrizio è quasi automatico ritrovarsi sull’8-4. Il time out tecnico è la svolta. Matrullo e Zanotti scaldano i motori e accendono le compagne. Clai impatta sul 12-12 e, sostanzialmente, il set finisce lì. Elena Cavalli recupera un pallone dietro l’altro, la difesa gira che è un piacere, Maines smista alla Pirlo, Ferracci ringrazia e mette a terra: due, tre, quattro palloni di fila. Morale della favola? Imola scappa, Ascoli non reagisce: 25-18 e primo set Clai.

Copione più o meno simile ad inizio secondo set. Imola non lascia sfuggire le avversarie. E al momento giusto azzanna, ancora una volta dopo il time out tecnico, quando il servizio di Zanotti – e gli attacchi fast di Ferracci – mettono in crisi la difesa marchigiana. A quel punto per la Clai è relativamente semplice infilare sei punti in rapida sequenza, scappare sul 13-7 e mettere una seria ipoteca sul 2-0. 2-0 che si materializza poco dopo, puntuale come una cambiale: è Matrullo, migliore in campo per distacco, a firmare il 25-17. Male male che vada, Imola porterà a casa il primo punto del suo campionato.

La anche nel terzo set è una furia scatenata: cattiva, aggressiva, concentrata. Proprio come aveva chiesto coach Tuttini alla vigilia. E, complice un Ascoli Piceno ormai con la testa sotto la doccia, Zanotti e compagne hanno gioco relativamente facile nel portare a casa l’intera posta e festeggiare così la prima, importantissima vittoria in campionato.

Clai – Torre San patrizio 3-0 (25-18; 25-17; 25-13)
Imola: Chiapatti 4, Ferracci 16, Cavalli ne, Versari ne, Collet ne, Melandri ne, Matrullo 16, Zanotti 15, Tamantini 10, Pedrazzi ne, Maines 4, Cavalli (L). All. Turrini.
Torre: Grilli 2, Spreca ne, Teodori 9, Magi 3, Poggi 2, Mercanti ne, Grilli 4, Cruz Espinoza ne, Ferranti 7, Castiglione (L), Bastianutto 6. All. Marziali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *