Ztl e centro, novità solo a gennaio

IMOLA
Le telecamere di guardia alla Ztl si accenderanno solo dopo le festività di Natale e Capodanno e di multe, pronosticano i tecnici di Area Blu, ne faranno poche. Il sistema di controllo e organizzazione della movimentazione delle merci nel centro storico è ormai a punto, ma il Comune ha spostato l’accensione prevista a fine ottobre di quest’anno all’inizio del prossimo. Le telecamere, che tanto attirano l’attenzione dei cittadini, sono un pezzo del progetto per mettere ordine nel carico e scarico in centro e chiaramente per il controllo dell’accesso alla zona a traffico limitato. Sono sette in tutto e sono collegate al sistema informatico di Area Blu.
Tre controllano la Ztl: serviranno per riconoscere i veicoli autorizzati alle consegne, mentre gli abusivi saranno rilevati e multati. Il sistema tende a favorire il van sharing e la sosta a prenotazione come avviene in molte altre città. La prenotazione si può effettuare su tre aree dentro la Ztl (in via XX Settembre, via Appia e via Cosimo Morelli). Quando si arriva con il proprio veicolo, al di fuori dalle fasce orarie autorizzate, si può prenotare una delle tre aree via telefono. Un’ora di prenotazione costa 50 centesimi. I corrieri accreditati, invece, possono chiamare chiedendo un codice che toglie i dissuasori che chiudono lo stallo giallo prenotato.
Le altre quattro telecamere sono appostate agli accessi del centro storico: via Appia – via Galeati, via Emilia dal lato ospedale vecchio, porta Montanara (vie Bixio, Saffi e Rivalta) e piazza dei Servi e serviranno per controllare che non entrino in centro storico veicoli non autorizzati, per esempio mezzi che portano oltre i 35 quintali o altri veicoli in presenza di limitazioni temporanee, tipo quelle contro lo smog del giovedì. Ad oggi l’Amministrazione comunale non ha mostrato l’intenzione di usare queste telecamere per emettere multe o sanzioni, ma solo per avere i dati del traffico e degli accessi al centro storico.
Ulteriori informazioni nell’articolo pubblicato su “sabato sera” in edicola dl 24 ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *