Bacchilega Junior


bacchilega junior logo

Catalogo (Catalogue)

Chi siamo (About us)

Contatti (Foreign rights)

Acquista

I nostri premi

Seguici su FB 

Cartella stampa

 

 


Coltiviamo giovani lettori

Il progetto “Coltiviamo giovani lettori” nasce dalla collaborazione tra le coop. Corso Bacchilega e Cadiai per offrire esperienze di lettura con laboratori per bambini.


Nuove “novità 2019″ dell’editore Bacchilega Junior

NOVITA’ FRESCHE DI STAMPA

Le mani di Anna (Sarah Zambello, Daniela Iride Murgia) – collana Fuori

Il pallone di cuoio (Nicola Lucchi, Sualzo) – collana Junior al quadrato

ALTRI TITOLI 2019 GIA’ USCITI

Quelli là (Teresa Porcella, Santo Pappalardo) – collana I Libricini

Che tipi, che caratteri (Pino Pace, Sergio Olivotti) – collana Viceversa

Il bambino che rubava le voci (Brian Freschi, Paolo Voto) – collana Ristorie

Il raffreddore dell’elefante (Giulio Levi, Andrea Alemanno) – collana I Libricini

TITOLI 2019 USCITI A FINE 2018

Lupo scopre Lupo (Eva Rasano) – collana I Libricini

Il sogno di Ditino (Elisa Mazzoli, Marianna Balducci) – collana I Libricini

NON SOLO LIBRI MA ANCHE GIORNALISMO JUNIOR

Lo Spunk-il giornale delle bambine e dei bambini, bimestrale di informazione junior,  curiosità, fumetti, giochi, a cura del Collettivo Towanda (ad aprile il secondo numero 2019)

Due nuovi libri, freschi di stampa, si aggiungono alla lista delle novità 2019 di Bacchilega Junior, editore di Imola (Bologna) giovane e piccolo ma di grande qualità e già pluripremiato. Dopo l’uscita già annunciata dei primi sei libri del catalogo 2019, ecco i due nuovi titoli appena usciti: Le mani di Anna, albo magistralmente illustrato da Daniela Iride Murgia su una storia delicata e dettagliata di Sarah Zambello, e Il pallone di cuoio, un racconto di calcio al femminile e storia.

LE MANI DI ANNA

Anna è una bambina gentile, silenziosa, acuta osservatrice. Sa che le piante possono donare beneficio, per questo motivo ha sempre le mani tra le erbacce del giardino del suo condominio. L’iperico e l’erba pennina per alleggerire i pensieri, il biancospino per guarire gli incubi. Ma le mani, ad Anna, non servono solo per estirpare le erbe, servono anche per parlare… Un libro che ha un doppio sguardo e una doppia lettura tutta da scoprire.

IL PALLONE DI CUOIO

Emma ha nove anni e una grandissima passione per il gioco del calcio. Emma, però, ha due problemi, anzi tre: è una femmina, è il 1949, il pallone è solo un mucchio di stracci arrotolati. Il fatto di essere una femmina, in realtà, è solo un problema di chi non la fa giocare; invece il fatto di vivere subito dopo la guerra è un bel problema per tutti: i soldi non bastano nemmeno per mangiare, figuriamoci per comprare un pallone da calcio in vero cuoio. Come fare? Emma però ha un segreto: ha uno zio che vive in America e di nascosto dalla madre gli ha scritto una lettera per farsi regalare un pallone in vero cuoio. E oggi il pacco dall’America è arrivato! Ma il pallone in vero cuoio ha una forma così strana…

ALTRI TITOLI DEL CATALOGO 2019

Sono quattro i libri della collana I Libricini, piccole storie (di piccolo formato, quadrato) per piccole mani tutti da collezionare: il nuovo seguito del Lupo di Eva Rasano, Lupo scopre Lupo, un viaggio dedicato alla scoperta delle parti del corpo; Il sogno di Ditino, libro foto-illustrato come il “fratello maggiore” Piedino; Quelli là, collezione in rima di animali in bianco e nero; Il raffreddore dell’elefante, perché capita a tutti di prendere il raffreddore ma se succede ad un elefante c’è da sbellicarsi dalle risate.

Per la collana Viceversa, stampata in un formato che permette svariate possibilità in più di gioco e laboratorio, la novità è Che tipi, che caratteri, libro in tre colori (nero, ciano, magenta) che racconta, illustra e spiega in maniera ironica e divertente i caratteri tipografici con l’aiuto di due personaggi protagonisti che propongono al lettore, pagina dopo pagina, numerosi espedienti retorici, indovinelli e quiz.

Per la collana Ristorie, dedicata alla bella (ri)narrazione di fiabe illustrate tradizionali e moderne come già Blu di Barba (di Barbara Ferraro con le illustrazioni di Srimalie Bassani) e Little Girl (di Clementina Mingozzi), rispettivamente Barbablù e una vecchia-nuova Cappuccetto Rosso. La novità 2019 è Il bambino che rubava le voci, una storia dedicata alla musica e alla musicalità dei tanti strumenti musicali attraverso il viaggio “silenzioso” di un bambino che ha la personalissima caratteristica di non parlare…

Consigli per la lettura

Le mani di Anna – età 6+

Il pallone di cuoio – età 9+

Quelli là – età 2+

Che tipi, che caratteri – tutte le età scolari

Il raffreddore dell’elefante – età 3+

Il bambino che rubava le voci – età 5+

Lupo scopre Lupo – età 3+

Il sogno di Ditino – età 0+

Lo Spunk, il giornale delle bambine e dei bambini – età 5/12 anni

NON SOLO LIBRI MA ANCHE GIORNALISMO JUNIOR

Novità attuale per tutto il 2019 è il rinato e già annunciato giornale delle bambine e dei bambini Lo Spunk di Collettivo Towanda e Bacchilega Junior, dalla parola-non-parola di Pippi Calzelunghe. Un bimestrale il cui primo numero è uscito a febbraio 2019 (prossima uscita: aprile), in vendita al prezzo di copertina di 2 euro oppure disponibile su abbonamento (primo anno 15 euro, comprensivo di spese di spedizione), fatto di informazione e letteratura, curiosità e scoperte, giochi e fumetti, per giovani lettori da 6 a 11 anni.

SPECIALE: BOLOGNA CHILDREN BOOK FAIR

Dall’1 al 4 aprile Bacchilega Junior sarà presente con tutte le novità e l’intero catalogo alla Fiera di Bologna per l’edizione 2019 della BCBF, con un ricco programma di incontri in stand, firma-copie ed aperitivi letterari allo STAND B49 del PADIGLIONE 26! Programma in fase definizione, per restare aggiornati seguite la pagina Facebook Bacchilega Junior.

> > > Chi fosse interessato a sfogliare i nuovi libri o il nuovissimo giornale junior può richiedere le copie di interesse all’indirizzo mail libri@bacchilegaeditore.it !

_____________________________________________________________________________

Giornalismo junior?

La risposta è lo Spunk, il giornale delle bambine e dei bambini

Attenzione! Attenzione! A partire da questo mese di febbraio esce nelle migliori librerie il nuovissimo (ma rinato) giornale delle bambine e dei bambini lo Spunk. La parola-non-parola di Pippi Calzelunghe è infatti il nome del giornale piccolo di formato (per piccole mani) ma ricco di contenuti a cura del collettivo Towanda e pubblicato da Bacchilega Editore.

Tecnicamente lo Spunk è un bimestrale distribuito a partire dal mese di febbraio in formato A4 a sedici pagine a colori con rilegatura in filo-colla per il comfort e la sicurezza dei giovani lettori. 

Leggere è importante, si sa. Per questo lo Spunk si propone come uno strumento complementare al libro, fatto di letteratura, illustrazione e giornalismo di qualità, in grado di portare i bambini fra i 6 e gli 11 anni a rapportarsi con uno strumento diverso, simile al giornale o alla rivista che sfogliano i grandi ma interamente dedicato ai piccoli lettori, con rubriche per tutti i gusti e le capacità. Nei contenuti infatti, oltre alla scoperta del mondo dell’informazione, lo Spunk propone contenuti educativi e ludici di carattere culturale e sociale, con numerose e diverse rubriche destinate alle diverse fasce di età, in maniera da accompagnare la crescita del lettore. 

Per il nuovo anno lo Spunk sarà distribuito al prezzo di copertina di 2 euro nell’elenco di librerie di seguito. Una speciale promozione è riservata a chi intende abbonarsi per tutto il 2019, grazie alla formula “abbonamento sostenitore” al costo di 15 euro per il primo anno, con spese di spedizione a carico dell’editore.

ECCO DOVE TROVARE LO SPUNK

Bologna: Trame, Giannino Stoppani

Padova: Limerick

Manduria (TA): Testolinee

Albano Laziale (RM): Il Soffiasogni, Tuedlo

Roma: Il giardino incantato, Libreria del viaggiatore

Terni: Storie colori

Lecce: Semiminimi

Carpi (MO): Radice labirinto

Maerne (VE): La tana del bianconiglio

San Martino Buon Albergo (VE): Valmirtilla

Firenze: Marabuk

Forlimpopoli (FC): Mondadori Point

Rovereto (TN): Piccolo blu

Verona: Farfilò

Castrovillari (CS): La freccia azzurra

Vimodrone (MI): Librambini

Alba (CN): Marameo

Porcia (FG): Baobab

Lucera (FG): Il sasso nello stagno

Cittadella (PD): Lester e Bob

Biella: Cappuccetto giallo

Calimera (LE): Voltalacarta

Cervia (RA): Bubusettete

Venezia: Sullaluna

Cesena (FC): I libri di Elena, Ubik, Viale dei ciliegi

Cesenatico: Cartamarea

Pomigliano d’Arco (NA): Mio nonno è Michelangelo

Cava de’ Tirreni (SA): Marcovaldo

Conversano (BA): Le storie nuove

L’Aquila: Piripù

San Sperate (CA): Favolare

Altamura (BA): Kirikù

Rovigo: Ubik centro

Milano: Libreria dei ragazzi

Ravenna: Momo

Pieve a Nievole (PT): Quattro zecchini

___________________________________________________________

Animali, musica, caratteri tipografici e giornalismo junior: ecco le prime novità Bacchilega Junior 2019!

Quelli là (Teresa Porcella, Santo Pappalardo) – collana I Libricini

Che tipi, che caratteri (Pino Pace, Sergio Olivotti) – collana Viceversa

Il bambino che rubava le voci (Brian Freschi, Paolo Voto) – collana Ristorie

Il raffreddore dell’elefante (Giulio Levi, Andrea Alemanno) – collana I Libricini

Inoltre: Lupo scopre Lupo (Eva Rasano) e Il sogno di Ditino (Elisa Mazzoli, Marianna Balducci), due Libricini del catalogo 2019 ma usciti a novembre 2018

E ancora: Lo Spunk-il giornale delle bambine e dei bambini, bimestrale di letteratura e informazione junior disponibile da febbraio (a cura del Collettivo Towanda)

Con l’inizio dell’anno fioriscono, come di consueto, i primi libri dell’editore Bacchilega Junior (Imola, Bologna), piccola realtà che propone ogni anno poche proposte di grande qualità editoriale per bambini e bambine di tutte le età.

Dopo l’uscita già annunciata sul finire dello scorso anno di due Libricini del catalogo 2019 (due seguiti: Lupo scopre Lupo di Eva Rasano dedicato alla scoperta delle parti del copro con l’aiuto dell’ormai noto personaggio di Lupo, già premio Nati per Leggere con Lupo in versi, e Il sogno di Ditino di Elisa Mazzoli e Marianna Balducci, seguito del premiato Npl Il viaggio di Piedino, libro per piccolissimi lettori che unisce illustrazione e fotografia), eccoci a presentare i primi nuovi titoli stampati nel 2019!

Sempre per la collana I Libricini, piccole storie (di piccolo formato, quadrato) per piccole mani tutti da collezionare, sono appena usciti Quelli là (di Teresa Porcella e Santo Pappalardo) e Il raffreddore dell’elefante (di Giulio Levi e Andrea Alemanno): due libri piccoli piccoli ma ricchi ricchi di storie animalesche e rime musicali.

Per la collana Viceversa, stampata in un formato che permette svariate possibilità in più di gioco e laboratorio, la novità è Che tipi, che caratteri (di Pino Pace e Sergio Olivotti), libro in tre colori (nero, ciano, magenta) che racconta, illustra e spiega in maniera ironica e divertente i caratteri tipografici con l’aiuto di due personaggi protagonisti che propongono al lettore, pagina dopo pagina, numerosi espedienti retorici, indovinelli e quiz.

Per la collana Ristorie, dedicata alla bella (ri)narrazione di fiabe illustrate tradizionali e moderne come già Blu di Barba (di Barbara Ferraro con le illustrazioni di Srimalie Bassani) e Little Girl (di Clementina Mingozzi), rispettivamente Barbablù e una vecchia-nuova Cappuccetto Rosso. La novità 2019 è Il bambino che rubava le voci (di Brian Freschi e Paolo Voto), una storia dedicata alla musica e alla musicalità dei tanti strumenti musicali attraverso il viaggio “silenzioso” di un bambino che ha la personalissima caratteristica di non parlare…

Infine da febbraio esce il rinato e già annunciato giornale delle bambine e dei bambini di Collettivo Towanda e Bacchilega Junior, Lo Spunk, dalla parola-non-parola di Pippi Calzelunghe. Un bimestrale, disponibile su abbonamento (primo anno 15 euro) e nelle migliori librerie per ragazzi, fatto di letteratura e informazione per giovani lettori da 6 a 12 anni.

QUELLI LA’

Un catalogo di animali in bianco e nero, un ballo allegro e scanzonato di animali che in natura davvero possono avere il manto bianco e/o nero! Un libro allegro, solare e gioioso, per giocare insieme ai bambini e scoprire tantissimi animali diversi. Il libro si può anche cantare e ballare insieme all’autrice, che ha composto una canzone, scaricabile dal QRcode presente sulla quarta di copertina.

IL RAFFREDDORE DELL’ELEFANTE

Un grosso elefante ha il raffreddore e tutta la giungla è terrorizzata dai rumori e dai fiotti che escono dal suo enorme naso. Scappa il ghepardo, la gazzella, la tartaruga, scappa anche il leone: non se ne può più! Finché finalmente attirato dal frastuono non arriva un esploratore che ha una brillante idea: fare un bel nodo alla proboscide dell’elefante! Una storia divertente e in rima per affrontare con un sorriso i tanti raffreddori che colpiscono i bambini.

CHE TIPI CHE CARATTERI

Questo originale libro nasce da un laboratorio di Pino Pace con i bambini. Un laboratorio in cui le figure retoriche giocavano con la punteggiatura e le lettere. Un laboratorio divertente, scanzonato e ricchissimo di immaginazione. Ci voleva dunque un illustratore geniale e ironico come Sergio Olivotti per riuscire a creare un libro da un laboratorio. Nasce così Che tipi/Che caratteri, viaggio nel regno dei caratteri tipografici che diventano figure, si fanno illustrazione per risolvere indovelli, sciarade e giochi enigmistici. Il libro si presenta con due aperture: da una parte gli indovinelli, dall’altra il laboratorio.

IL BAMBINO CHE RUBAVA LE VOCI

Un bambino che non riesce a parlare, uno Zio Musicante con la cantina piena di strumenti, un talento da scoprire: sono gli ingredienti di questa accattivante fiaba moderna. Il bambino non riusciva a parlare, neppure un suono usciva dalla sua bocca, ma sapeva ascoltare e adorava la musica; la cantina piena di strumenti gli era vietata, ma la tentazione era irresistibile! Approfittando dell’assenza dello Zio, il bambino scese le scale e iniziò a suonare un ukulele: quale la meraviglia quando si accorse che dallo strumento non usciva nessun suono, bensì il canto dell’uccellino che poco prima gorgheggiava fuori dalla finestra…

Consigli per la lettura:

Quelli là – età 2+

Che tipi, che caratteri – tutte le età scolari

Il raffreddore dell’elefante – età 3+

Il bambino che rubava le voci – età 5+

Lupo scopre Lupo – età 3+

Il sogno di Ditino – età 0+

Lo Spunk, il giornale delle bambine e dei bambini – età 5/12 anni

Chi fosse interessato a sfogliare i nuovi libri o il nuovissimo giornale junior può richiedere le copie di interesse all’indirizzo mail libri@bacchilegaeditore.it

______________________________________________________________________________________________________

La collana Junior al quadrato, crescere leggendo

 

 

Nata nel 2015, la collana Junior al quadrato è una piccola collana di narrativa con una grande ambizione: fare leggere tutti ma proprio tutti i bambini e i ragazzi dai 10 anni, anche quelli meno convinti, quelli che non ne hanno voglia, quelli che sono ancora legati alle illustrazioni, quelli spaventati dal numero di pagine, quelli che…
Romanzi brevi, racconti lunghi, racconti brevi: un libro per ogni tasca, un libro per ogni passione, un libro per ogni lettore.

Il re dell’asteroide, di Francesco D’Adamo e Sergio Masala
Il fiume è un campo di pallone, scritto e illustrato da Antonio Ferrara
Le cose così come sono, di Silvia Vecchini e Sualzo
Un cartoccio di parole: Empatia, degli autori del Festival Parole al Cartoccio di Cesenatico
Visti di profilo, di Antonio Ferrara (testo e illustrazioni) e Filippo Mittino
Un cartoccio di parole: Decidere, degli autori del Festival Parole al cartoccio di Cesenatico
Il grande libro Il grande gioco, racconto collettivo a cura di Beniamino Sidoti scritto insieme a 1500 bambini e ragazzi delle scuole del Circondario imolese

 

I Libricini, collezionali tutti!

 

 

La collana I Libricini nasce nel 2011 con il primo titolo Lupo Luca aveva i denti, ancora uno dei nostri titoli più venduti.
Ad oggi la collana conta 16 titoli, tutti disponibili. Dal celebre Lupo in versi, vincitore nel 2015 del Premio Nati per Leggere al recentissimo Il viaggio di Piedino, Premio Nati per Leggere 2018, questi piccoli libri dagli angoli stondati, particolarmente adatti alle manine dei bambini piccini, piacciono davvero tanto, si trovano in tutte le Biblioteche italiane e sono presenti in molte librerie specializzate per l’infanzia.
Collezionali tutti!, recita un celebre videogioco, diventato anche gioco di carte, cartone animato e film…
Perché no? Dai nove mesi ai cinque anni, questi libri dalla copertina rigida possono accompagnare i nostri bambini alla scoperta del mondo attraverso letture pensate per loro dai nostri autori e illustratori.

Lupo Luca aveva i denti, di Elisa Mazzoli e Febe Sillani
Ignazio che non ci vedeva bene, di Cristina Petit
Dire fare giocare, di Cristina Petit
La gabbia, di Alice Brière Haquet e Nicolas Gouny
Olga e Olaf, di Tonka Uzu
Lupo in versi, di Eva Rasano
La prova, Cristina Petit
Finalmente qui, di Silvia Vecchini e Sualzo
Macchia, di Sandra Dema e Sergio Olivotti
Con le orecchie di Lupo, di Eva Rasano
Lupo Luca ha il naso rosso, di Elisa Mazzoli e Febe Sillani
Due sorelle, di Leticia Ruifernández
Che cos’è mamma? Che cos’è, papà?, di Andrea Alemanno
In bocca a Lupo, di Eva Rasano
Il viaggio di Piedino, di Elisa Mazzoli e Marianna Balducci
Il meraviglioso mondo dei gatti, di Marisa Vestita


 

Bacchilega Junior al Salone Internazionale del Libro di Torino 2018

Vi aspettiamo a Torino da Giovedì 10 maggio a lunedì 14 maggio con tanti eventi e presentazioni!

Giovedì 10 maggio ore 13 Presentazione e laboratorio di A colori, con Barbara Ferraro – Lab Immagine 2 (Bookstock Village)
Giovedì 10 maggio ore 14.15 Presentazione A colori, con Barbara Ferraro – Stand Bacchilega Junior Pad.3 Stand S12-T11

 

Venerdì 11 maggio ore 11 Presentazione Nonne con le ali/Nonni con le ali, con Arianna Papini – Stand Bacchilega Junior Pad.3 Stand S12-T11
Venerdì 11 maggio ore 14.15 Presentazione e laboratorio di autonarrazione di Nonne con le ali, con Arianna Papini – Lab. Immagine 1 (Bookstock Village)

Sabato 12 maggio ore 15.30 Presentazione di Il viaggio di Piedino, con Elisa Mazzoli – Spazio ZeroSei – Piazza della Repubblica 2B Torino – Salone Off
Domenica 13 maggio ore 10.45 Presentazione e laboratorio di Il viaggio di Piedino, con Elisa Mazzoli – Libreria Bufò via Monginevro 187/A Torino – Salone Off
Lunedì 14 maggio ore 11.45 Presentazione e laboratorio di Il viaggio di Piedino, vincitore della 9 edizione del Premio Nati per Leggere, con Elisa Mazzoli e Marianna Balducci – Laboratorio Nati per Leggere (Bookstock Village)
Lunedì 14 maggio ore 16.30 Cerimonia di PREMIAZIONE Premio Nati per Leggere a Elisa Mazzoli e Marianna Balducci – Arena Bookstock (Bookstock Village)


Lunedì 14 maggio ore 16.30: Premiazione de Il viaggio di Piedino

Lunedì 14 maggio alle ore 16.30 vi aspettiamo all’Arena Bookstock del Salone Internazionale del Libro di Torino per assistere alla cerimonia del Premio Nazionale Nati per Leggere!
Elisa Mazzoli e Marianna Balducci riceveranno il Premio per la categoria Nascere con i libri (6-18 mesi). Sul palco anche Paolo Bernardi, Presidente della Cooperativa Bacchilega editore.


 Il viaggio di Piedino vince il Premio nazionale Nati per Leggere!

Il viaggio di Piedino, di Elisa Mazzoli e Marianna Balducci, novità 2018 della collana I Libricini, ha vinto il Premio nazionale Nati per Leggere nella sezione Nascere con i libri (6-18 mesi) con la seguente motivazione: “Una prova riuscita di far convivere due linguaggi visivi differenti, in questo dialogo la parte fotografica risulta la più convincente”.
La notizia ci rende felicissimi e ci conferma che la strada intrapresa è quella giusta.
Il Premio Nati per Leggere è uno dei pochi premi italiani dedicati ai libri per la primissima infanzia. La giuria è formata da docenti universitari, esperti, librai, bibliotecari, genitori, pediatri e giornalisti.


Bacchilega Junior, notizie dalla fiera BCBF 2018

autrici e illustratrici Bacchilega JuniorAntonio Ferrara e Filippo Mittino un fiume in piena “Visti di profilo”

Papini, Mingozzi e Possentini, tre artiste protagoniste alla Ubik

Tanto interesse al Bologna Children’s Book Fair per le sette novità della casa editrice imolese

Il presidente della Federazione Europea degli Editori visita lo stand della Bacchilega Junior a Bcbf18

Inaugurata a Bologna la Children’s Book Fair, la fiera del libro per ragazzi

Successo alla prima della mostra “Little Girl”

 


 

Le novità 2018

      
      

Sono sette le novità che Bacchilega Junior presenta durante la Children’s book Fair di Bologna: libri per bambini e ragazzi a partire da un anno fino all’adolescenza.

In bocca a Lupo di Eva Rasano, è il terzo titolo con protagonista il nostro amatissimo amico Lupo, questa volta alle prese con il cibo. Quanti cibi colorati e dai nomi stravaganti ci sono: scopriamoli tutti! Un libro pensato per l’ultimo anno del Nido e la Scuola dell’Infanzia.

 

 

 

Il viaggio di Piedino, di Elisa Mazzoli e Marianna Balducci, vede protagonista un simpatico e reale Piedino che compie un viaggio piccolo ma ricco di scoperte: un fiore, un sasso, il gatto Miao, i pesciolini al mare, un granchio che spaventa.

 

 

 

Il meraviglioso mondo dei gatti, di Marisa Vestita, parla dei gatti, come già recita il titolo. Sì, ma non solo, perché descrive anche altri tipi di animali, che vivono spesso in simbiosi con i gatti, ma hanno abitudini totalmente diverse: dormono in una sola cuccia, non vanno a caccia per mangiare, amano stare in compagnia, odiano sporcarsi…

 

 

 

A colori, di Barbara Ferraro (autrice), Sonia MariaLuce Possentini (illustratrice) e Teresa Porcella (curatrice), è un potente albo illustrato in cui il testo formato da sinestesie originali si mette in relazione con le illustrazioni in un progetto completo e armonico.

 

 

 

 

 

Visti di profilo, di Antonio Ferrara e Filippo Mittino, è un racconto illustrato per ragazzi dai 12 anni. In una classe del liceo vengono ritrovate le chiavi di casa della professoressa di matematica dentro allo zaino di Ciro, che si dichiara innocente. Si scatena un grosso conflitto in classe e viene chiamato lo psicologo della scuola. Le illustrazioni originalissime di Ferrara completano questo racconto a 17 voci.

 

 

 

 

 

 

 

 

Nonne con le ali/Nonni con le ali, di Arianna Papini, racconta di una assenza che si fa presenza concreta, piena, profumata. Le nonne e i nonni che ci lasciano in realtà rimangono negli sguardi di un gatto sornione, nel profumo di un risotto allo zafferano, nell’erba che ci punge le gambe: un libro poetico delicatissimo per parlare della morte

 

 

 

Little Girl, di Clementina Mingozzi, è un albo nato da un paio di forbici. L’artista papirografa si misura con una fiaba della tradizione afroamericana vicina alla fiaba tradizionale di matrice europea Cappuccetto Rosso. Ci sono infatti una bambina e un lupo cattivo. Ma Little Girl utilizza un espediente per sfuggire alla presa del lupo: canta e facendo così si salva.

 

 

 

 

 

 

 


Bologna Children’s Book Fair: ci trovate allo stand A/52 padiglione 26

Per il settimo anno consecutivo Bacchilega Junior sarà presente alla Fiera Internazione del libro di Bologna dal 26 al 29 marzo 2018.

Sette le novità presentate in fiera il Martedì 27 marzo alle ore 9 in Sala Allegretto.

Per chi non potesse essere presente in fiera (riservata agli operatori del settore), abbiamo pensato a presentazioni ed eventi in vari luoghi del centro di Bologna:

Domenica 25 marzo alle ore 18, Serre dei Giardini Margherita: inaugurazione della mostra “Little Girl” di Clementina Mingozzi.

Martedì 27 marzo alle ore 18, Libreria Ubik Irnerio, via Irnerio 27: presentazione di A colori, Nonne con le ali/Nonni con le ali e Little Girl, saranno presenti Barbara Ferraro, Sonia MariaLuce Possentini, Teresa Porcella, Arianna Papini, Clementina Mingozzi. Modera l’incontro la giornalista e PR di Bacchilega Junior Monica Tappa.

Mercoledì 28 marzo alle ore 18, Libreria Coop Zanichelli, Piazza Galvani 1/h: presentazione di Visti di profilo, con Antonio Ferrara e Filippo Mittino. Tentano di moderare l’incontro Angela Catrani e Paolo Bernardi di Bacchilega Junior.

 

 

 

Font Resize
Contrast