Ciucci (ri)belli

Ciucci (ri)belli 24 Maggio 2021

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 24-30 maggio 2021

Una settimana piena di impegni, alla portata di bimbi e genitori: escursioni, letture, laboratori, spettacoli… E c’è anche il coleottero eremita!

Lunedì 24 maggio

On line. GENITORI. Le vaccinazioni obbligatorie e raccomandate nella prima infanzia, informazioni e chiarimenti on line con un medico igienista del dipartimento di Sanità Pubblica dell’Ausl di Imola. Rassegna I pomeriggi al Consultorio… Crescendo insieme, a cura del Consultorio familiare dell’Ausl di Imola. Ore 15. Per info e iscrizioni: tel. 0542/604241-604190, dal lunedì al venerdì dalle ore 12 alle 13.30.

Imola. AUTODROMO. Autodromo Enzo e Dino Ferrari aperto al pubblico in bici. NB: Da quest’anno è possibile entrare con le bici solo in giornate dedicate. Ore 18.30-20, in via Fratelli Rosselli 2.

Mercoledì 26 maggio

On line. GENITORI. Incontro gratuito on line sulla piattaforma Zoom sulle manovre anti soffocamento nel bambino grande, secondo di una serie di incontri gratuiti per mamme e papà (e nonni), a cura dell’ostetrica Chiara Reggiani e del pediatra Lamberto Reggiani. Alle ore 19. Per iscrizioni e per ricevere il codice necessario per entrare nella riunione: reggianilamberto@hotmail.com.

Imola. FESTA.  Festa del doposcuola di Primola nell’area giardino: giochi, gare e sorprese.
Sono invitati i ragazzi e i genitori del doposcuola e i ragazzi dei quartieri limitrofi. Alle ore 17, nel giardino del centro Primola, in via Lippi 2/c. Per info: tel. 0542 27130.

Casalfiumanese. OVILE. ETA’: 1-3 ANNI. Storie fuori dall’ovile, letture ad alta voce a cura della libreria Selma. “Storie divertenti. Storie di animali. Storie di amicizia. Storie per tutti i gusti. Un momento per stare insieme ai propri piccoli e per creare un momento di socialità con i coetanei”. L’evento si svolgerà all’aperto, rispettando tutte le normative per il contenimento Covid-19. Costo: 4 euro  a bambino. Ore 17.30, libreria Selma, via I Maggio 23. Per info e prenotazioni (obbligatorie): tel. 329 5434544 (anche Whatsapp), email selmalibreria@gmail.com.

Storie fuori dall’ovile

Giovedì 27 maggio

On line. GENITORI. C’è un libro per te, corso gratuito on line di formazione sulla lettura, rivolto a insegnanti della scuola primaria e genitori, a cura della Biblioteca di Castel San Pietro. Ore 17-19.30. Si ricevono adesioni entro tre giorni prima dell’incontro. Per prenotare e ricevere il link scrivere a biblioteca@cspietro.it oppure telefonare al numero 051 940064.

On line. GENITORI. Siamo tutti nati per leggere, incontro on line sui benefici della lettura, a cura di una bibliotecaria di Casa Piani. “Spiegazione delle caratteristiche dei libri per i piccolissimi e letture per mostrare quanto è semplice e gratificante leggere”. Rassegna Pomeriggi al consultorio… Crescendo insieme, a cura del Consultrio familiare dell’Ausl di Imola. Alle ore 15. Per info e iscrizioni: tel. 0542/604241-604190, dal lunedì al venerdì dalle ore 12 alle 13.30.

Medicina. ANTIGONE. ETA’: 11-13 ANNI. Antigone, spettacolo ispirato alla trama e ai personaggi del mito originario e del testo teatrale di Sofocle, con una variazione: cosa sarebbe successo se avessero lasciato libera la protagonista? Rassegna a cura de La Baracca-Testoni Ragazzi, in collaborazione con il Comune di Medicina. “Antigone è forse la prima obiettrice di coscienza della storia letteraria e ci racconta cosa significhi violare una norma per non tradire i propri valori. Come chi, prima dell’introduzione del servizio civile, non si presentava alla leva e rischiava il carcere. Una rilettura in forma di monologo di un archetipo, per presentare alle nuove generazioni la storia senza tempo di chi lotta e resiste contro le leggi ingiuste”. Alle ore 20.45, nello spazio delle Ex Serre, adiacente al Magazzino Verde, via dell’Osservanza. Biglietti: 5 euro solo online, sul sito di MedicinaTeatro. Si ricorda che per partecipare è richiesto di indossare la mascherina chirurgica a tutte le persone sopra i 6 anni di età, per tutta la durata dell’evento. Il programma completo è disponibile all’indirizzo medicinateatro.it.

Bologna. MUSICA. ETA’: 6-25 MESI. Laboratorio con Luca Bernard, Serena Pecoraro, Tommy Ruggero, Linda Tesauro. “Uno spazio musicale speciale, emozionante ed inclusivo: canti e ritmi provenienti da repertori molto diversi in un avvolgente abbraccio di suoni, scandito anche da intensi silenzi, in cui adulti e bambini costruiscono una relazione comunicativa unica, per scoprire e riscoprire l’incanto di esprimersi attraverso la musica”. Gratuito. Alle ore 16.45 (bimbi 25-36 mesi) e ore 17.45 (bimbi 6-24 mesi), alla Biblioteca Luigi Spina, via Tommaso Casini 5. Prenotazione obbligatoria sul portale bibliotechebologna.it.

Venerdì 28 maggio

Imola. AUTODROMO. Autodromo Enzo e Dino Ferrari aperto al pubblico, a piedi, in pattini, skateboard, in passeggino, monopattino (non elettrico e non a motore). NB: Da quest’anno è possibile entrare con le bici solo in giornate dedicate. Ore 18.30-20, in via Fratelli Rosselli 2.

Medicina. EFESTO. ETA’: 4-8 ANNI. Gli automi di Efesto, spettacolo. Rassegna a cura de La Baracca-Testoni Ragazzi, in collaborazione con il Comune di Medicina. “La storia del dio del fuoco, artigiano e fabbro degli dei, prende vita nella sua fucina-laboratorio popolato di robot ante litteram, lontano dall’Olimpo. Con una narrazione giocosa e divertente, la performance racconta le peculiarità di questo personaggio considerato altro perché diverso, la sua ingegnosità, il suo impegno e della sua passione, e la capacità di costruire giocattoli prodigiosi come suoi aiutanti”. Alle ore 17.30, nello spazio delle Ex Serre, adiacente al Magazzino Verde, via dell’Osservanza. Biglietti: 5 euro solo online, sul sito di MedicinaTeatro. Si ricorda che per partecipare è richiesto di indossare la mascherina chirurgica a tutte le persone sopra i 6 anni di età, per tutta la durata dell’evento. Il programma completo è disponibile all’indirizzo medicinateatro.it.

Bologna. MUSICA. ETA’: 6-25 MESI. Laboratorio con Luca Bernard, Serena Pecoraro, Tommy Ruggero, Linda Tesauro. “Uno spazio musicale speciale, emozionante ed inclusivo: canti e ritmi provenienti da repertori molto diversi in un avvolgente abbraccio di suoni, scandito anche da intensi silenzi, in cui adulti e bambini costruiscono una relazione comunicativa unica, per scoprire e riscoprire l’incanto di esprimersi attraverso la musica”. Gratuito. Alle ore 16.45 (bimbi 25-36 mesi) e ore 17.45 (bimbi 6-24 mesi), alla Biblioteca Scandellara-Mirella Bartolotti, via Scandellara 50. Prenotazione obbligatoria sul portale bibliotechebologna.it.

Sabato 29 maggio

Imola. BOSCO. Voci e natura nella notte, escursione notturna e gratuita al Bosco della Frattona a tu per tu con la notte, alla scoperta di suoni, luci e animali, nella natura. A cura del Centro di educazione alla sostenibilità imolese (Ceas). Dalle ore 20.30 alle 22.45, ritrovo al parcheggio della Riserva in via Suore. Numero massimo di partecipanti, 20 persone. Accesso all’escursione con mascherine (per utenti sopra ai 6 anni di età) e distanziamento sociale per gruppi familiari. La passeggiata verrà svolta al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. Richieste calzature adeguate, tipo trekking e una torcia, almeno ogni due partecipanti. Per info e prenotazioni (obbligatorie): tel. 0542 602183, e-mail: bosco.frattona@comune.imola.bo.it.

Osteria Grande. MOSTRI. ETA’: 5 ANNI+. Mostri in rima, racconto animato a cura di Millemagichestorie. “Partendo da una dettagliata e segreta mappa dei mostri – spiegano gli organizzatori – i partecipanti saranno coinvolti in prima persona con giochi teatrali ideati per stimolare attenzione e creatività. In questo modo i bambini diventeranno dei veri esperti nel riconoscere e affrontare i mostri e combattere anche le paure della vita di tutti i giorni”. Alle ore 10.30, nel giardino della biblioteca, via Broccoli 41. Per info e prenotazioni (obbligatorie, posti limitati): tel. 051 945413, email biblioteca@cspietro.it. La mascherina dovrà essere indossata fino al raggiungimento del posto assegnato. Il distanziamento sarà garantito mediante l’organizzazione delle sedute, i congiunti potranno sedere vicini.

Medicina. POLLICINO. ETA’: 6-10 ANNI. Pollicino, spettacolo della Compagnia Arte e Salute Ragazzi in collaborazione con La Baracca. Rassegna a cura de La Baracca-Testoni Ragazzi, in collaborazione con il Comune di Medicina. “Pollicino è diverso dagli altri fratelli: è piccolo, ma proprio perché è così minuto vede e sente ciò che per gli altri è impossibile. La sua diversità fisica si traduce in una differente percezione del mondo e in un diverso modo di sentire e creare. La storia del protagonista è un viaggio avventuroso e a tratti terribile, ma anche necessario e possibile. Un invito a conservare la memoria dell’infanzia, perché di orchi famelici se ne possono incontrare ovunque nel tempo e nel mondo.”. Alle ore 17.30, nello spazio delle Ex Serre, adiacente al Magazzino Verde, via dell’Osservanza. Biglietti: 5 euro solo online, sul sito di MedicinaTeatro. Si ricorda che per partecipare è richiesto di indossare la mascherina chirurgica a tutte le persone sopra i 6 anni di età, per tutta la durata dell’evento. Il programma completo è disponibile all’indirizzo medicinateatro.it. Anche domenica 30 maggio.

Pollicino (Medicina Teatro)

Ravenna. TAMO. ETA’: 6-11 ANNI. Nel segno di Dante, laboratorio creativo dedicato al Sommo Poeta e ispirato alla Divina Commedia. Alle ore 16.30, al Museo Tamo, via Rondinelli 2. Durata: 1 ora e 30 minuti. Tariffa: 6 euro a bambino, genitori gratuito. Per info e prenotazioni (obbligatorie): tel: 388 9511306 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 13), www.ravennantica.it.

A spasso tra i boschi, escursione per famiglie, con giochi e racconti immersi dei boschi di Settefonti. Doppio appuntamento: ore 10 e ore 16. Ritrovo: presso bar della fattoria didattica, via Tolara di Sopra. Durata: 2 ore. Note: occorrono scarpe comode e abbigliamento adatto ad escursioni. Attività gratuita. Info e prenotazione obbligatoria entro il venerdì precedente: tel. 320/4607940, email infea@enteparchi.bo.it. Il numero dei partecipanti sarà limitato. Sarà necessaria la sottoscrizione dell’autodichiarazione e il rispetto delle regole.

Settefonti (Ozzano Emilia). CIRCUS. Rex, spettacolo di circo-teatro di Lorenzo Crivellari. Rassegna Dulcamara circus. Ore 15.30, prato della fattoria Dulcamara, via Tolara di Sopra 78. Offerta libera. Portare un plaid, una coperta o un telo per sedersi a terra. Non occorre la prenotazione. In caso di pioggia gli spettacoli verranno rinviati a data da destinarsi. Per info: cell. 342 7736730. Anche domenica 30 maggio.

Poggiolo (Marzabotto). LUPO. ETA’: 4 ANNI+. L’occhio del lupo, alla scoperta del lupo camminando tra i prati e i boschi del parco storico di Monte Sole. “Impareremo a riconoscerne le tracce, ascolteremo le abitudini di questo leggendario animale e le storie e fiabe che parlano di lui”. Ritrovo: ore 10 presso località Poggiolo, via San Martino 25. Rientro previsto per le 13. Costo: 5 euro a bambino. Note: indossare vestiti comodi e sporcabili, portare una merenda. Per info e prenotazione (obbligatoria): tel. 348 5229753, email educazioneambientale@coopmadreselva.it. Il numero dei partecipanti sarà limitato. Sarà necessaria la sottoscrizione dell’autodichiarazione e il rispetto delle regole.

Domenica 30 maggio

FATTORIE APERTE 2021

Borgo Tossignano. PARCO. Laboratorio didattico per bambini, a cura di Maria Pia Montevecchi, iniziativa in occasione della Settimana europea dei Parchi. Gratuito. Alle ore 14.30, al Centro visite Casa del Fiume, via Rineggio 22. Per info e prenotazioni (obbligatorie): tel. 335 5931930. Inoltre, stand delle aziende agricole del Parco e passeggiata alla conoscenza delle erbe spontanee (ore 15.30, gratuito, info e prenotazioni: tel. 3474276457). A cura delle Guardie ecologiche volontarie C.P.G.E.V di Bologna.

Medicina. POLLICINO. ETA’: 6-10 ANNI. Pollicino, spettacolo della Compagnia Arte e Salute Ragazzi in collaborazione con La Baracca. Rassegna a cura de La Baracca-Testoni Ragazzi, in collaborazione con il Comune di Medicina. “Pollicino è diverso dagli altri fratelli: è piccolo, ma proprio perché è così minuto vede e sente ciò che per gli altri è impossibile. La sua diversità fisica si traduce in una differente percezione del mondo e in un diverso modo di sentire e creare. La storia del protagonista è un viaggio avventuroso e a tratti terribile, ma anche necessario e possibile. Un invito a conservare la memoria dell’infanzia, perché di orchi famelici se ne possono incontrare ovunque nel tempo e nel mondo.”. Alle ore 17.30, nello spazio delle Ex Serre, adiacente al Magazzino Verde, via dell’Osservanza. Biglietti: 5 euro solo online, sul sito di MedicinaTeatro. Si ricorda che per partecipare è richiesto di indossare la mascherina chirurgica a tutte le persone sopra i 6 anni di età, per tutta la durata dell’evento. Il programma completo è disponibile all’indirizzo medicinateatro.it.

Settefonti (Ozzano Emilia). CIRCUS. Rex, spettacolo di circo-teatro di Lorenzo Crivellari. Rassegna Dulcamara circus. Ore 15.30, prato della fattoria Dulcamara, via Tolara di Sopra 78. Offerta libera. Portare un plaid, una coperta o un telo per sedersi a terra. Non occorre la prenotazione. In caso di pioggia gli spettacoli verranno rinviati a data da destinarsi. Per info: cell. 342 7736730.

Poggiolo (Marzabotto). COLEOTTERO. ETA’: 4-10 ANNI. Alla scoperta delle casette del coleottero eremita, escursione gratuita al Parco storico di Monte Sole. “Sapete che nel bosco ci sono casette di legno costruite per un piccolo insetto? L’Osmoderma eremita è un coleottero speciale e raro! Durante la mattinata andremo alla scoperta di questo piccolo e prezioso abitante del bosco e delle sue strane curiosità”. Ritrovo: ore 10 presso località Poggiolo, via San Martino 25. Rientro previsto per le 13. Per info e prenotazione (obbligatoria) entro sabato ore 12: 339.7223132, email cristina.gualandi@enteparchi.bo.it. L’evento è all’interno del progetto Life Eremita: azioni coordinate per preservare popolazioni residuali e isolate di insetti forestali e d’acqua dolce in Emilia-Romagna. Il numero dei partecipanti sarà limitato. Sarà necessaria la sottoscrizione dell’autodichiarazione e il rispetto delle regole.

Un pomeriggio di gioco all’aria aperta e libere esplorazioni  dell’ambiente, degli altri e di sé. I genitori sono invitati a esplorare i sentieri del parco e cogliere l’occasione per rilassarsi all’aria aperta! via San Martino 25. Costo: 5 euro a bambino. Note: consigliato un abbigliamento comodo e sporcabile. Scarpe da trekking o da ginnastica con suola consistente (no suola liscia!), acqua e merenda. Per info e prenotazioni (obbligatorie): tel. 333 617 8151; educazioneambientale@coopmadreselva.it.

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 24-30 maggio 2021
Ciucci (ri)belli 22 Maggio 2021

La filosofia allena i bambini a dare voce alla complessità, la parola alla filosofa Prisca Amoroso

Prisca Amoroso è ricercatrice in Filosofia teoretica, autrice ed esperta in pratiche filosofiche con i bambini; proprio di filosofia scrive per i giovani lettori de Lo Spunk, il giornale delle bambine e dei bambini, edito dalla cooperativa Bacchilega. Dopo il dottorato di ricerca in Philosophy, Science, Cognition and Semiotics presso l’Università di Bologna, Amoroso ha pubblicato contributi per numerose riviste scientifiche italiane e internazionali ed è autrice di «Pensiero terrestre e spazio di gioco» (Mimesis, 2019). Dal 2014, ininterrottamente, porta nelle scuole e nelle biblioteche dell’Emilia Romagna laboratori per filosofi apprendisti (www.filosofiapprendisti.it). Il contributo che riportiamo qui è pubblicato sul “sabato sera” del 20 maggio 2021.

La pandemia ha segnato una brusca interruzione della vita alla quale ciascuno di noi era abituato, degli incontri e dei gesti consueti, dei quali, a quasi un anno e mezzo dall’inizio dell’emergenza sanitaria, ci stiamo lentamente e go­ffamente riappropriando. Un anno è trascorso non senza lasciare traccia; in certi casi è avvenuto un profondo mutamento nelle nostre relazioni, nel nostro modo di frequentare il mondo. Oggi il ridimensionamento della paura va di pari passo con la costruzione di nuove abitudini, con il sedimentarsi di nuovi automatismi.

Per i bambini e per gli adolescenti l’emergenza ha significato, quando non la perdita di una persona cara, la presa di coscienza di una responsabilità nei confronti degli adulti, esposti più di loro ai rischi del Coronavirus, la familiarità con immagini di ospedali e ambulanze, e soprattutto il passaggio della scuola alla didattica a distanza, con tutte le criticità che ciò ha comportato, delle quali non si parlerà mai abbastanza.

Offrire ai bambini e agli adolescenti la possibilità di confrontarsi tra loro e con gli adulti su ciò che è accaduto e sta accadendo è uno dei mezzi più importanti che abbiamo a disposizione per comprendere e per dare spazio alle loro idee, ai loro sentimenti, al loro smarrimento. Ma non solo: l’imprevisto di fronte al quale la pandemia ci ha gettati impone una riflessione più generale sulla costruzione della capacità dei bambini e dei ragazzi al dialogo, alla formulazione delle loro idee, all’ascolto. Quali sono gli strumenti che vogliamo fornire ai bambini perché possano non soltanto subire ciò che accade, ma ricomprenderlo nella riflessione, averne consapevolezza?

Qualcuno ha detto che il filosofo è un eterno principiante, perché il suo compito è rinnovare continuamente la riflessione su ciò che è intorno a lui, sugli eventi e sulle emozioni che corrono più veloci del pensiero stesso. Forse, però, questo è un compito che riguarda ciascuno di noi, non soltanto il filosofo di professione: allenare i bambini a cogliere la complessità del mondo è il dono più potente che l’educazione abbia da o­ rire.

La filosofia con i bambini favorisce l’attenzione critica, il rispetto dei punti di vista altrui, la fiducia nell’argomentazione e nella parola, nella possibilità di capire e di essere capiti. Nel mio lavoro con i bambini, ho imparato che la pratica filosofica è anche un allenamento ad accogliere il mistero, a governare lo smarrimento che esso impone, attraverso l’uso condiviso della parola. In uno dei laboratori di filosofia che porto nelle scuole e nelle biblioteche, propongo ai bambini un’interrogazione su tutto ciò che essi saprebbero insegnare a un viaggiatore extraterrestre in visita sul nostro pianeta. I bambini parlano dell’esistenza di Paesi e confini, della scuola, degli animali, dei mezzi di trasporto, del corpo umano, dell’uso dei vestiti, dei sentimenti, del lavoro, dell’ironia e dell’amicizia.

Cerchiamo poi di organizzare insieme queste conoscenze, costruendo una sorta di atlante della Terra, un grosso libro dalle pagine sempre meno bianche, che mi ha seguita in diversi viaggi. È un atlante che non sarà mai davvero finito, e i bambini lo sanno. Ma, come ha scritto Edgar Morin, comprendere che «c’è dell’incomprensibile» non significa arrendersi alla confusione: al contrario, è uno degli aspetti di quell’«imparare a imparare» su cui oggi a ragione insistono tanto le linee guida della scuola.

Significa provare a dare voce alla complessità. È una sfida difficile, ma che ci impegna come un dovere e come una possibilità, per i bambini di oggi, per gli adulti che diventeranno.

Prisca Amoroso

Precedenti puntate di #lettureperilweekend:

Dad sì o no? Il parere dell’insegnante e illustratrice Giorgia Atzeni

Insegnante al tempo del Covid, la testimonianza di Maria Beatrice Masella

Carezze narrative e altri consigli della «storiatrice» Elisa Mazzoli

La filosofia allena i bambini a dare voce alla complessità, la parola alla filosofa Prisca Amoroso
Ciucci (ri)belli 21 Maggio 2021

Le 654 cialde riciclate del caffè diventano… l’Italia in versione pixel art

Le cialde riciclate del caffè diventano… l’Italia in versione pixel art. È l’originale idea realizzata da due classi quinte della scuola primaria Enzo Biagi di Villafontana. A coordinare i lavori è stato il maestro Daniele Bacchilega, che è riuscito a coinvolgere i bambini in una attività creativa, che ha riunito tante discipline: geografia, matematica, geometria, arte, educazione civica, per il recupero di ben 654 cialde usate, raccolte tra genitori e insegnanti.

«Unendo la creatività e l’insegnamento avete fatto un bellissimo lavoro – questo il commento postato da un genitore sul sito della scuola, ringraziando l’insegnante per il suo impegno -. Mia figlia mi ha raccontato tutto con grande entusiasmo».

Foto tratte dal sito delle scuole primarie Biagi di Villafontana

La realizzazione del pannello

Le 654 cialde riciclate del caffè diventano… l’Italia in versione pixel art
Ciucci (ri)belli 19 Maggio 2021

Fattorie aperte 2021, si comincia domenica 23 maggio

La locandina 2021

Fattorie aperte è l’iniziativa promossa dalla Regione Emilia Romagna per avvicinare il pubblico al mondo agricolo, con l’obiettivo di vincere la sfida della “trasmissione dei saperi e dei sapori che caratterizzano un patrimonio agroalimentare di riconosciuta salubrità, tradizione e cultura”.

Quest’anno l’appuntamento, che si rinnova da ormai 22 anni, si svolgerà nelle domeniche del 23 e 30 maggio e del 6 giugno: per l’occasione 91 realtà, tra cui 79 fattorie e 12 musei rurali e del gusto, apriranno le loro porte al pubblico.

Quattro i percorsi tematici proposti:
  • Natura e cultura: itinerari verdi e musei
  • La campagna insegna: laboratori per bambini e famiglie
  • Mangia in fattoria e porta a casa la campagna: un pranzo genuino in campagna e/o assaggi e acquisti di prodotti locali
  • Visita la fattoria: il lavoro dell’agricoltore e le tecniche produttive
Per partecipare all’evento è obbligatoria la prenotazione presso le singole sedi.

La mappa delle strutture

Fattorie aperte 2021, si comincia domenica 23 maggio
Ciucci (ri)belli 17 Maggio 2021

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 17-23 maggio 2021

Questa settimana musica per i più piccoli, una caccia al tesoro preistorica, germogli di storie, gnomi e giganti. Senza dimenticare Fattorie aperte!

Mercoledì 19 maggio

On line. GENITORI. Universo digitale: tra rischi e opportunità, primo di quattro incontri on line dedicati ai genitori di bambini da 6 a 11 anni, a cura di Antonella Santilli, pedagogista, e Damiana Aguiari, digital coach. Temi: genitori digitali, spazi, tempi, limiti e obiettivi nell’utilizzo di schermi e tecnologie, funzioni dei dispositivi multimediali e loro utilizzo attraverso video ed esempi, quando concedere lo smartphone e perché, uso consapevole e creativo dei dispositivi multimediali per bambini dai 6 agli 11 anni. A cura del Centro per le famiglie Savena Idice. Ore 17.30-19.30, sulla piattaforma Google Meet. Gratuito, ma è richiesta l’iscrizione, telefonando al numero 051 6228097 o inviando una mail a centroperlefamiglie@savenaidice.it. Programma completo. Anche il 6-13-27 maggio. Anche il 26 maggio, 3 e 19 giugno.

Imola. AUTODROMO. Autodromo Enzo e Dino Ferrari aperto solo a pedoni e persone in pattini, skateboard, in passeggino/carrozzina, monopattino (non elettrico e non a motore). NB: Da quest’anno è possibile entrare con le bici solo nelle giornate dedicate. Ore 18.30-20, in via Fratelli Rosselli 2.

On line. GENITORI. Incontro gratuito on line sulla piattaforma Zoom sulle manovre anti soffocamento nel bambino piccolo, primo di una serie di incontri gratuiti per mamme e papà (e nonni), a cura dell’ostetrica Chiara Reggiani e del pediatra Lamberto Reggiani. Alle ore 19. Per iscrizioni e per ricevere il codice necessario per entrare nella riunione: reggianilamberto@hotmail.com.

Giovedì 20 maggio

Musica in biblioteca a Bologna

Bologna. MUSICA. ETA’: 6-25 MESI. Laboratorio con Luca Bernard, Serena Pecoraro, Tommy Ruggero, Linda Tesauro. “Uno spazio musicale speciale, emozionante ed inclusivo: canti e ritmi provenienti da repertori molto diversi in un avvolgente abbraccio di suoni, scandito anche da intensi silenzi, in cui adulti e bambini costruiscono una relazione comunicativa unica, per scoprire e riscoprire l’incanto di esprimersi attraverso la musica”. Gratuito. Alle ore 16.45 (bimbi 25-36 mesi) e ore 17.45 (bimbi 6-24 mesi), alla Biblioteca Luigi Spina, via Tommaso Casini 5. Prenotazione obbligatoria sul portale bibliotechebologna.it. Anche giovedì 27 maggio.

Venerdì 21 maggio

Bologna. MUSICA. ETA’: 6-25 MESI. Laboratorio con Luca Bernard, Serena Pecoraro, Tommy Ruggero, Linda Tesauro. “Uno spazio musicale speciale, emozionante ed inclusivo: canti e ritmi provenienti da repertori molto diversi in un avvolgente abbraccio di suoni, scandito anche da intensi silenzi, in cui adulti e bambini costruiscono una relazione comunicativa unica, per scoprire e riscoprire l’incanto di esprimersi attraverso la musica”. Gratuito. Alle ore 16.45 (bimbi 25-36 mesi) e ore 17.45 (bimbi 6-24 mesi), alla Biblioteca Scandellara-Mirella Bartolotti, via Scandellara 50. Prenotazione obbligatoria sul portale bibliotechebologna.it. Anche venerdì 28 maggio.

Sabato 22 maggio

Imola. CACCIA AL TESORO. Caccia al tesoro nella preistoria, al parco delle Acque minerali, appuntamento dedicato a bambini e famiglie, a cura della cooperativa sociale Guide d’arte Bologna. “Attraverso le diverse attività che coinvolgeranno i bambini e i loro genitori, racconteremo le antiche origini del sito, dove oggi sorge il parco, e dei primi uomini che nella preistoria si erano stanziati in questa zona. Al termine della giornata i bimbi torneranno a casa con una nuova esperienza vissuta e un piccolo regalo vinto alla caccia al tesoro!”. Alle ore 16, ritrovo ingresso del parco delle Acque minerali, in via Kennedy. Durata: un’ora e mezza. Contributo (da corrispondere in loco alla guida in busta aperta): 6 euro a persona. Materiali da portare: colori, blocco da disegno, forbici a punta tonda, colla stick, scotch. Prenotazioni (obbligatorie, posti limitati). Per info: tel. 051 2750254, email info@guidedarte.com o whatsapp 368 3299994. In caso di maltempo la visita verrà rimandata a data da destinarsi.

Casalfiumanese. OVILE. ETA’: 3-5 ANNI. Storie fuori dall’ovile, letture ad alta voce a cura della libreria Selma. “Storie divertenti. Storie di animali. Storie di amicizia. Storie per tutti i gusti. Un momento per stare insieme ai propri piccoli e per creare un momento di socialità con i coetanei”. L’evento si svolgerà all’aperto, rispettando tutte le normative per il contenimento Covid-19. Costo: 4 euro  a bambino. Ore 11, libreria Selma, via I Maggio 23. Per info e prenotazioni (obbligatorie): tel. 329 5434544 (anche Whatsapp), email selmalibreria@gmail.com.

Bozzoli di Officine Duende

Castel Guelfo. GERMOGLI. ETA’: 3-6 ANNI. Germogli di storie, a cura di Castelteatro, Officine Duende. “Una mattina dedicata ai genitori e ai loro bimbi per parlare di storie sulla natura. Castelteatro – Officine Duende proporrà la sua nuova produzione dal titolo Bozzoli, una piccola esperienza avvolgente attraverso letture, canti e suoni per una coppia di persone alla volta, che si susseguirà a ripetizione durante tutta la mattinata”. L’associazione Camminando con il cane, invece, preparerà un laboratorio con materiali naturali e di recupero. Dalle ore 9, alla biblioteca, in via Gramsci 22. Iscrizione obbligatoria: tel. 0542 53460, biblioteca@comune.castel.guelfo.bo.it.

Settefonti (Ozzano Emilia). CIRCUS. Sonata per tubi, spettacolo. “Ogni cosa che tocchiamo o facciamo emette suono: sia gli attrezzi di circo, che il palco, che noi stessi.” Rassegna Dulcamara circus. Ore 15.30, prato della fattoria Dulcamara, via Tolara di Sopra 78. Offerta libera. Portare un plaid, una coperta o un telo per sedersi a terra. Non occorre la prenotazione. In caso di pioggia gli spettacoli verranno rinviati a data da destinarsi. Per info: cell. 342 7736730. Anche domenica 23 maggio. Lo spettacolo Dottor Stok (sperimentazioni di fisica di strada) di Giulio Ottaviani, previsto in un primo tempo, è stato rinviato al 12 e 13 giugno.

Bologna. PIANTE. ETA’: 6-9 ANNI. Piante in provetta, laboratorio scientifico a cura di Fondazione Golinelli. “I partecipanti, dopo aver analizzato sperimentalmente le parti fondamentali di una pianta, scoprono alcune tecniche di produzione più rispettose dell’ambiente; in particolar modo, si cimentano nella realizzazione di una personale coltivazione idroponica da portare a casa. Questo permetterà a ciascun bambino di veder crescere la propria piantina, sviluppando la giusta sensibilità verso l’ambiente e la pazienza necessaria per ottenere dei risultati”. Ore 9.30, ore 14.30, ore 18, all’Opificio Golinelli, via Paolo Nanni Costa 14. Durata 1 ora e mezza. Gratuito. Prenotazione obbligatoria compilando il form dedicato, previa iscrizione alla newsletter Per info: eventi@fondazionegolinelli.it.

Bologna. SAFARI. ETA’: 10-13 ANNI. Safari al microscopio, laboratorio scientifico a cura di Fondazione Golinelli. “I partecipanti con l’aiuto di un microscopio ottico si avventurano in un microsafari all’interno di una goccia d’acqua stagnante, alla scoperta delle abitudini di vita e caratteristiche di protozoi, batteri e alghe di varie forme e dimensioni. L’attività permette di comprendere che tutte le forme di vita esisteniti sulla Terra, anche le più piccole, hanno un ruolo fondamentale negli equilibri naturali”. Ore 11.15, ore 16.15, all’Opificio Golinelli, via Paolo Nanni Costa 14. Durata 1 ora e un quarto. Gratuito. Prenotazione obbligatoria compilando il form dedicato, previa iscrizione alla newsletter Per info: eventi@fondazionegolinelli.it.

GITE FUORI PORTA

Budiara (Corno alle Scale). NATURA. ETA’: 0-3 ANNI. Cerchi di famiglie in natura, prime esperienze, passeggiate nel bosco, laboratori ludici, esplorativo-sensoriali e confronti sulla genitorialità. Ore 10-12, ritrovo presso Budiara. Contributo di 5 euro a bambino. Per info e prenotazioni (posti limitati): tel. 340 727 1032, educazioneambientale@coopmadreselva.it. Sarà necessaria la sottoscrizione dell’autodichiarazione e il rispetto delle regole.

Ravenna. TAMO. ETA’: 6-11 ANNI. Nel segno di Dante, laboratorio creativo dedicato al Sommo Poeta e ispirato alla Divina Commedia. Alle ore 16.30, al Museo Tamo, via Rondinelli 2. Durata: 1 ora e 30 minuti. Tariffa: 6 euro a bambino, genitori gratuito. Per info e prenotazioni (obbligatorie): tel: 388 9511306 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 13), www.ravennantica.it.

Polesine Parmense (Parma). CULATELLO. ETA’: 6-10 ANNI. Stralégami! Un divertente laboratorio alla scoperta di come si lega un culatello. “Accompagnati dalle indicazioni di un vero esperto, ciascun partecipante potrà cimentarsi in quest’operazione, riuscendo anche a costruirsi un piccolo souvenir da tenere come ricordo”. A cura di Antica Corte Pallavicina. Gratuito. Alle ore 15.30, al Museo del Culatello e del Masalén, strada Palazzo due Torri 3. Prenotazione obbligatoria: tel. 0521 218889 (Iat Parma, attivo tutti i giorni ore 9-19).

Domenica 23 maggio

FATTORIE APERTE 2021

Imola. CATERINA. ETA’: 7-11 ANNI. Caterina’s family tree, laboratorio per bambini in inglese, condotto da Inlingua. Per prenotazioni musei@comune.imola.bo.it. Iniziativa nell’ambito della prima edizione della manifestazione “Caterina’s Day – Alla corte di Caterina Sforza”, ideata, promossa e organizzata dall’associazione Imola Experience, in collaborazione con i Musei civici di Imola.

Imola. CATERINA. ETA’: 3-6 ANNI. Siamo tutti dame e cavalieri! Laboratorio condotto dall’Associazione. Arte.Na, a cura dei Musei Civici. Ore 17. Gratuito. Per prenotazioni: musei@comune.imola.bo.it. Iniziativa nell’ambito della prima edizione della manifestazione “Caterina’s Day – Alla corte di Caterina Sforza”, ideata, promossa e organizzata dall’associazione Imola Experience, in collaborazione con i Musei civici di Imola.

Osteria Grande. LAGO. Lago in fiore, iniziativa del cartellone Outdoor tours di Very slow Italy. Dalle ore 10 alle 19, nell’area del laghetto Mariver.

Settefonti (Ozzano Emilia). CIRCUS. Sonata per tubi, spettacolo. “Ogni cosa che tocchiamo o facciamo emette suono: sia gli attrezzi di circo, che il palco, che noi stessi.” Rassegna Dulcamara circus. Ore 15.30, prato della fattoria Dulcamara, via Tolara di Sopra 78. Offerta libera. Portare un plaid, una coperta o un telo per sedersi a terra. Non occorre la prenotazione. In caso di pioggia gli spettacoli verranno rinviati a data da destinarsi. Per info: cell. 342 7736730. NB: Lo spettacolo Dottor Stok (sperimentazioni di fisica di strada) di Giulio Ottaviani, previsto in un primo tempo, è stato rinviato al 12 e 13 giugno.

San Lazzaro di Savena. SPIPOLA. ETA’: 8 ANNI+. Visita alla grotta della Spipola, una vera esperienza speleologica, avventurosa e adatta anche ai bambini. Ore 9.30 ritrovo presso il parcheggio “La Palazza”, via Benassi angolo via La Palazza, località Ponticella. Costo: € 16 per i maggiorenni – € 8 per i minorenni e over 65. Modalità di pagamento: in seguito alla prenotazione occorre effettuare un versamento anticipato. Note: difficoltà media, occorre un abbigliamento particolare che verrà comunicato al momento della prenotazione. Info e prenotazione (obbligatoria, entro il venerdì precedente la visita): tel. 051-6254821, email infea@enteparchi.bo.it. Sarà necessaria la sottoscrizione dell’autodichiarazione e il rispetto delle regole.

Bologna. CINEMA. ETA’: 6 ANNI+. Trash – La leggenda della piramide magica. Rassegna Cineclub per ragazzi-Schermi e lavagne. Alle ore 16, al cinema Lumière (sala Scorsese), via Azzo Gardino 65/b. Biglietto unico: 3 euro. I biglietti possono essere acquistati alle casse del Cinema Lumière di sala Cervi o presso la biglietteria online e sono nominali. Per info: tel. 051 2195329, email elisa.giovannelli@cineteca.bologna.it.

Bologna. SPAZIO. ETA’: 8-12 ANNI. Destinazione spazio: con o senza aria? Ciclo di laboratori gratuiti per ragazzi. “L’aria è una sostanza fondamentale per la vita sul nostro pianeta. Partendo dalle sue proprietà, il laboratorio vuole approfondire, con esperimenti e filmati, le strategie messe in atto per poteresplorare ambienti privi d’aria. Durante l’incontro i partecipanti avranno a disposizione un kit per realizzare, guidati dall’operatore, piccoli oggetti volanti di carta”. Ore 16.30, al Museo del Patrimonio Industriale, via della Beverara 123. Prenotazione obbligatoria (entro le ore 13 di venerdì 21 maggio) allo 051 6356611. Ingresso: gratuito (anche per un accompagnatore adulto). Per info: www.museibologna.it/patrimonioindustriale.

Bologna. MAMBO. Visita per bambini alla mostra temporanea “Safe and Sound”, dedicata alla ricerca artistica di Aldo Giannotti, con attività di laboratorio, “per sperimentarsi in prima persona a partire dalle sue opere basate dell’ironia e sul capovolgimento delle regole e delle consuetudini. Un percorso speciale arricchito da attività laboratoriali per esplorare la relazione tra linguaggio, spazio e corpo per scoprire come gli artisti ci offrano sempre strumenti per praticareuna rivoluzione, semplice e straordinaria, personale e collettiva, individuale e sociale”. Ore 17, al Museo d’Arte Moderna di Bologna, via Don Minzoni 14. Per info, prenotazioni e modalità di pagamento: www.mambo-bologna.org.

GITE FUORI PORTA

Storie di gnomi e di giganti, camminata per bambini e famiglie immersi tra i vecchi castagni del Poranceto. “Lungo la camminata ascolteremo storie e incontreremo le piccole creature fantastiche che vivono nel bosco”. Ritrovo ore 10 presso Museo del Bosco del Poranceto, via Porancè 8, località Poranceto – Baigno. Termine previsto: ore 13. Costo: 5 euro a bambino. Note: indossare vestiti comodi e sporcabili, portare una merenda. Per info e prenotazione (obbligatoria): tel. 348 5229753, email educazioneambientale@coopmadreselva.it. Sarà necessaria la sottoscrizione dellautodichiarazione e il rispetto delle regole.

San Secondo Parmense (Parma). OLIO. ETA’: 5-10 ANNI. L’olio è un mondo, laboratorio. “L’olio è un mondo tutto da gustare e scoprire. Un atelier che, a partire dallo sguardo e dalle sperimentazioni polisensoriali di bambini e ragazzi, propone un originale contributo all’olio di oliva. Un laboratorio che vede coinvolti i bambini, ma che ha l’aspirazione di essere curioso per tutte le età”. A cura di Museo d’Arte Olearia in collaborazione con Pause -Fondazione Reggio Children. Alle ore 15.30, al Museo d’Arte Olearia, podere Fieniletto, via Bruno Ferrari 3. Gratuito. Prenotazione obbligatoria: tel. 0521 218889 (Iat parma, attivo tutti i giorni, ore 9-19).

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 17-23 maggio 2021
Ciucci (ri)belli 10 Maggio 2021

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 10-16 maggio 2021

Nuovi appuntamenti per bambini e famiglie, alla scoperta di rane, tritoni, lucertole, Caterina Sforza, grotte, prosciutto e parmigiano…

Mercoledì 12 maggio

On line. GENITORI. I nostri eroi preferiti, incontro a cura di Francesca Archinto. Quinto e ultimo evento di un ciclo di seminari, riservati a famiglie, insegnanti, bibliotecari, curiosi e appassionati di letteratura per l’infanzia. A cura della libreria Mellops e della casa editrice Babalibri. Ore 17.30. Gratuito. Per iscrizioni e informazioni: tel. 0546 668406 oppure mellops.faenza@gmail.com.

On line. GENITORI. Comunicazione e movimento, incontro on line. “Una logopedista e una fisioterapista aiutano le mamme e i bimbi a scoprire le competenze motorie, affettivo-relazionali e comunicative, nel rispetto di tempi, ritmi e umori dei piccoli”. Rassegna I pomeriggi al Consultorio… Crescendo insieme, a cura del Consultorio familiare dell’Ausl di Imola. Ore 16-18. Per info: tel. 0542/604241-604190, dal lunedì al venerdì dalle ore 12 alle 13.30. Iscrizioni.

Giovedì 13 maggio

On line. LIBRO. Festa del libro, organizzata dall’Istituto comprensivo di Ozzano. Dalle ore 10, maratona di letture su piattaforma Google Meet. I lavori dei bambini e dei ragazzi, non potendo essere esposti nel vialetto della scula e in biblioteca, saranno visibili all’interno del sito, nella sezione dedicata al Progetto, a partire dal 13 maggio. Per info: tel. 051 799271, email segreteria@icozzano.istruzioneer.it.

On line. GENITORI. C’è un libro per te, corso gratuito on line di formazione sulla lettura, rivolto a insegnanti del nido, della scuola dell’infanzia e genitori, a cura della biblioteca di Castel San Pietro. Ore 17-19.30. Si ricevono adesioni entro tre giorni prima dell’incontro. Per prenotare e ricevere il link scrivere a biblioteca@cspietro.it oppure telefonare al numero 051 940064.

Sabato 15 maggio

Il Bosco della Frattona, visto da un aquilone (foto Ceas)

Imola. BOSCO. Rane, tritoni e lucertole, escursione gratuita presso la Riserva naturale Bosco della Frattona, rassegna Lezioni di bosco, a cura del Ceas imolese, Centro di educazione alla sostenibilità. “Nel bosco, guidati da un esperto erpetologo, alla scoperta dei segreti e delle curiosità del mondo degli anfibi e dei rettili che vivono nella Riserva. Osserveremo rane, tritoni e girini nelle pozze d’acqua e impareremo come vivono e dove si rifugiano lucertole e altri rettili”. Dalle ore 15 alle 17.30, ritrovo al parcheggio della Riserva, in via Suore. Accesso all’escursione con mascherine (per utenti sopra ai 6 anni di età) e distanziamento sociale per gruppi familiari. La passeggiata verrà svolta al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. La passeggiata richiede calzature adeguate, tipo trekking. Per info e prenotazioni (obbligatorie, max 20 persone): tel. 0542 602183, email bosco.frattona@comune.imola.bo.it.

Imola. RUSSO. Lezioni di lingua russa e di disegno, a cura della scuola di russo Karusel. Dalle ore 15, al centro Primola, in via Lippi 2/c. Per info: tel. 0542 27130.

Faenza. MAMME. Il Cerchio delle Mamme: spazio e tempo dedicato alle neomamme che stanno imparando come allattare il proprio bambino/a. “I primi giorni, gli scatti di crescita, stanchezza, senso di inadeguatezza, taboo e retaggi culturali. Nel confronto con altre donne cerchiamo di guardare le cose da un’altra prospettiva grazie al dialogo tra pari e alle informazioni Oms/Unicef fornite dalle volontarie del Gaaf. Si parlerà anche di alimentazione complementare, portare in fascia con dimostrazione e pannolini lavabili”. Ore 16-18. Per partecipare, scrivere a allattandoafaenza@gmail.com. Benvenuti papà, nonni e mamme in attesa.

Settefonti (Ozzano Emilia). CIRCUS. Kalinka, spettacolo di circo-teatro-comico-musicale, della compagnia Nando e Maila. Rassegna Dulcamara circus. Ore 15.30, prato della fattoria Dulcamara, via Tolara di Sopra 78. Offerta libera. Portare un plaid, una coperta o un telo per sedersi a terra. Non occorre la prenotazione. In caso di pioggia gli spettacoli verranno rinviati a data da destinarsi. Per info: cell. 342 7736730. Anche domenica 16 maggio.

Budiara (Corno alle Scale). NATURA. ETA’: 0-3 ANNI. Cerchi di famiglie in natura, prime esperienze, passeggiate nel bosco, laboratori ludici, esplorativo-sensoriali e confronti sulla genitorialità. Ore 10-12, ritrovo presso Budiara. Contributo di 5 euro a bambino. Per info e prenotazioni (posti limitati): tel. 340 727 1032, educazioneambientale@coopmadreselva.it. Sarà necessaria la sottoscrizione dell’autodichiarazione e il rispetto delle regole.

Vidiciatico (Bologna). CASONI. ETA’: 4 ANNI+. I casoni incantati, viaggio incantato alla scoperta dei casoni del bosco. Racconti e personaggi fantasiosi faranno vivere il mondo delle storie e conoscere il mondo della natura. Ritrovo ore 15 presso  l’inizio del Percorso vita in via Piancerreto. Termine previsto per le ore 18. Costo: 5 euro a bambino. Note: indossare vestiti comodi e sporcabili, portare una merenda. Info e prenotazione (obbligatoria): tel. 348 5229753, educazioneambientale@coopmadreselva.it. Il numero dei partecipanti sarà limitato. Sarà necessaria la sottoscrizione dell’autodichiarazione e il rispetto delle regole.

Ravenna. DANTE. ETA’: 6-11 ANNI. Nel segno di Dante, laboratorio creativo dedicato al Sommo Poeta e ispirato alla Divina Commedia. Alle ore 16.30, al Museo Tamo, via Rondinelli 2. Durata: 1 ora e 30 minuti. Tariffa: 6 euro a bambino, genitori gratuito. Per info e prenotazioni (obbligatorie): tel: 388 9511306 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 13), www.ravennantica.it. Anche il 22 e 29 maggio.

GITA FUORI PORTA

Soragna (Parma). PARMIGIANO. ETA’: 4-8 ANNI. Un safari al Museo, visita animata alla scoperta del Museo del Parmigiano reggiano, a cura di ArcheoVea. Alle ore 15.30, presso Corte Castellazzi, via Volta 5 (ingresso attraverso il percorso pedonale di Viale dei Mille). Gratuito. Per info e prenotazioni (obbligatorie): Iat Parma tel. 0521 218889 (attivo tutti i giorni, ore 9-19).

Domenica 16 maggio

Caterina’s Day a Imola

Imola. CATERINA. ETA’: 7-11 ANNI. Caterina’s family tree, laboratorio in inglese, condotto da Inlingua. Per prenotazioni: musei@comune.imola.bo.it. Iniziativa nell’ambito della prima edizione della manifestazione “Caterina’s Day – Alla corte di Caterina Sforza”, ideata, promossa e organizzata dall’associazione Imola Experience, in collaborazione con i Musei civici di Imola. Anche domenica 23 maggio.

Imola. CATERINA. ETA’: 3-6 ANNI. Siamo tutti dame e cavalieri! Laboratorio condotto dall’Associazione Arte.Na, a cura dei Musei Civici. Ore 17. Gratuito. Per prenotazioni: musei@comune.imola.bo.it. Iniziativa nell’ambito della prima edizione della manifestazione “Caterina’s Day – Alla corte di Caterina Sforza”, ideata, promossa e organizzata dall’associazione Imola Experience, in collaborazione con i Musei civici di Imola. Anche domenica 23 maggio.

Settefonti (Ozzano Emilia). CIRCUS. Kalinka, spettacolo di circo-teatro-comico-musicale, della compagnia Nando e Maila. Rassegna Dulcamara circus. Ore 15.30, prato della fattoria Dulcamara, via Tolara di Sopra 78. Offerta libera. Portare un plaid, una coperta o un telo per sedersi a terra. Non occorre la prenotazione. In caso di pioggia gli spettacoli verranno rinviati a data da destinarsi. Per info: cell. 342 7736730. Anche domenica 16 maggio.

Brisighella. CARNE’. Dal Carnè a Rontana fra natura e archeologia, escursione guidata gratuita. Ore 15.30. Durata: 1 ora e 30 circa. Nessun obbligo di prenotazione. Per info:  tel. 333 4145804, 339 2407028 (Sandro Bassi).

San Lazzaro di Savena. FARNETO. ETA’: 4 ANNI+. Visita alla grotta del Farneto, esperienza speleologica avventurosa ricca di storia, un tuffo nel passato, adatta a tutti. Doppio appuntamento: ore 14.30 e ore 16. Ritrovo presso il Centro visita “Casa Fantini”, via Jussi, 171. Costo: 11 euro per i maggiorenni, 6 euro per i minorenni e over 65. Modalità di pagamento: in seguito alla prenotazione occorre fare un versamento anticipato. Note: occorre un abbigliamento particolare che verrà comunicato al momento della prenotazione. Informazioni e prenotazione obbligatoria (entro il venerdì precedente la visita): tel. 051-6254821, infea@enteparchi.bo.it. Sarà necessaria la sottoscrizione dell’autodichiarazione e il rispetto delle regole.

Bologna. CINEMA. ETA’: 3 ANNI+. Zog e Il topo brigante, capolavori animati tratti dai libri di Julia Donaldson e Axel Scheffler. Rassegna Cineclub per ragazzi-Schermi e lavagne. Alle ore 16.15, al cinema Lumière (sala Scorsese), via Azzo Gardino 65/b. Biglietto unico: 3 euro. I biglietti possono essere acquistati alle casse del Cinema Lumière di sala Cervi o presso la biglietteria online e sono nominali. Per info: tel. 051 2195329, email elisa.giovannelli@cineteca.bologna.it.

Budiara (Corno alle Scale). NATURA. ETA’: 3-6 ANNI. Cerchi di famiglie in natura, prime esperienze, passeggiate nel bosco, laboratori ludici, esplorativo-sensoriali e confronti sulla genitorialità. Ore 17-19, ritrovo presso Budiara. Contributo di 5 euro a bambino. Per info e prenotazioni (posti limitati): tel. 340 727 1032, educazioneambientale@coopmadreselva.it. Sarà necessaria la sottoscrizione dell’autodichiarazione e il rispetto delle regole.

GITA FUORI PORTA

Langhirano (Parma). PROSCIUTTO. ETA’: 6-11 ANNI. Una festa sottosopra! Il Museo del Prosciutto ha organizzato un party ma, che disdetta, chi doveva preparare tutto è stato proprio un gran pasticcione: lacqua è mischiata allolio, il sale al pepe, mancano le uova per la maionese, non cè lacqua calda per il tè, neanche una penna per scrivere sui segnaposto, neanche una caramella Un vero disastro!! E adesso? Toccherà a noi, provando e riprovando, a rimettere scientificamente tutto a posto e dare finalmente inizio a questa festa al Museo! A cura di Associazione per la divulgazione scientifica Googol. Partecipazione gratuita. Alle ore 15.30, al Museo del Prosciutto di Parma, presso ex Foro Boario, via Bocchialini 7. Prenotazione obbligatoria. Per info e prenotazioni: Iat Parma tel. 0521 218889 (attivo tutti i giorni, ore 919).

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 10-16 maggio 2021
Ciucci (ri)belli 7 Maggio 2021

Crescendo insieme, ripartono on line gli incontri del Consultorio per neogenitori

Ripartono i corsi del Consultorio familiare dell’Ausl di Imola rivolti ai neogenitori. Gli incontri della rassegna I pomeriggi al Consultorio… Crescendo insieme si svolgeranno on line, con iscrizione tramite un modulo da compilare sul sito www.ausl.imola.it.

I corsi hanno lo scopo di offrire uno spazio di discussione, in cui sia possibile condividere la propria esperienza e ascoltare quella degli altri, trovando un supporto anche da parte di professionisti quali ostetriche, psicologhe, educatrici, fisioterapiste, logopediste, pediatri, ecc…

Il primo  in calendario, mercoledì 12 maggio, è dedicato a comunicazione e movimento: una logopedista e una fisioterapista aiuteranno mamme e bambini a scoprire le competenze motorie, affettivo-relazionali e comunicative nel rispetto dei tempi, ritmi e “umori” dei piccoli.

Per informazioni: tel. 0542 604190 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle 9 e dalle ore 12 alle 13.30), email c.gianstefani@ausl.imola.bo.it, oppure consultare il sito o la pagina Facebook dell’Ausl di Imola dove sono pubblicati gli aggiornamenti con le date dei diversi incontri e il modulo per iscriversi on line.

Calendario 2021

Comunicazione e Movimento

 

12 maggio
17 novembre
Logopedista e Fisioterapista ore 16-18
Viva la pappa! 22 giugno
16 novembre
Volontario e Psicologa ore 15
Che fare quando… 30 giugno
22 settembre
12 ottobre
Pediatri di libera scelta ore 15
Le vaccinazioni obbligatorie e raccomandate nella prima infanzia

 

24 maggio Medico igienista ore 15
Il nido e gli altri servizi educativi per l’infanzia

 

16 giugno
6 ottobre
Psicologa ed Educatrici nido e scuola dell’infanzia ore 15
Siamo tutti nati per leggere

 

27 maggio
14 ottobre
Bibliotecaria casa piani ore 15
E i papà dove li mettiamo?

 

28 settembre
23 novembre
Psicologa Consultorio ore 18
Mamma mia che paura!!!

 

8 giugno
9 novembre
Psicologa Consultorio ore 15
La gelosia quando arriva un fratellino

 

14 settembre Psicologa Consultorio ore 15
Crescendo insieme, ripartono on line gli incontri del Consultorio per neogenitori
Ciucci (ri)belli 3 Maggio 2021

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 3-9 maggio 2021

Ricominciano le attività in presenza! Date un’occhiata al menu di questa settimana: ci sono anche passeggiate nei boschi, una facile escursione a portata di passeggino e un paio di succulente gite fuori porta!

Lunedì 3 maggio

Imola. MASSAGGIO. Primo di quattro incontri del corso di massaggio neonatale per bimbi da 0 a 9 mesi, con l’ostetrica Valentina Castellari. “Nel corso dei quattro incontri vedremo come svolgere il massaggio neonatale, quali tecniche si possono utilizzare a seconda della fase di sviluppo del bambino e quali massaggi possono essere utili per prevenire o alleviare disturbi come ad esempio le coliche o la stipsi”. Gratuito. Tutti i lunedì, alle ore 15. Durata: 1 ora. Per info e iscrizioni: tel. 333 3886782 (anche Whatsapp), email info@ostetricadelcuore.it.

Mercoledì 5 maggio

On line. GENITORI. Progettare e organizzare laboratori con i libri, incontro a cura di Barbara Archetti, Anna Pisapia, Cristina Zeppini. Quarto evento di un ciclo di seminari, riservati a famiglie, insegnanti, bibliotecari, curiosi e appassionati di letteratura per l’infanzia. A cura della libreria Mellops e della casa editrice Babalibri. Ore 17.30. Gratuito. Per iscrizioni e informazioni: 0546 668406 oppure mellops.faenza@gmail.com.

On line. GENITORI. È l’ora della pappa! Ultimo di tre incontri on line sul tema dell’autosvezzamento (meglio detto alimentazione complementare), un percorso dedicato a tutti i genitori/nonni/dade e a chiunque sia interessato ad approfondire la tematica. “Quali cibi è bene introdurre e in quale modalità? Come portare avanti l’allattamento quando si iniziano a introdurre cibi solidi? Quale ruolo hanno le relazioni familiari nel rapporto con l’alimentazione? Queste sono alcune delle domande a cui desideriamo rispondere per accompagnarvi in questa importante transizione”. Ore 10.30, tramite Google Meet. Per info e iscrizioni: Federica Ronchi – psicologa 370 3631602, Alice Bartoletti ostetrica 328 4434391, Veronica Faccani – Biologa nutrizionista 338 1066694.

On line. GENITORI. Universo digitale: tra rischi e opportunità, primo di due incontri on line dedicati ai genitori di bambini da 0 a 6 anni, a cura di Antonella Santilli, pedagogista, e Damiana Aguiari, digital coach.Temi: come modulare tempi, modi e attività on line, rischi di un’esposizione precoce, riflessioni, strumenti e chiavi di lettura da utilizzare e mettere in pratica in ambito familiare, sso creativo dei dispositivi digitali. A cura del Centro per le famiglie Savena Idice. Ore 17.30-19.30, sulla piattaforma Google Meet. Gratuito, ma è richiesta l’iscrizione, telefonando al numero 051 6228097 o inviando una mail a centroperlefamiglie@savenaidice.it. Programma completo. Anche il 6-13-27 maggio. Anche il 12 maggio.

Sabato 8 maggio

On line. MUBA. ETA’: 4-7 ANNI. Eco-coding: il gioco dell’oca robotica, con missioni speciali, laboratorio a cura della Scuola di robotica e del Museo dei bambini di Milano. “Ci muoveremo, insieme al robot mTiny, tra numeri e domande e nelle caselle speciali affronteremo missioni che metteranno in moto la creatività”. Alle ore 17. Durata: 1 ora. Biglietto: 8 euro. Prima dell’inizio del laboratorio verranno inviate via email le istruzioni per prepararsi a seguire l’attività. Iscrizioni e informazioni.

Settefonti (Ozzano Emilia). CIRCUS. Sconcerto d’amore, concerto-spettacolo della compagnia Nando e Maila. Rassegna Dulcamara circus. Ore 15.30, prato della fattoria Dulcamara, via Tolara di Sopra 78. Offerta libera. Portare un plaid, una coperta o un telo per sedersi a terra. In caso di pioggia gli spettacoli verranno rinviati a data da destinarsi. Per info: cell. 342 7736730. Anche domenica 9 maggio.

Settefonti  (Ozzano Emilia). BOSCHI. ETA’: 4-10 ANNI. A spasso tra i boschi, escursione per famiglie, con giochi e racconti immersi nei boschi di Settefonti. Doppio appuntamento ore 10 e ore 16. Ritrovo: presso bar della fattoria didattica, via Tolara di Sopra. Durata: 2 ore. Note: occorrono scarpe comode e abbigliamento adatto ad escursioni. Gratuito. Per info e prenotazioni (obbligatorie entro il venerdì precedente, posti limitati): tel. 320/4607940, infea@enteparchi.bo.it. Sarà necessaria la sottoscrizione dell’autodichiarazione e il rispetto delle regole.

Rifugio Carné a Brisighella

Brisighella. CUCCIOLI. ETA’: 0-6 ANNI. Cuccioli selvatici: cuccioli sul gesso, facile passeggiata per famiglie, percorribile anche con il passeggino (basta che sia un 4×4… di quelli con le ruote grandi, per intenderci) o con uno zainetto portabebè, lungo i quali i piccoli esploratori potranno mettersi in gioco e osservare tutto ciò che li circonda. Itinerario: a zonzo nei pressi del parco del Carnè, alla ricerca di elementi naturali da raccogliere e inserire nel Primo quaderno dell’esploratore; una sosta al rifugio Cà Carnè, per una merenda, e poi di nuovo in cerca di tesori naturali. Ritrovo: ore 9.30 bar della stazione treni di Brisighella. Equipaggiamento: scarponi da trekking/escursionismo, pantaloni lunghi, pile, giacca impermeabile/gore-tex, berretto/guanti/sciarpa, crema protettiva labbra/pelle, zainetto sufficientemente capiente, acqua o bevande calde (min. 1 litro), ricambio completo da tenere in auto. A cura della Guida G.A.E. Riccardo Raggi. Costo: 12 euro (adulti), 8 euro (bambini, fino a 12 anni compreso). Numero massimo partecipanti: 20. Per info e prenotazioni: tel. 3470950740, info@romagnatrekking.it, www.romagnatrekking.it.

Borgo Tossignano. LUPO. Cuccioli di uomo cuccioli di lupo, laboratorio ludico esperenziale per bambini, per scoprire le caratteristiche del lupo conoscere le sue abitudini e giocare agli esploratori nel nuovo sentiero golenale. Con Maria Pia Montevecchi e Stefano Schiassi, guida del parco. Al termine del laboratorio, possibilità di gustare il Rancio del lupo. Alle ore 16, centro visita Casa del fiume, in via Rineggio 22. Per iscrizioni e informazioni: tel. 335 5931930.

Bologna. CHIMICA. ETA’: 6-10 ANNI. Fotografia: tra chimica e arte, laboratorio a cura della Fondazione Golinelli. “I partecipanti, durante l’attività, realizzano una soluzione fotosensibile in grado di reagire e “svilupparsi” in presenza di una sorgente luminosa ultravioletta. I bambini estraggono inoltre altri pigmenti fotosensibili da portare a casa per riprodurre altri esperimenti”. Gratuito. Durata: 1 ora e 15. Tre turni: ore 9.30-10.45; ore 14.30-15.45; ore 18-19.15. Kit forniti in dotazione ad uso personale. Per informazioni: eventi@fondazionegolinelli.it. Prenotazione al form dedicato, previa iscrizione alla newsletter. Posti limitati. Nel caso non ci fossero le condizioni per svolgere le attività in presenza i laboratori verranno convertiti in una proposta online.

Bologna. CHIMICA. ETA’: 11-13 ANNI. Chimica ad arte: cristalli e colori, laboratorio a cura della Fondazione Golinelli. “L’attività offre un momento di scoperta nel quale i ragazzi osservano come sintetizzare alcuni pigmenti e come generare meravigliosi cristalli colorati imitando processi presenti in natura. I partecipanti si cimentano in prima persona realizzando la sintesi di alcuni pigmenti, come il Blu di Prussia e l’Azzurrite che utilizzano per creare una personale opera d’arte da portare a casa”. Gratuito. Durata: 1 ora e 15. Due turni: ore 11.15-12.30; ore 16.15-17.30. Kit forniti in dotazione ad uso personale. Per informazioni: eventi@fondazionegolinelli.it. Prenotazione al form dedicato, previa iscrizione alla newsletter. Posti limitati. Nel caso non ci fossero le condizioni per svolgere le attività in presenza i laboratori verranno convertiti in una proposta online.

GITA FUORI PORTA

Felino (Parma). SALAME. ETA’: 6-10 ANNI. Sapore di spezie, divertente percorso sensoriale alla scoperta dei colori, dei sapori, dei profumi e dei segreti delle spezie, vere protagoniste della cucina di ieri e di oggi. A cura di ArcheoVea. Gratuito. Ore 15.30, al Museo del Salame di Felino, presso il castello di Felino, strada al Castello 1. Per info e prenotazioni (obbligatorie): Iat Parma tel. 0521 218889 (attivo tutti i giorni, ore 919).

Domenica 9 maggio

Borgo Tossignano. VOLATILI. Volatili e Biodiversità della Vena del Gesso, passeggiata alla scoperta delle anse di Campola e dei bacini di Rineggio. A cura del Cpgev con il dott. Luigi Toschi. Alle ore 15.30, centro visita Casa del fiume, in via Rineggio 22. Durata: 3 ore. Per info e iscrizioni: tel. 347 4276457.

Settefonti (Ozzano Emilia). CIRCUS. Sconcerto d’amore, concerto-spettacolo della compagnia Nando e Maila. Rassegna Dulcamara circus. Ore 15.30, prato della fattoria Dulcamara, via Tolara di Sopra 78. Offerta libera. Portare un plaid, una coperta o un telo per sedersi a terra. In caso di pioggia gli spettacoli verranno rinviati a data da destinarsi. Per info: cell. 342 7736730.

San Lazzaro di Savena. SPIPOLA. ETA’: 8 ANNI+. Visita guidata alla grotta della Spipola, una vera esperienza speleologica, avventurosa. Doppio appuntamento: ore 9.30 e ore 14.30, ritrovo presso il parcheggio “La Palazza, via Benassi angolo via La Palazza Ponticella di San Lazzaro di Savena. Costo: 16 euro per i maggiorenni, 8 euro per i minorenni e over 65. Modalità di pagamento: in seguito alla prenotazione occorre effettuare un versamento anticipato. Note: difficoltà media, occorre un abbigliamento particolare che verrà comunicato al momento della prenotazione. Informazioni e prenotazione obbligatoriaentro il venerdì precedente la visita: tel. 051 6254821, infea@enteparchi.bo.it. Il numero dei partecipanti sarà limitato. Sarà necessaria la sottoscrizione dell’autodichiarazione e il rispetto delle regole

Bologna. CINEMA. ETA’: 4 ANNI+. Spring Tales. Selezione di cortometraggi. “L’appuntamento di questa settimana per i piccoli cinefili è dedicato alla primavera, ai suoi colori e alle sue atmosfere, con tanti cortometraggi d’animazione d’autore provenienti da paesi ed epoche diverse”. Ore 16, Cineteca, sala Mastroianni. I biglietti possono essere acquistati alla cassa del Cinema Lumière e presso la biglietteria online, e sono nominali: allo spettatore verrà richiesto di fornire nome, cognome e numero di telefono. Per garantire la sicurezza del pubblico, la capienza massima consentita è del 50% dei posti della sala; i posti saranno assegnati garantendo il rispetto delle distanze previste dalle normative vigenti. Gli spettatori dovranno essere muniti di mascherine chirurgiche o Ffp2, che dovranno essere indossate per tutto il tempo di permanenza all’interno della struttura, anche durante lo spettacolo; prima dell’entrata in sala, si procederà alla misurazione della temperatura tramite termo-scanner.

GITA FUORI PORTA

Collecchio (Parma). PASTA. ETA’: 6-10 ANNI. C’era una volta un mulino, una vera caccia al racconto tra Museo e aree esterne, per far comprendere anche ai più piccoli il legame tra prodotto e territorio. A cura di Esperta srl SB. Per bimbi accompagnati dai loro genitori. Gratuito. Alle ore 15.30, al Museo della pasta, Corte di Giarola, parco del Taro, ingresso in Strada Giarola 11. Per info e prenotazioni (obbligatorie): Iat Parma tel. 0521 218889 (attivo tutti i giorni, ore 9-19).

Collecchio (Parma). POMODORO. ETA’: 6-12 ANNI. Quiz al Museo del Pomodoro: carte e matita, un gioco da veri esploratori! Gratuito. Alle ore 16.30, al Museo del pomodoro, Corte di Giarola, parco del Taro, ingresso in Strada Giarola 11. Prenotazione obbligatoria. Per info e prenotazioni (obbligatorie): Iat Parma tel. 0521 218889 (attivo tutti i giorni 9-19).

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 3-9 maggio 2021
Ciucci (ri)belli 27 Aprile 2021

Aperte le iscrizioni a C’è un libro per te, corso gratuito on line di formazione sulla lettura

La Biblioteca di Castel San Pietro organizza C’è un libro per te, corso gratuito on line di formazione sulla lettura, rivolto in particolare a insegnanti, genitori e chiunque si dedichi ai bambini.

Gli appuntamenti sono due: giovedì 13 maggio 2021, dalle ore 17 alle 19.30, rivolto a insegnanti del nido, della scuola dell’infanzia e genitori, e giovedì 27 maggio, dalle ore 17 alle 19.30, per insegnanti della scuola primaria e genitori. Si ricevono adesioni entro tre giorni prima dell’incontro. Per prenotare e ricevere il link scrivere a biblioteca@cspietro.it oppure telefonare al numero 051 940064.

Gli argomenti del corso:

  • lettura ad alta voce: perché e come leggere?
  • come scegliere cosa leggere?
  • accessibilità alla lettura per i bimbi con bisogni educativi speciali: quali sono i criteri di una storia che rispet­tano i tempi e gli stili cognitivi di tutti e di ciascuno?
  • letture inclusive per contesti educativi, come un libro può essere decisivo nella determinazione delle relazioni di un gruppo classe.
  • musica nelle parole, sonorità e senso. l’importanza delle rime che veicolano contenuto, valori, strutture grammaticali e competenze di scrittura.
  • schermo o pagina? come far risaltare la differenza di uso nel rispetto, per esempio dei tempi e dei turni di parola in classe.
  • albo illustrato: la grande risorsa per i bambini in crescita e gli insegnanti in ascolto.
  • consigli pratici.
  • consigli bibliografici.

Con questa iniziativa, che vede la collaborazione delle Edizioni La Pulce, Cristina Petit ed Elisa Mazzoli, la Biblioteca comunale partecipa al progetto nazionale Il Maggio dei libri, promosso dal Centro per il libro e la lettura (Cepell).

Aperte le iscrizioni a C’è un libro per te, corso gratuito on line di formazione sulla lettura
Ciucci (ri)belli 26 Aprile 2021

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 26 aprile-2 maggio 2021

Si torna in giallo e, in attesa che anche le attività per bambini tornino in presenza, ecco la nostra rubrica settimanale!

Martedì 27 aprile

Muv: il mestiere dell’archeologo

On line. ARCHEOLOGO. Il mestiere dell’archeologo, appuntamento per le scuole, ma aperto a tutti i curiosi. “Cos’è una trowel? E la palina a cosa serve? L’archeologa del MUV spiegherà come si fa uno scavo e mostrerà le attrezzature necessarie, come il piccone, il badile e la vanga e naturalmente la trowel e la palina. Vedremo anche due sepolture di inumati della cultura di Remedello, risalenti all’età del Rame, ovvero due scheletri del III millennio avanti Cristo!. Sarà possibile porre domande all’archeologa in tempo reale”. A cura del Museo della civiltà villanoviana (Muv). Ore 10, diretta sulla pagina Facebook del Muv. Gratuito. Per info: 051 780021, muv@comune.castenaso.bo.it.
La diretta resta sulla pagina Fb del Muv, per cui è sempre visibile in qualsiasi momento.

Mercoledì 28 aprile

On line. GENITORI. Imparare a leggere e leggere per imparare, incontro a cura di Tiziana Mascia, introduce Cristina Brambilla. Terzo evento di un ciclo di seminari, riservati a famiglie, insegnanti, bibliotecari, curiosi e appassionati di letteratura per l’infanzia. A cura della libreria Mellops e della casa editrice Babalibri. Ore 17.30. Gratuito. Per iscrizioni e informazioni: 0546 668406 oppure mellops.faenza@gmail.com.

On line. GENITORI. È l’ora della pappa! Secondo di tre incontri on line sul tema dell’autosvezzamento (meglio detto alimentazione complementare), un percorso dedicato a tutti i genitori/nonni/dade e a chiunque sia interessato ad approfondire la tematica. “Quali cibi è bene introdurre e in quale modalità? Come portare avanti l’allattamento quando si iniziano a introdurre cibi solidi? Quale ruolo hanno le relazioni familiari nel rapporto con l’alimentazione? Queste sono alcune delle domande a cui desideriamo rispondere per accompagnarvi in questa importante transizione”. Ore 10.30, tramite Google Meet. Per info e iscrizioni: Federica Ronchi – psicologa 370 3631602, Alice Bartoletti ostetrica 328 4434391, Veronica Faccani – Biologa nutrizionista 338 1066694. Prossimo incontro: 5 maggio.

Giovedì 29 aprile

On line. GENITORI. Universo digitale: tra rischi e opportunità, primo di quattro incontri on line dedicati ai genitori di ragazzi da 12-14 anni, ac cura di Alberto Sondo, psicologo terapeuta familiare, e Alice Mantovani, psicologa. Temi: genitori digitali, riflessioni e buone prassi per un utilizzo consapevole degli strumenti multimediali, spazi, tempi, limiti e obiettivi dell’utilizzo di schermi e tecnologie, uso consapevole e creativo dei dispositivi multimediali per ragazzi da 12 a 14 anni. A cura del Centro per le famiglie Savena Idice. Ore 17.30-19.30, sulla piattaforma Google Meet. Gratuito, ma è richiesta l’iscrizione, telefonando al numero 051 6228097 o inviando una mail a centroperlefamiglie@savenaidice.it. Programma completo. Anche il 6-13-27 maggio.

On line. CODING. ETA’: 8-11 ANNI. Ghostbusters, laboratorio a cura della Scuola di robotica. “In questo laboratorio dovrete tutti travestirvi da fantasmi ed essere pronti e reattivi per diventare dei veri Ghostbuster! A colpi di coding riuscirete a catturare tutti i fantasmi che appariranno sul vostro schermo!”. Alle ore 17. Durata: 1 ora. Biglietto: 8 euro. Iscrizioni e informazioni.

Lo Spunk (copertina di aprile)

Venerdì 30 aprile

On line. SPUNK. Incontro on line sulla lettura, a cura della redazione de Lo Spunk, il giornale delle bambine e dei bambini. Interverranno la direttrice, Milena Monti, ed Efisia Curreli, curatrice delle rubriche L’ho fatto io! e Intorno a noi! Alle ore 11, diretta Facebook (sulla pagina de Lo Spunk giornale). Iniziativa nell’ambito del progetto Obiettivo Lettura, che Alleanza delle cooperative italiane promuove in collaborazione con il Centro per la promozione del libro e della lettura (Cepell) e l’Anci, in occasione della Settimana della lettura, dal 23 al 30 aprile 2021. Anche venerdì 30 aprile.

On line. CODING. ETA’: 7-11 ANNI. Biglietto interattivo per la festa della mamma, laboratorio a cura della Scuola di robotica. “Impara a realizzare il tuo biglietto digitale di auguri personalizzato per ogni occasione. Per partecipare avrete bisogno di un computer o un tablet con accesso a internet”. Alle ore 17. Durata: 1 ora. Biglietto: 8 euro. Iscrizioni e informazioni.

On line. UNIJUNIOR. Che forza la natura! Laboratorio in diretta streaming alla scoperta dei grandi fenomeni naturali: vulcani, terremoti e uragani. «Come è fatta la crosta terrestre e come si generano i terremoti? Che differenza c’è tra  magma e lava e perché ci sono zone più ricche di vulcani? Dove si manifestano gli uragani e perché?». A cura di Leo Scienza & Unijunior. Ore 18. Costo: 6,5 euro. Biglietti, info e iscrizioni. Una volta comprato il biglietto è possibile accedere alla pagina dell’evento con il link per partecipare alla diretta e a una “lista di ingredienti” (facili da recuperare) per fare l’esperimento.

On line. MOMA. ETA’: 7-14 ANNI. Art talks, conversazione interattiva con l’artista Rashid Johnson, la cui mostra è in corso al Moma Ps1. «Insieme scopriremo i modi con cui Johnson esplora la storia, l’identità e le emozioni nelle sue opere e quale impatto hanno avuto sulla sua produzione la sua infanzia ma anche la pandemia». Il pdf della presentazione è disponibile su richiesta e sarà condiviso 24 ore prima dell’evento. A cura del Museo di arte moderna di New York. Alle ore 15.30 (alle 21.30 ora italiana), diretta sulla piattaforma Zoom. Iscrizioni (obbligatorie). Durata: 1 ora.

Domenica 2 maggio

On line. CATERINA. ETA’: 8-12 ANNI. My name is Sforza, Caterina Sforza! Workshop in inglese, condotto da Dorota Kulawiak – Ideas In Action. Alle ore 17, sulla piattaforma Zoom. Gratuito. Per prenotazioni: info@ideasinactions.it. Iniziativa nell’ambito della prima edizione della manifestazione “Caterina’s Day – Alla corte di Caterina Sforza”, ideata, promossa e organizzata dall’associazione Imola Experience, in collaborazione con i Musei civici di Imola.


Altre risorse on line  sempre disponibili

Per genitori

On line. VIDEO. Pillole Educative 0-6 anni, video realizzati dalla pedagogista Simona Olivieri della cooperativa sociale Solco Prossimo, su tematiche educative e pedagogiche relative a bimbi della fascia 0-6 anni. Progetto Spassatempo baby della ludoteca di Castel San Pietro. Fino a luglio i video saranno pubblicati a cadenza settimanale  sul canale Youtube di SolcoProssimo.

On line. SPORTELLO. Sportello on line: i genitori possono inviare domande specifiche o richieste di colloqui virtuali con la pedagogista Simona Olivieri, scrivendo all’indirizzo email sportello06@solcoprossimo.it.

On line. VIDEO. Cinque brevi video pensati per le famiglie con figli in età scolare, realizzati dal servizio Diritto allo studio del Comune e dallo Sportello gratuito di consulenza psico-educativa del Comune di Imola. I video, “riflessioni in pillole” della durata di circa 4 minuti ciascuno, sono pubblicati sul canale Youtube del Comune di Imola.

On line. SPORTELLO. Sportello gratuito di consulenza psico-educativa, a cura del Comune di Imola, per un supporto psicologico personalizzato. Lo sportello è tenuto dalla psicologa Alice Tabellini, che continua l’attività a distanza, on line su appuntamento (per prenotarsi scrivere a sportello.psicoeducativo@comune.imola.bo.it oppure telefonare al numero 339 4883026).

Corsi

On line. MAKERDOJO. ETA’: 8-14 ANNI. Laboratori gratuiti on line di tech education, a cura dell’associazione modenese Makerdojo: Arduino per tutti (età 11-14 anni, in programmazione), Scopriamo Scratch 3.0 (età 8-11 anni, il 7, 9, 14 e 16 aprile 2021), La tua app con Thunkable (età 11-14 anni, in programmazione), Modellazione 3D con Tinkercad (età 8-12 anni, dal 7 al 16 aprile e dal 19 aprile al 6 maggio 2021). Per info e prenotazioni: tel. 327 3210280, email info@makerdojo.it.

Giochi

On line. QUARANTANOIA. Quarantanoia, no grazie, video per favorire l’attività motoria o ludico-sportiva nei bambini, ragazzi e famiglie. A cura del comitato di Ravenna del Centro Sportivo Italiano, Gym Academy Asd e Cacciatori di Idee Odv. “Un’opportunità di gioco e intrattenimento a bambini e ragazzi che sono costretti a rimanere in casa, in quarantena o a causa delle restrizioni dovute alla pandemia”. I primi video, gratuiti e a disposizione di tutti, sono pubblicati sulla pagina Facebook del Csi Ravenna. 

On line. CHILDREN. Save the children mette a disposizione la piattaforma digitale Arcipelago educativo, con contenuti per ragazzi, genitori e docenti. Per i ragazzi: giochi, video, tutorial e articoli, navigando tra argomenti che stimolano la creatività, suddivisi per età (6-11, 11-14, 14-19) e per durata (da meno di 1 minuto a più di 1 ora).

On line. WUNDERBO. App (scaricabile da Google Play) che conduce alla scoperta delle raccolte del Museo civico medievale e del Museo di Palazzo Poggi di Bologna. Superando prove di abilità si possono collezionare in una “camera delle meraviglie” gli oggetti più curiosi e affascinanti dei Musei e condividere la loro storia con gli amici.

On line. ARTENA. Gioca e impara, attività on line per bambini, in attesa della riapertura dei Musei di arte antica di Ferrara, l’associazione culturale ArteNa porta bambini e ragazzi alla scoperta di curiosità e dettagli sui palazzi e sulle loro collezioni, tramite la didattica a distanza.

On line. PARIS. Le mascotte Pompon e Lily accompagnano i più piccoli alla scoperta delle principali opere dei musei parigini d’Orsay e de l’Orangerie. Nella Gazette del M’O tante notizie curiose sui due musei. Per esempio, come ha fatto un elefante di 200 anni ad arrivare al Musée d’Orsay? www.petitsmo.fr

On line. LONDON. I musei di Londra propongono una serie di attività on line per divertirsi anche restando a casa: https://www.museumoflondon.org.uk/families/fun-home

On line. BARTOLOMEO. Giochi didattici, attività pratiche e lesson plan per le cinque classi della scuola primaria su Bartolomeo education.

On line. SESAME STREET. Vi ricordate il Muppet Show? Giochi, video e disegni sul sito Sesame Street.

On line. MATIKA. Esercizi di matematica per bambini e ragazzi dai 6 ai 15 anni su Matika.

On line.  SCHERMI E LAVAGNE. I giochi di Schermi e Lavagne: la sezione ragazzi della Cineteca di Bologna mette a disposizione on line una serie di schede gioco sui film per bambini. La scheda gioco di Versi perversi di Roald Dahl. Inoltre, ogni domenica le proiezioni proseguono sulla piattaforma #iorestoinsala.

Laboratori

On line. GIOCAMUSEO A DOMICILIO. Una raccolta di video pensati per avvicinare i bimbi all’arte, alla storia, alla cultura del territorio in maniera divertente e giocosa. È quanto propongono i Musei civici di Imola sul loro canale YouTube: la storia della città, la scienza, la storia dell’arte, l’archeologia, lo sviluppo della creatività e della manualità sono gli ambiti in cui si muovono le proposte, realizzate con l’intento di promuovere la conoscenza e scoprire la ricchezza del patrimonio culturale cittadino. Ogni video è indirizzato a una fascia d’età definita.

On line. RICETTE. Per i piccoli chef che si vogliono cimentare in cucina (con l’aiuto di un adulto), il Ceas propone le ricette della tradizione raccolte durante l’edizione 2020 del Baccanale. All’appello hanno risposto 46 persone e anche alcune classi delle scuole primarie di Imola, che hanno inviato in totale 73 ricette. Il ricettario in versione digitale è pubblicato qui.

On line. SPASSATEMPO. Fino a giugno, tutti i giovedì nuovi video tutorial con attività pratiche da fare con i bambini, realizzati dalle educatrici della cooperativa SolcoProssimo, che gestisce la ludoteca Spassatempo di Castel San Pietro. Si possono trovare sul canale Youtube della cooperativa nelle playlist dedicate: Attività Spassatempo Baby 0-3 anni e Attività Spassatempo Baby 3-6 anni (link).

On line. FELLINI. Il treno di Federico, kit didattico digitale con un video e una scheda per realizzare un laboratorio dedicato al grande regista. A cura di Senza titolo. Altre attività qui.

On line. MUNARI. In casa con Munari, sito a cura dell’associazione Bruno Munari, con “stimoli e idee per tante sperimentazioni da realizzare”, ispirati al grande artista e designer italiano.

On line. CINEMA. Missione Cinema! Kids&Family è la sezione che il Museo del cinema di Torino dedica alle attività on line per bambini e famiglie: cinema-tutorial, fumetti, costruzione di giochi ottici, mestieri del cinema, quiz, eventi, idee, curiosità e sperimentazioni cinematografiche per tutta la famiglia. Ogni settimana nuovi giochi e attività da seguire sulla pagina Facebook Educamuseocinema.  Inoltre, Kids movie club: ogni settimana giovanissimi cinefili consigliano film da vedere!  Per partecipare: didattica@museocinema.it.

On line. MAV. La Fondazione Modena arti visive (Mav) propone sul proprio sito una serie di contenuti digitali per bambini e famiglie. Tra queste, il laboratorio on line Il mondo alla rovescia, “per scoprire i principi alla base della fotografia e costruire uno speciale cannocchiale per osservare la realtà capovolta a testa in giù”.

On line. TRIENNALE. La Triennale di Milano organizza attività on line dedicate alle famiglie “per affinare il senso estetico dei bambini e accendere la loro curiosità sul mondo”. Nella sezione Famiglie e bambini trovate i laboratori ludosofici Vite da immaginare, Broken Atlas, Pu(n)c e il Dizionario situazionistico: come sarebbe una cena a lume di candela tra un’edera e un gatto? E una partita di calcio tra bruchi e robot?

On line. LIGABUE.  C’era una tigre sul Po, piccoli laboratori on line per incontrare Ligabue, in attesa che riapra la mostra al palazzo dei Diamanti di Ferrara. Attraverso brevi schede, di settimana in settimana, sarà possibile scoprire qualcosa di più sul pittore di Gualtieri e svolgere attività creative, facilmente realizzabili a casa.

On line. GUGGENHEIM. ETA’: 5-11 ANNI. Do it at home, laboratori educativi proposti del Museo Peggy Guggenheim Collection di Venezia.

On line. VAN GOGH. Sul sito del museo Van Gogh di Amsterdam, una sezione dedicata ai bambini, con disegni e giochi per scoprire la vita e le opere del geniale artista.

On line. TATE KIDS. Nella sezione per bambini del sito della Tate Gallery di Londra, laboratori, quiz e video per giocare con l’arte e scoprire gli artisti.

On line. EGIZI. Il Museo Civico Archeologico di Bologna propone il quaderno didattico Una casa per Iadi e Perpauti per raccontare ai bambini la vita domestica nell’Antico Egitto.

On line. VENARIA. La Reggia di Venaria a Torino propone laboratori e passatempi on line per scoprire la storia, l’arte e l’architettura della Reggia di Venaria: https://www.lavenaria.it/it/educazione/laboratori-line-bambini

On line. COLOROPOLI. Coloropoli, laboratorio virtuale sul tema del colore, creato dalla paper artist Isadora Bucciarelli, in esclusiva per United Colors of Benetton e il Museo dei Bambini di Milano. Per scaricare il materiale, cliccate qui.

Letture e storie

On line. CAA. Libri da ascoltare e altre risorse in Caa (comunicazione aumentativa e alternativa), a cura del Centro sovrazonale di comunicazione aumentativa di Milano e Verdello.

On line. PIMPA. Gioca e leggi con Pimpa sul web: fumetti animati, oltre 100 giochi e 60 storie di Pimpa da esplorare, leggere e ascoltare sul web.

On line. STORIE. Venti storie da ascoltare sul sito di Babalibri. C’è anche il mitico Caccapupù!

On line. RAI. Sul sito di Rai Play Radio, una serie di video con letture e approfondimenti dedicati ai più piccoli. Inoltre, su Su RaiPlay, nella sezione “Ad Alta Voce”, sono reperibili le letture radiofoniche dei più famosi classici per ragazzi, lette da grandi attrici e attori italiani.

On line. INGLESE. Il sito Free kids books mette a disposizione libri gratuiti in inglese, ma anche in francese e spagnolo, suddivisi in base all’autore e all’età del lettore.

On line. SCIENZA. Il Museo della scienza e tecnologia di Milano propone le Storie digitali: risorse on line, video, podcast, app, esperienze di realtà virtuale e aumentata, applied games e installazioni interattive.

On line. BARACCA. Le dodici storie de #LaBaraccaRacconta, pubblicate tra marzo e giugno 2020, disponibili per la visione su Facebook su Youtube e sui  profili Instagram e IGTV.

On line. STILTON. Il sito di Geronimo Stilton mette a disposizione gratuitamente storie da leggere, disegni da colorare, giochi.

On line. GATTI. La scienza dei gatti, storia digitale a cura del Museo della scienza e della tecnica di Milano.

On line. FUMETTI. Storie e fumetti da leggere on line sul sito https://www.francopaniniragazzi.it

On line. BRITISH COUNCIL. Fumetti (Marvel e Disney), giochi, libri, film, concerti on line e gratis per un anno per il pubblico italiano. Iniziativa promossa dal British Council. Per info e per registrarsi: https://www.britishcouncil.it/progetti/digital-library

On line. CONTASTORIE. Il Contastorie Marco Bertarini racconta storie al telefono ai bimbi dai 3 agli 8 anni, utenti delle biblioteche del circondario imolese. Il genitore dovrà contattare telefonicamente o per email la biblioteca presso cui è iscritto il proprio figlio. Sarà poi richiamato dal Contastorie.

On line. LOUVRE. La sezione Kids del museo del Louvre di Parigi propone videoracconti per bambini (in inglese o francese).

Natura

On line. CEAS. Caccia al Geotesoro del Santerno, speciale tour guidato costituito da 3 diversi percorsi che, attraverso l’app gratuita Izi Travel porta alla scoperta di alcuni fra i più significativi geositi del circondario imolese. Attraverso l’applicazione è possibile anche imparare divertendosi, completando i percorsi con le tappe dei geositi, rispondendo alle domande di ogni tappa e incrementando il proprio punteggio. La realizzazione di tale app fa parte degli eventi e delle attività realizzate in occasione del bicentenario della nascita di Giuseppe Scarabelli. Iniziativa a cura del Ceas Imolese. Info per scaricare e usare l’app.

On line. CEAS. In attesa di riprendere le attività, il Ceas imolesa ha pubblicato sul proprio canale Youtube i video delle iniziative svolte di recente. Tra queste, L’autunno nel bosco, vidoescursione autunnale al Bosco della frattona, realizzata in occasione del 20 novembre, Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, in collaborazione con la rete delle cooperative culturali imolesi Rete sapere, e con il naturalista Massimo Bertozzi, coordinatore del Ceas Imolese.Link.

On Line.  SCARABELLI. L’esemplare Dott. Giuseppe – Viaggio semiserio sulle tracce del Professor G. Scarabelli, spettacolo teatrale on line, in occasione del bicentenario della nascita del geologo e paleontologo imolese. Iniziativa a cura del Ceas Imolese. Il video è visibile sul canale YouTube  LINK e sulla pagina Facebook del Ceas Imolese. Lo spettacolo,  a cura della cooperativa culturale Il Mosaico, si è avvalso degli attori Alfonso Cuccurullo e Enrico Folli, dell’illustratore, maestro d’arte, fumettista Vito Baroncini e di Federico Squassabia alle musiche.

On line. GESSO. La Vena del gesso romagnola, videoincontro a cura della guida escursionistica e speleologica Stefano Schiassi, della Compagnia Guide valli bolognesi. Sullo stesso sito, sono disponibili anche altri approfondimenti sulle peculiarità naturalistiche del nostro territorio.

On line. NATIONAL GEOGRAPHIC. National geographic kids è un sito interamente dedicato ai bambini, con giochi, video e tanti contenuti da esplorare.

On line. ACQUARIO. Sulla pagina Facebook dell’Acquario di Genova tanti video per scoprire le meraviglie del mare: squali, razze, cavallucci  marini…

Visite virtuali

On line. UNIJUNIOR. Cosa succede quando l’università per ragazzi Unijunior incontra il Museo civico archeologico di Bologna? La risposta è in dieci brevi video, che accompagneranno i più giovani (ma l’invito vale anche per i grandi!) alla scoperta della collezione egizia. Ogni lunedì e giovedì una nuova puntata sulla pagina Facebook del Museo! Tutte le puntate sono pubblicate sul canale youtube di Leoscienza.

On line. DANTE. Tour virtuale della mostra “Le Arti al tempo dell’esilio”: una raffinata selezione dei più importanti artisti del tempo di Dante, con opere d’arte provenienti dai più prestigiosi musei internazionali. A cura del Mar di Ravenna.

On line. SCIENZE. Sul sito del Museo civico di Scienze naturali di Faenza è possibile vedere le collezioni presenti attraverso una visita virtuale.

On line. CASA BIANCA. Visita virtuale della Casa Bianca a Washington, sul sito Google Arts & Culture, questa e molte altre scoperte virtuali per girare il mondo restando a casa.

On line. METROPOLITAN. #MetKids, il Metropolitan Museum of Art di New York dedica ai più piccoli un intero sito ricco di contenuti: la mappa interattiva a fumetti del museo, una macchina del tempo per scoprire i pezzi più curiosi del museo e tanti video con laboratori creativi.

On line. EGIZI. Archeologia Invisibile, visita virtuale alla mostra temporanea del Museo egizio di Torino. “Uno strumento immersivo, sviluppato da alcuni studenti del corso di laurea in Ingegneria del cinema e dei mezzi di comunicazione del Politecnico di Torino in collaborazione con lo studio creativo Robin Studio, che, utilizzando fotocamere a 360°, hanno realizzato una riproduzione 3D dell’esposizione. Grazie al virtual tour sarà così possibile esplorare le sale espositive e le vetrine ospitate, navigandone tutti gli elementi, dai video ai singoli reperti, da qualunque dispositivo.
È inoltre possibile approfondire i temi della mostra anche su YouTube: i video con interviste ai ricercatori, raccontano le archeometriche che hanno permesso di riscoprire la biografia degli oggetti”.
Inoltre, nella sezione Non perdiamoci di vista, il Museo egizio di Torino propone tante attività anche per i più piccoli: video tutorial e mini laboratori per costruire manufatti come facevano gli antichi Egizi; interviste agli egittologi del Museo a cura di piccoli giornalisti; storie disegnate; storie egizie della sera su Zoom, ogni venerdì, sabato e domenica alle ore 20.30 con le letture delle storie ispirate ai miti e alle leggende dell’antico Egitto.

On line. PERGAMON. Visita virtuale al Pergamonmuseum di Berlino.

On line. DALI. Visita virtuale al Museo Dalì di Figueres.

On line. PREISTORIA. Visita virtuale al Museo della Preistoria don Luigi Donini di San Lazzaro di Savena. Clicca qui.

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 26 aprile-2 maggio 2021

Ciucci (ri)belli – Chi siamo

Diciamoci la verità. Fare la mamma non è per niente semplice. Un po’ perché l’istinto naturale aiuta ma fino ad un certo punto. E un po’ perché nessun bebè, quando nasce, è corredato di un bel libretto di istruzioni. E poi, a Imola e dintorni, mancava finora un punto di riferimento unico per consigli, suggerimenti e informazioni pratiche legate al territorio. Ecco perché abbiamo pensato ad uno spazio virtuale dedicato alle mamme, e perché no anche ai papà, dove potersi incontrare e confrontare.

Laura e Lorena

FB Like Box

Logo Info Easy
Font Resize
Contrast