Imola

Cronaca 12 Agosto 2019

Scrittori consigliano scrittori – Lisa Laffi

Grande appassionata d’arte Lisa Laffi, scrittrice e insegnante imolese, l’ha resa protagonista dei suoi romanzi dove non mancano anche grandi personaggi storici come Giovanni dalle Bande Nere. Nelle sue letture ama immergersi nel passato e i suoi consigli saranno perfetti per tutti coloro che vogliono fare un salto in un’altra epoca. Con Bacchilega editore ha pubblicato “Cento passi di donne” mentre è appena uscito “L’ultimo segreto di Botticelli” per Tre60.

Che libro sta leggendo al momento?
«Ho cominciato “La dama dei Medici” di Jeanne Kalogridis, un romanzo storico veramente affascinante. Quello che mi piace dei romanzi storici è che personaggi molto lontani da noi nel tempo si trovano a affrontare problemi che sono simili ai nostri».

Quale libro consiglierebbe a tutti?
«Sicuramente “Il cavaliere d’inverno” di Paullina Simons, è un romanzo storico ambientato a Stalingrado durante la Seconda guerra mondiale. Non bisogna farsi spaventare dalla mole perché è molto scorrevole».

Cosa leggeva da bambina?
«Spulciavo la libreria di mio padre, in particolare amavo Salgari e “Due anni di vacanze” di Jules Verne: quest’ultimo parla di un gruppo di ragazzini che si trova disperso su un’isola, non so, forse mi rivedevo in quell’avventura». (re.co.)

Fotografia tratta dal profilo Facebook di Lisa Laffi

Scrittori consigliano scrittori – Lisa Laffi
Cronaca 12 Agosto 2019

Consegnata al ministro Toninelli la bozza di accordo sul Passante di mezzo

La Città metropolitana ha inviato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti la bozza di accordo sottoscritta da tutti gli enti interessati sul nuovo progetto del Passante, proposto dal ministro Danilo Toninelli, per la realizzazione dell’ampliamento in sede di autostrada e tangenziale nel tratto bolognese.

«La bozza di accordo con le firme di Comune di Bologna, Città metropolitana, Regione Emilia-Romagna e Società Autostrade torna ora nelle mani del Mit, dopodiché l’iter dell’opera potra` riprendere, a partire dalla convocazione della Conferenza di servizi – spiega Marco Monesi, consigliere delegato alla Mobilità sostenibile e Viabilità della Città metropolitana –, che confido giunga al più presto».
Anche perché «la proposta del Ministero è assolutamente in linea con quella originale e per questo è stata accolta con favore – aggiunge Monesi –. Ora sembrerebbe singolare se non schizofrenico un ulteriore allungamento dei tempi».

Le polemiche, però, non mancano: «Il Passante di mezzo non è la soluzione: la Città metropolitana continua ad avallare la scelta progettistica sbagliata – attacca Marta Evangelisti, consigliera del gruppo “Uniti per l’alternativa” –. Lo abbiamo detto e ribadito in ogni sede: allargare la strada non è sufficiente, contribuirà solo a far sì che su quella arteria transiti un numero di veicoli ancora superiore, a discapito della sicurezza e della tutela ambientale».
Poi l’affondo: «Il Partito democratico, con a capo il governatore della Regione Stefano Bonaccini, pur di portare a casa una soluzione, si è piegato addirittura alle condizioni peggiorative imposte dal ministro Toninelli». (r.cr.)

Un render del progetto di Società autostrade

Consegnata al ministro Toninelli la bozza di accordo sul Passante di mezzo
Cronaca 12 Agosto 2019

Il Trofeo McDonald's di Diffusione sport è internazionale. In campo anche la polacca DevelopRes Rzeszów

Assume una dimensione internazionale la la prima edizione del Trofeo McDonald’s per squadre di serie A femminile che la scuola di pallavolo “Diffusione Sport” organizza al palazzetto dello sport “Amedeo Ruggi” venerdì 13 e sabato 14 settembre.
A Saugella Monza, Il bisonte Firenze e Lardini Filottrano, infatti, si è aggiunta la squadra polacca del Developres Rzeszow.

Per la copertura totale della somma necessaria alla realizzazione dell’evento, oltre alle sponsorizzazioni ricevute da aziende non solo imolesi, serve ancora una piccola cifra che la società organizzatrice spera di raccogliere con la vendita dei biglietti d’ingresso.
Parte così da oggi la vendita degli abbonamenti alla quattro partite in programma (due gare il venerdi alle 17.30 e due gare il sabato alle 15.30).
Il costo dell’abbonamento alle due giornate è di 10 euro mentre il biglietto per la singola giornata ha un costo di 5 euro. E’ prevista anche una formula con prezzo ridotto del 50% per le tesserate di Diffusione Sport, le società appartenenti al network del Vero volley e al network Anderlini. (r. cr.)

Fotografia tratta dalla pagina Facebook KS DevelopRes Rzeszów

Il Trofeo McDonald's di Diffusione sport è internazionale. In campo anche la polacca DevelopRes Rzeszów
Sport 12 Agosto 2019

«Camminacittà», a Imola dalla Bocciofila si va in direzione «Pedagna»

Con l’iniziativa «Camminacittà» si vuole promuovere l’esercizio fisico in modo semplice e accessibile a tutti. Si cammina su percorsi urbani, nei parchi, nelle aree verdi e sulle piste ciclopedonali. Si entra e si esce dal percorso a piacere e non è richiesta nessuna iscrizione.

Ogni lunedì vengono proposti due percorsi distinti, il primo di 8 km. circa ad andatura veloce e il secondo ad andatura più blanda di circa 5 km. aperto a tutte le persone che per età o altri motivi hanno piacere di fare del moto, in compagnia, senza dover sottoporre il fisico a stress eccessivi. La partecipazione è libera e gratuita. Anche stasera, lunedì 12 agosto, il ritrovo è alle ore 20.30 presso il parcheggio della Bocciofila (lato Silvio Alvisi), per poi avviarsi in direzione «Pedagna». (r.cr.)

Per informazioni: Pierluigi (tel. 348-7932893).

Foto tratta dalla pagina facebook del Camminacittà di Imola

«Camminacittà», a Imola dalla Bocciofila si va in direzione «Pedagna»
Cultura e Spettacoli 12 Agosto 2019

Settimana di Ferragosto – Aperture straordinarie dei musei civici

Dopo le aperture serali proposte al pubblico nel corso dei mesi di giugno e luglio, continuano le aperture straordinarie dei Musei civici.

Giovedì 15 agosto, la Rocca sforzesca, Palazzo Tozzoni e il Museo di San Domenico saranno aperti al pubblico dalle 17 alle 21, un’opportunità rivolta ai turisti che si trovano in zona e agli imolesi rimasti in città per una sempre gradevole passeggiata al tramonto sui camminamenti della fortezza di Caterina Sforza, per ammirare le affascinanti sale della settecentesca dimora dei conti Tozzoni o per una visita alle ricche collezioni esposte nel Museo di San Domenico.

Altre aperture straordinarie sono previste alla Rocca sforzesca nelle mattinate di martedì 13, mercoledì 14, venerdì 16 e sabato 17, dalle 10 alle 13. (r.cr.)

Nella fotografia, la Rocca sforzesca

Settimana di Ferragosto – Aperture straordinarie dei musei civici
Cronaca 12 Agosto 2019

Settimana di Ferragosto – Riduzioni orarie e chiusure dell'Ausl di Imola

Come consuetudine, nelle giornate centrali del mese di agosto alcuni servizi dell’Azienda usl di Imola effettueranno riduzioni orarie o chiusure.

Rimangono chiusi fino a domenica 18 l”Ambulatorio tisiatrico, l”Area vaccinale pediatrica, il Consultorio familiare, la Medicina legale e lo Staff formazione.Chiuso anche il punto di distribuzione diretta dei farmaci dell’ospedale Santa Maria della Scaletta, ma lunedì 12, mercoledì 14 e venerdì 16 sarà aperto il Servizio di distribuzione medicinali presso l”Ospedale vecchio.

Restano chiusi fra domani e Ferragosto l”Ambulatorio trasfusionale, il Centro ausili, il Centro raccolta sangue, la Medicina riabilitativa e gli Sportelli unici distrettuali (Cup, Casse, Anagrafi assistiti), compreso l’Ufficio accettazione ricoveri.
Il Cup telefonico -numero verde gratuito 800040606- per prenotazioni di visite ed esami in regime pubblico istituzionale sarà attivo con orario ridotto (dalle 8.30 alle 13.30) fino a venerdì 16.

Chiusi da domani a Ferragosto anche gli studi di medici e pediatri di famiglia, ma l’assistenza sanitaria di base sarà garantita dal Servizio di continuità assistenziale. In particolare:
– per consulenze mediche telefoniche o richieste di eventuali visite domiciliari è attivo il numero verde  gratuito 800040050, ogni notte dalle 20 alle 8, e i prefestivi e i festivi dalle 8 alle 20
– accesso diretto (senza appuntamento) e gratuito agli Ambulatori di continuità assistenziale territoriale nelle giornate prefestive e festive, dalle 8 alle 20
«Per bisogni sanitari indifferibili di bassa-media gravità, questi ambulatori medici garantiscono una risposta qualificata, gratuita e più rapida di quella offerta dal Pronto soccorso, servizio deputato alle emergenze sanitarie, che effettua le visite non per ordine di arrivo, ma in base alla gravità della situazione clinica – sottolinea l’Ausl cittadina –. Si invitano pertanto i cittadini ad un uso appropriato di questo servizio di emergenza».

Chiusi da Ferragosto a domenica 18 la Segreteria del dipartimento di salute mentale e l’Ufficio relazioni con il pubblico. (r.cr.)

Fotografia di repertorio

Settimana di Ferragosto – Riduzioni orarie e chiusure dell'Ausl di Imola
Cronaca 12 Agosto 2019

Settimana di Ferragosto – Gli appuntamenti di “Rocca cinema Imola'

Nuovo appuntamento della rassegna “Rocca cinema Imola” alla Rocca sforzesca, questa sera, alle 21.15, con la proiezione del film “Old Man & the Gun”, di David Lowery, con Robert Redford, Casey Affleck, Danny Glover, Sissy Spacek e Tom Waits. Il film è basato sulla storia vera di Forrest Tucker, criminale in carriera e artista delle evasioni.
Questa settimana, la rassegna continua con “Spiderman-Un nuovo universo”, di Bob Persichetti, Peter Ramsey e Rodney Rothman (domani), con “Quasi nemici-L’importante è avere ragione”, di Yvan Attal (mercoledì), con la replica di “Ma cosa ci dice il cervello”, di Riccarco Milani (giovedì), con “Toy Story 4”, di John Lasseter (venerdì), con “Cold War”, di Pawel Pawlikowski (sabato), e con “Il corriere-The Mule”, di Clint Eastwood (domenica).
Biglietto ridotto per i lettori del “Sabato sera” che mostrano il coupon pubblicato sul numero del settimanale in edicola e per gli utenti che hanno scaricato l’app gratuita “AppU” sul proprio smartphone. Biglietto ridotto per tutti e biglietto gratuito per il quinto componente della famiglia il martedì e il venerdì.

Nella fotografia, una scena del film “Old Man & the Gun”

Settimana di Ferragosto – Gli appuntamenti di “Rocca cinema Imola'
Cronaca 12 Agosto 2019

Pulmino si ribalta in autostrada. Sette feriti e lunghe code

Sette persone che viaggiavano sul pulmino di una parrocchia di Bergamo sono rimaste ferite nel pomeriggio di ieri sulla A14, dopo che il mezzo è finito fuori strada e si è capovolto.

L”incidente è avvenuto al km 51 Nord, all”altezza di Imola e poco lontano dall”immissione della A14 bis da Ravenna. L”autista avrebbe perso il controllo del pulmino, che dopo una sbandata è uscito dalla carreggiata e si è ribaltato, senza coinvolgere altri veicoli. Alcuni degli occupanti sono rimasti incastrati nell”abitacolo e per liberarli sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco. Sul posto il 118 con alcune ambulanze e l”elicottero, che ha soccorso i feriti più gravi.

Delle sette persone coinvolte, ricoverate fra Cesena, Lugo e Faenza, due sono in condizioni critiche, altri due hanno riportato ferite di media gravità e tre solo lievi contusioni.

Dopo l”incidente, per consentire il lavoro dei soccorritori si è creata una coda che ha raggiunto i 5 km in direzione di Bologna. Per i rilievi è intervenuta la Polizia. (r.cr.)

Fotografia dei Vigili del fuoco

Pulmino si ribalta in autostrada. Sette feriti e lunghe code
Sport 11 Agosto 2019

Calcio serie C, l'ottimismo del presidente dell'Imolese Spagnoli: «Più certezze di un anno fa»

Per chi nutrisse dei dubbi su quali pensieri gli stiano passando per la testa a poco più di due settimane dall’inizio del campionato, ecco a voi un Lorenzo Spagnoli più pimpante che mai e disponibile a parlare di tutto. Il presidente ha idee molto chiare sul presente e sul futuro dell’Imolese, ma soprattutto sul ruolo che deve (e dovrà) continuare ad avere nel calcio professionistico. E’ lui a invitare tutti a pensare positivo. E allora cominciamo da questa seconda stagione in serie C dell’Imolese, già partita ufficialmente (e bene) domenica scorsa nella Tim Cup, con la qualificazione al secondo turno a spese della Sambenedettese dove i rossoblù sfideranno questa sera (ore 20.45) in trasferta la Juve Stabia.

Riflessioni e aspettative?

«Siamo una squadra in gran parte nuova – ha detto Spagno -. E questo perché abbiamo fatto troppo bene l’anno scorso, dando delle opportunità importanti a giocatori e ad alcuni uomini dello staff tecnico come Spighi e Bertaccini (rispettivamente preparatore atletico e allenatore dei portieri, andati al Venezia di Alessio Dionisi e al Trapani di Francesco Baldini, nda). L’Imolese adesso è questa. Deve fare scouting e valorizzare il più possibile i componenti della rosa. In squadra ora ci sono tanti ragazzi di qualità e di prospettiva, alcuni già convocati in Nazionale, e con loro bisogna avere pazienza e lavorare con cura. Siamo contenti e fiduciosi, perché stiamo mettendo assieme il giusto mix fra elementi giovani ed esperti. La difesa per quattro quinti è quella dello scorso anno. In più abbiamo ancora Belcastro, che è il punto di riferimento nel rombo di centrocampo». Oltre all’allenatore, la squadra è completamente rinnovata dalla cintola in su.

Quali rischi comportano cambiamenti così radicali?

«Quello di non essere pronti subito. Ma tante altre squadre avranno lo stesso problema. Per fortuna abbiamo dei ragazzi che conoscono il calcio di Coppitelli, come D’Alena e Marcucci, quindi per loro sarà più semplice adattarsi al modo di giocare e a dare un’identità precisa al centrocampo. C’è da impegnarsi, perché qualcuno viene da mesi di inattività come Garattoni e lo stesso D’Alena, quindi dobbiamo avere lucidità, freddezza e pazienza. Se c’è da aspettare dobbiamo farlo, perché sono profili che da un momento all’altro esploderanno».

Calcio serie C, l'ottimismo del presidente dell'Imolese Spagnoli: «Più certezze di un anno fa»
Cronaca 10 Agosto 2019

San Lorenzo – Gli altri appuntamenti

Non sono poche le occasioni per avvistare le stelle cadenti in compagnia a Imola e nel circondario.

Al centro giovanile “Ca’ Vaina” di Imola va in scena la “Flower Power Night” (ore 21.30). Dress code: fiori e stelle. E si balla sulle note dei pezzi di surf music che hanno scritto la storia del rock.

A “In bottega” a Casalfiumanese, concerto di Francesco Bombaci (ore 21.30). 25 anni, di Imola, Francesco ha partecipato alla sesta edizione -l’ultima andata in onda- del talent show “The Voice of Italy”.
A Sassoleone, camminata “Due passi sotto le stelle” (ore 21, ritrovo in piazza dalle 19.30), di cinque chilometri. Si raccomanda di indossare indumenti ad alta visibilità e scarpe comode, e di portare con sé pile o torce.

All’area lungofiume di Castel del Rio, “Festa del ponte”, con possibilità di visitare le stanze interne del Ponte degli Alidosi (ore 16-19), concerto della Shotgun Blues Band tributo ai Blues Brothers (ore 21) e concerto di Nearco (a seguire).

San Lorenzo – Gli altri appuntamenti

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast