Ozzano dell’Emilia

Sport 19 Giugno 2021

Basket serie B, dopo otto anni le strade di coach Grandi e della Sinermatic si dividono

Dopo la salvezza centrata solo pochi giorni fa contro Cecina, le strade di coach Grandi e della Sinermatic Ozzano si dividono. Il tecnico ozzanese lascia così la panchina della sua città dopo otto anni. In bacheca due promozioni, una coppa (trofeo Ferrari) e tre salvezze consecutive in serie B. (da.be.)

L’intervista su «sabato sera» del 24 giugno.

Nella foto: coach Grandi ed il presidente Cuzzani

Basket serie B, dopo otto anni le strade di coach Grandi e della Sinermatic si dividono
Economia 14 Giugno 2021

Vaccinazioni al via oggi nell’hub interaziendale di Ima a Ozzano Emilia

Al via oggi le prime vaccinazioni nei tre hub vaccinali interaziendali organizzati da Confindustria Emilia area centro, per la vaccinazione dei dipendenti e dei collaboratori di tutte le imprese del territorio, associate e non. Oltre a Bonfiglioli Riduttori a Calderara di Reno e Voilàp Holding a Limidi di Soliera (Modena), anche il gruppo del packaging Ima ha messo a disposizione i propri locali in via Nobel 28/c a Ozzano Emilia.

Le prenotazioni per aderire alla campagna vaccinale, aperte lo scorso 4 giugno, avvengono attraverso la compilazione del form on line sulla piattaforma web di Confindustria Emilia e le imprese del territorio possono richiedere le somministrazioni oltre che per i propri dipendenti e collaboratori anche per tutti i loro familiari, decidendo dove e in quali settimane vaccinare le proprie persone.Questo darà modo alle aziende di avere date certe e di terminare i cicli completi di somministrazioni vaccinali con i richiami al più tardi entro la prima decade di agosto, permettendo così di velocizzare i tempi di attesa.

«Con questa rete di hub – spiega il presidente di Confindustria Emilia, Valter Caiumi – vogliamo perseguire la volontà di tutte le nostre imprese di tornare già dai primi giorni di settembre nuovamente in condizioni di normalità». (lo.mi.) 

Nella foto: l’esterno dell’hub vaccinale accolto da Ima a Ozzano Emilia

Vaccinazioni al via oggi nell’hub interaziendale di Ima a Ozzano Emilia
Sport 9 Giugno 2021

Basket serie B, la «bella» Sinermatic Ozzano fa rima con salvezza

Sinermatic Ozzano fa rima con salvezza. I biancorossi espugnano ancora Cecina (82-74) e conquistano la salvezza in serie B.

La partenza però è stata tutta di marca toscana, con la squadra di coach Grandi che ha iniziato ad ingranare soprattutto dall’intervallo lungo in poi. Il break decisivo nel terzo parziale, poi Cecina ha provato a rientrare ma stavolta Ozzano non si è fatta sorprendere. Migliore in campo Bertocco, autore di 22 punti. (da.be.)

Cecina-Sinermatic 74-82 (24-18; 41-36; 53-61)

Foto dalla pagina Facebook della Sinermatic Ozzano

Basket serie B, la «bella» Sinermatic Ozzano fa rima con salvezza
Sport 6 Giugno 2021

Basket serie B, Cecina sbanca Ozzano e porta la serie alla «bella»

La Sinermatic fallisce il match point salvezza e rimanda i giochi alla «bella». Ad Ozzano, in gara-4 vince Cecina che si impone in volata 69-67.

Primo tempo tutto di marca toscana, con i biancorossi troppo scarichi in attacco. Dopo l’intervallo lungo la reazione dei ragazzi di coach Grandi che ricuciono la strappo e riescono addirittura a mettere il naso avanti, trascinati da Mastrangelo (21 punti), Bertocco (13 punti) e Bedin (13 punti e 14 rimbalzi). Nel finale punto a punto, però, nulla da fare ancora una volta per la Sinermatic. Decisivi gli errori ai liberi di Mastrangelo.

La decisiva gara-5 è in programma mercoledì 9 giugno (ore 20.30) a Cecina. (da.be.)

Sinermatic-Cecina 67-69 (11-22; 31-43; 47-53)

Foto dalla pagina Facebook della Sinermatic Ozzano

Basket serie B, Cecina sbanca Ozzano e porta la serie alla «bella»
Cultura e Spettacoli 5 Giugno 2021

Daniele Vacchi (Ima) nuovo presidente dell’associazione Amici del Museo del patrimonio industriale

Daniele Vacchi, in rappresentanza dell’azienda Ima di Ozzano Emilia, è il nuovo presidente dell’associazione Amici del Museo del patrimonio industriale, che dal 1997 supporta il progetto culturale del museo situato all’ex fornace Gallotti in via della Beverarara a Bologna (aperto dal giovedì alla domenica, dalle ore 15 alle 19).

L’associazione è composta dalle principali aziende del territorio, provenienti dai settori che si sono imposti come storici motori di sviluppo dell’economia locale: dal packaging alla motoristica, dal biomedicale all’eterogenea realtà produttiva delle piccole e medie imprese.

Il 27 maggio scorso è stato nominato il nuovo Consiglio direttivo, di cui fa parte anche Romano Casalboni in rappresentanza di un’altra azienda ozzanese, la Pelliconi. Tra i progetti di prossima realizzazione, il rilancio del museo attraverso la Fabbrica del futuro e una campagna contro la segregazione delle carriere femminili all’interno delle aziende. 

Nella foto: Daniele Vacchi (Ima)

Daniele Vacchi (Ima) nuovo presidente dell’associazione Amici del Museo del patrimonio industriale
Sport 4 Giugno 2021

Basket serie B, la Sinermatic si sbarazza facile di Cecina. Per la salvezza ora manca solo una vittoria

La Sinermatic schianta 82-54 Cecina in casa e si porta 2-1 nella serie.

Biancorossi in controllo fin dalla palla a due e bravi nel dare la spallata decisiva dopo l’intervallo lungo. Ben 5 giocatori in doppia cifra: top scorer Chiusolo (14 punti).

Gara-3 è in programma domenica 6 giugno (ore 18) ancora ad Ozzano. In caso di vittoria sarà salvezza per la squadra di coach Grandi. (da.be.)

Sinermatic-Cecina 82-54 (16-10; 37-25; 67-40)

Foto dalla pagina Facebook della Sinermatic Ozzano

Basket serie B, la Sinermatic si sbarazza facile di Cecina. Per la salvezza ora manca solo una vittoria
Economia 2 Giugno 2021

L’amministratore delegato della Pelliconi di Ozzano nominato Cavaliere del lavoro dal Presidente Mattarella

Marco Checchi, amministratore delegato del gruppo ozzanese Pelliconi, leader mondiale nella produzione di tappi a corona, è tra i 25 nuovi Cavalieri del lavoro nominati il 31 maggio dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Nato a Bologna nel 1959, Checchi è laureato in Lingue e letterature straniere e in Business anthropology. Entrato in Pelliconi nel 1984, ricopre la carica di amministratore delegato dal 1991. Da allora, l’azienda è cresciuta costantemente, arrivando a esportare il 92% della sua produzione e raggiungendo una capacità produttiva di 30 miliardi di tappi l’anno. «Le chiavi del successo – afferma l’Ad – risiedono essenzialmente nella profonda passione per l’innovazione e la qualità, nel rispetto delle normative per la sicurezza e la salute nell’ambiente di lavoro, e nella gestione responsabile delle risorse naturali, dell’energia e dei rifiuti, attraverso l’uso di sempre più efficienti tecnologie a basso impatto ambientale».

Tra i Cavalieri del lavoro insigniti anche Pietro Ferrari, presidente della Ing. Ferrari, John Elkann, presidente di Stellantis, e Luigi Gubitosi, amministratore delegato e direttore generale di Telecom Italia. (lo.mi.) 

Numeri, andamento e novità del gruppo Pelliconi sul «sabato sera» del 3 giugno.

Nella foto: Marco Checchi, amministratore delegato del gruppo ozzanese Pelliconi

L’amministratore delegato della Pelliconi di Ozzano nominato Cavaliere del lavoro dal Presidente Mattarella
Sport 1 Giugno 2021

Basket serie B, la Sinermatic sbanca Cecina e fa 1-1. Ora la serie si sposta ad Ozzano

Pronto riscatto per la Sinermatic che espugna 67-46 Cecina e porta la serie sull’1-1. Migliore in campo Nicola Mastrangelo (17 punti).

Match di fatto equilibrato solo nel primo quarto, poi Ozzano chiude le maglie in difesa e non concede quasi più nulla ai padroni di casa. Dopo l’intervallo lungo i canestri latitano, ma è nell’ultimo parziale che Cecina prova a ricucire il gap senza però riuscirci. Alla fine la Sinermatic concede ai toscani la miseria di 46 punti e con la difesa si porta a casa un referto rosa fondamentale.

Adesso la serie si sposta ad Ozzano, con gara-3 in programma venerdì 4 giugno (ore  20.30). (da.be.)

Cecina-Sinermatic 46-67 (18-17; 28-42; 35-54)

Foto dalla pagina Fb della Sinermatic Ozzano

Basket serie B, la Sinermatic sbanca Cecina e fa 1-1. Ora la serie si sposta ad Ozzano
Sport 30 Maggio 2021

Basket serie B, ancora un finale amaro per Ozzano. Cecina va avanti 1-0

Inizia male la finale play-out della Sinermatic, caduta 69-65 in gara-1 sul campo di Cecina.

Ozzano parte bene e si affida alla serata ispirata di Bertocco (27 punti e 10 rimbalzi) e Bedin (14 punti e 16 rimbalzi). In vantaggio fino all’intervallo lungo, alla squadra di Grandi si spegne la luce nel terzo parziale che riporta i toscani a contatto. Nel finale, per l’ennesima volta in stagione, i biancorossi non reggono il punto a punto e sono costretti ad alzare bandiera bianca.

Gara-2, ancora in Toscana, è in programma martedì 31 maggio (ore 20.30).

Cecina-Sinermatic 69-65 (14-19; 32-36; 48-46)

Foto dalla pagina Fb della Sinermatic Ozzano (photo@bySusy)

Basket serie B, ancora un finale amaro per Ozzano. Cecina va avanti 1-0
Cronaca 24 Maggio 2021

Cambia la raccolta differenziata a Ozzano, ancora due giornate straordinarie per ritirare la tessera per aprire i nuovi cassonetti

È in corso la riorganizzazione del sistema di raccolta differenziata nel Comune di Ozzano Emilia, che prevede la sostituzione dei cassonetti dell”indifferenziato con contenitori i tipo «Smarty» che si aprono utilizzando la tessera (carta smeraldo).

Per chi non fosse ancora in possesso della carta smeraldo, sono previste due giornate straordinarie di distribuzione martedì 25 e giovedì 27 maggio dalle 9 alle 18 nell’area esterna del municipio. In seguito, sarà poi possibile ritirarla ogni martedì dalle ore 15 alle 18 presso l”Ecosportello al piano terra del municipio in via delle Repubblica 10. (r.cr.)

Nella foto: il punto di distribuzione tessere davanti al municipio di Ozzano

Cambia la raccolta differenziata a Ozzano, ancora due giornate straordinarie per ritirare la tessera per aprire i nuovi cassonetti

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast