Posts by tag: c gold

Sport 18 Gennaio 2020

Basket C Gold, incredibile a Medicina. Castel Guelfo mette le mani sul derby

Inaspettato (ma meritato) referto rosa per Castel Guelfo che espugna 78-69 il campo di Medicina

Primo tempo che vede i padroni di casa farla da padrone, guidata dal trio Casadei-Allodi-Casagrande. Dopo l’intervallo lungo, però, esce la squadra di Cavicchioli grazie, soprattutto, alla serata di grazia di Govi e Amoni. Nel finale Medicina cerca di riprendere le chiavi del match, ma ormai l’inerzia è tutta per gli ospiti che conquistano così il derby della seconda giornata di campionato.

Nel prossimo turno Castel Guelfo ospiterà l’Intech Imola (venerdì 24, ore 21), mentre la Virtus Medicina sarà di scena sul parquet di Castelnovo Monti (domenica 26 alle 18). (da.be.)

Approfondimenti sul numero di «sabato sera» del 23 gennaio.

Nella foto: azione di gioco nel derby

Tabellino

Virtus Medicina-Prosic 69-78 (19-16, 42-34, 56-60)

Medicina: Poluzzi 6, Polverelli 8, Casagrande 13, Allodi 13, Casadei 17, Galassi 4, Curione 3, Dall’Osso 5, Rossi, Stellino ne, Agriesti ne. All. Curti.

Castel Guelfo: Bernabini 6, Bergami 10, Musolesi 11, Govi 24, Amoni 18, Wiltshire 3, Bonetti ne, Baccarini 2, Bonazzi ne, Murati ne, Pieri 4, Pederzini ne. All. Cavicchioli. 

Basket C Gold, incredibile a Medicina. Castel Guelfo mette le mani sul derby
Sport 18 Gennaio 2020

Basket C Gold, colpo esterno dell’Olimpia Castello

Vittoria esterna per l’Olimpia Castello che espugna 69-58 un campo insidioso come quello di Bertinoro.

Squadra di Serio che parte forte nel primo quarto, ma subisce la prevedibile reazione dei padroni di casa. Dopo l’intervallo lungo, però, l’Olimpia piazza il break decisivo e scappa via con i canestri dei soliti Magagnoli, Ranocchi e Tomesani, a cui si aggiunge anche Sabattani. Negli ultimi dieci minuti Bertinoro prova a rientrare in partita, ma la difesa castellana regge fino alla sirena finale.

Nel prossimo turno, in programma domenica 26 (ore 18.30), l’Olimpia Castello ospiterà Anzola. (da.be.)

Approfondimenti sul numero di «sabato sera» del 23 gennaio.

Nella foto: la gioia dell’Olimpia Castello

Tabellino

Bertinoro-Olimpia Castello 58-69 (15-19, 33-34, 41-55)

Bertinoro: Rossi 6, Zambianchi 2, Ricci 11, Farabegoli 9, Bracci 7, Cinti 2, Mistral 2, Ravaioli 17, Angeletti ne, Sampieri ne, Bessan ne, Em. Solfrizzi 2. All. Tumidei.

Castel San Pietro: Sangiorgi 8, Benedetti 6, Magagnoli 12, Ranocchi 10, Trombetti 5, Righi ne, Tomesani 11, Sabattani 11, Procaccio 4, Pedini, Torreggiani ne, Albertini 2. All. Serio.

Basket C Gold, colpo esterno dell’Olimpia Castello
Sport 12 Gennaio 2020

Basket C Gold, troppo forte la capolista Fiorenzuola per Medicina

Ko preventivabile alla vigilia per Medicina, caduta 82-63 sul parquet della capolista Fiorenzuola.

Troppo forti, infatti, i padroni di casa che hanno condotto il match fin dalla palla a due. I gialloneri di Curti, senza Casadei, hanno fatto leva sulla serata positiva di Poluzzi e Polverelli, ma non è bastato. 

Nel prossimo turno, in programma sabato 18 (ore 21), Medicina ospiterà Castel Guelfo. (da.be.)

Nella foto: un momento del match

Tabellino

Fiorenzuola-Medicina 82-63 (22-10, 39-26, 63-48)

Fiorenzuola: Galli 7, Sichel 2, Bracci 6, Rigoni, Marchetti 10, Dias 2, Livelli 12, Zucchi, Fowler 16, Fellegara, Ricci 14, Maggiotto 13. All. Galetti.

Medicina: Galassi 9, Curione 2, Poluzzi 15, Dall’Osso 2, Polverelli 14, Rossi 2, Casagrande 11, Allodi 2, Stellino, Lorenzini 6, Agriesti. All. Curti. 

Basket C Gold, troppo forte la capolista Fiorenzuola per Medicina
Sport 11 Gennaio 2020

Basket C Gold, importante vittoria esterna per l'Olimpia Castello. L'Intech Imola fa un viaggio a vuoto

Trasferte dal sapore opposto per Olimpia Castello e Intech Imola. La squadra di Serio ha, infatti, violato 93-86 il campo di Ferrara, mentre i gialloneri di Regazzi sono caduti 72-67 a Montecchio. 

Castellani che, guidati da Ranocchi, Magagnoli e Tomesani hanno tenuto il match in bilico nel primo tempo, salvo piazzare il break decisivo nel terzo parziale e resistere nel finale al rientro dei padroni di casa. Imola, invece, dopo un primo quarto non al massimo ha preso in mano le redini del gioco, trascinata da Begic, chiudendo avanti all’ultimo riposo. Nel parziale decisivo, però, Montecchio si è dimostrata più precisa e cinica in attacco e ha regalato un dispiacere a Dalpozzo e compagni.

Nel prossimo turno l’Olimpia Castello sarà di scena a Bertinoro (sabato 18, alle 18.30), mentre l’Intech Imola ospiterà Fiorenzuola (domenica 19, ore 18). (da.be.)

Nella foto: Ranocchi dell’Olimpia Castello

Tabellino

Montecchio-Intech Imola 72-67 (21-18, 32-34, 43-46)

Montecchio: Vecchi 8, Degli Esposti Castori 2, Amadio 6, Lusetti 16, Negri 10, Ramenghi, D’Amore 11, Tognato 7, Giannini 6, Pedrazzi ne, Trobbiani ne, Bovio 6. All. Martinelli.

Imola: Dalpozzo 6, Errera 4, Planinic 8, Barattini 3, Begic 24, Colombo 12, Marcone 4, Agatensi, Orlando, Biandolino 6, Piani Gentile ne, Savino ne. All. Regazzi.

Ferrara-Olimpia Castello 86-93 (26-27, 48-48, 63-71)

Ferrara: Cortesi 16, Percan 22, Seravalli 5, Pusic 18, M. Ghirelli 5, T. Benedetti ne, Cattani 4, Legnani 2, Fortini, Poli, Zaharie 14, L. Ghirelli ne. All. Furlani. 

Castel San Pietro: Sangiorgi 7, Procaccio 6, Magagnoli 15, Ranocchi 15, Trombetti 10, Righi ne, Tomesani 16, Sabattani 8, Pedini ne, L. Benedetti 7, Torregiani ne, Albertini 9. All. Serio. 

Basket C Gold, importante vittoria esterna per l'Olimpia Castello. L'Intech Imola fa un viaggio a vuoto
Sport 10 Gennaio 2020

Basket C Gold, il 2020 inizia con uno scivolone interno per Castel Guelfo

Scivolone interno, nella prima di ritorno e del 2020, per Castel Guelfo, battuta 78-60 da Anzola.

La squadra di Cavicchioli va sotto subito nel primo quarto e non riesce più a rimettere in piedi il match. Wiltshire e Musolesi provano a suonare la carica, ma il vantaggio di Anzola rimane sempre in doppia cifra. Anche in avvio di ultimo parziale i gialloblù subiscono un break e sono costretti ad alzare bandiera bianca.

Nel prossimo turno, in programma sabato 18 (ore 21), Castel Guelfo sarà ospite di Medicina. (r.s.)

Nella foto: coach Cavicchioli

Tabellino

Prosic-Anzola 60-78 (16-24, 28-41, 46-58)

Castel Guelfo: Wiltshire 14, Pieri, Govi 8, Pederzini 5, Amoni 3, Bernabini 8, Bonetti ne, Baccarini ne, Bonazzi 1, Murati 2, Bergami 9, Musolesi 10. All. Cavicchioli.

Anzola: F. Parmeggiani 13, Baccilieri 16, Villani 10, Caroldi 5, Donati 5, Carpani 2, S. Parmeggiani 5, Perini ne, Venturi 4, De Ruvo 18, Muzzi ne, Cappelli ne. All. Spaggiari.

Basket C Gold, il 2020 inizia con uno scivolone interno per Castel Guelfo
Sport 22 Dicembre 2019

Basket C Gold, nel derby al palaRuggi a sorridere è la Virtus Medicina dell'ex Casadei

Importante vittoria, nell”ultima del girone d”andata, per la Virtus Medicina che espugna 83-72 il palaRuggi e fa suo il derby contro la Intech Imola.

Squadra di Regazzi che approccia molto bene il match e mette in scena tutto il meglio del suo repertorio offensivo, concedendo però qualcosa agli ospiti. Dalpozzo, Errera, Planinic, Barattini e Begic sono in serata, ma dopo i primi 10’ Medicina prende le misure in difesa e rimane attaccata alla partita, trascinata da Casagrande e l”ex Casadei. Dopo l’intervallo lungo i ragazzi di Curti cambiano marcia e non si fanno più raggiungere, conquistando un meritatissimo referto rosa.

Nella prima del girone di ritorno l”Intech Imola farà visita a Montecchio (sabato 10 gennaio 2020, ore 21), mentre la Virtus Medicina sarà ospite di Fiorenzuola (domenica 11, alle 18). (r.s.)

Nella foto: Daniele Casadei

Tabellino

Intech Imola-Virtus Medicina 72-83 (28-22, 45-45, 57-65)

Imola: Dalpozzo 10, Errera 14, Planinic 12, Barattini 14, Begic 12, Colombo 5, Marcone 3, Agatensi 2, Orlando, Biandolino, Piani Gentile ne, Savino ne. All. Regazzi.

Medicina: Poluzzi 9, Polverelli 9, Casagrande 16, Allodi 14, Casadei 12, Galassi 13, Curione 4, Dall’Osso, Stellino ne, Lorenzini 6, Poli ne, Agriesti ne. All. Curti.

Basket C Gold, nel derby al palaRuggi a sorridere è la Virtus Medicina dell'ex Casadei
Sport 21 Dicembre 2019

Basket C Gold, l'Olimpia Castello chiude l'andata con un altro ko

Terza sconfitta consecutiva per l”Olimpia Castello che, in casa, cade 87-75 contro Lugo. La squadra di Serio chiude così il girone d”andata con 16 punti.

Castellani che approcciano alla grande il match, salvo poi calare inesorabilmente dal secondo quarto in poi sotto i colpi di Ravaioli (34 punti alla sirena). Magagnoli e Benedetti provano a tenere a galla l”Olimpia che, nell”ultimo parziale, completa la rimonta grazie alla tripla di Trombetti a 6 minuti dal termine. Lugo, però, non accusa il colpo e, complice qualche tecnico di troppo fischiano ai padroni di casa, scappa e non viene più ripresa.

Nel prossimo turno, in programma sabato 11 gennaio (ore 21), l”Olimpia Castello farà visita a Ferrara.

Nella foto: l”Olimpia Castello

Olimpia Castello-Lugo 75-87 (24-16, 37-45, 52-63)

Castel San Pietro: Sangiorgi 4, Benedetti 14, Magagnoli 16, Ranocchi 5, Trombetti 8, Righi ne, Tomesani 7, Sabattani 4, Procaccio 8, Pedini 2, Torreggiani ne, Albertini 7. All. Serio.

Lugo: Presentazi 10, Silimbani 6, Masrè 13, Santini 8, Ravaioli 34, Carella 10, Alessandrini 2, Baroncini ne, Cervellera 2, Salsini 2, Arosti ne. All. Casadei.

Basket C Gold, l'Olimpia Castello chiude l'andata con un altro ko
Sport 20 Dicembre 2019

Basket C Gold, Castel Guelfo saluta il 2019 con una vittoria

Un mese dopo l”ultima volta Castel Guelfo torna alla vittoria e lo fa superando 66-60 in casa Bertinoro. I gialloblù chiudono così il girone d”andata con 8 punti e, in attesa di sapere cosa farà domani Molinella, salutano l”ultimo posto e agganciano proprio Bertinoro e Montecchio in penultima posizione.

La squadra di Cavicchioli subisce l”avvio degli ospiti che scappano senza particolari problemi. Dopo i primi dieci minuti sottotono, però, Castel Guelfo chiude a chiave la difesa e con il rientro di Amoni (out nelle ultime due giornate per squalifica) rimette in piedi in match. Passato l”intervallo lungo la partita viaggia sui binari dell”equilibrio. A 5 minuti dalla sirena finale la tripla di Govi riporta il punteggio in parità (59-59), ma poi ci pensa Amoni, con 7 punti consecutivi, a far esplodere di gioia il pubblico del palaMarchetti.

Archiviato il 2019, Castel Guelfo tornerà in campo venerdì 10 gennaio 2020 (ore 21) in casa contro Anzola. (r.s.)

Foto del match tra Castel Guelfo e Bertinoro

Tabellino

Prosic-Bertinoro 66-60 (11-17, 27-26, 46-47)

Castel Guelfo: Wiltshire 8, Musolesi 2, Pieri, Govi 12, Pederzini 10, Bernabini ne, Bonetti ne, Baccarini, Bonazzi ne, Murati 11, Bergami 3, Amoni 20. All. Cavicchioli.

Bertinoro: En. Solfrizzi, Rossi 27, Ricci 12, Bracci 17, Em. Solfrizzi, Cinti, Piazza ne, Zambianchi, Ravaioli 1, Angeletti, Montaguti ne, Farabegoli 3. All. Tumidei.

Basket C Gold, Castel Guelfo saluta il 2019 con una vittoria
Sport 14 Dicembre 2019

Basket C Gold, sorrisi per Intech Imola e Virtus Medicina. Trasferta indigesta per Castel Guelfo

Referto rosa per la Intech Imola che supera, in trasferta, 69-59 Anzola. Successo anche per la Virtus Medicina che espugna 79-64 il campo di Montecchio. Viaggio amaro, infine, per Castel Guelfo che cade 87-64 a Ferrara.

I gialloneri di Regazzi faticano per trenta minuti a scrollarsi di dosso gli avversari, poi nell”ultimo quarto chiudono la difesa e si appoggiano in attacco sugli ispirati Begic e Barattini e portano a casa due punti fondamentali. La squadra di Curti, invece, ha vita facile con Montecchio e, in pratica, chiude il match già dopo il primo quarto. Migliori in campo Polverelli e Casadei. I gialloblù di Cavicchioli, invece, partono alla grande a Ferrara, trascinati da Govi, e resistono un tempo contro i più quotati padroni di casa. Dopo l”intervallo lungo, però, escono dal campo troppo presto e per l”ex Imola Percan è un gioco da ragazzi condurre i suoi alla vittoria.

Nel prossimo turno, venerdì 20 (ore 21), Castel Guelfo ospiterà Bertinoro. Domenica 22 (alle 18), invece, spazio al derby Intech Imola-Virtus Medicina. (r.s.)

Foto dal sito della Intech Imola

Tabellino

Anzola-Intech Imola 59-69 (14-17, 33-31, 50-50)

Anzola: F. Parmeggiani 7, Baccilieri 12, Villani 10, Muzzi 10, Caroldi 8, Carpani, S. Carpeggiani ne, Perini, Venturi 4, De Ruvo 8, Donati ne. All. Spaggiari.

Imola: Dalpozzo 3, Errera 16, Planinic 3, Barattini 18, Begic 22, Colombo 2, Marcone 2, Agatensi 5, Orlando, Biandolino, Piani Gentile ne, Savino ne. All. Regazzi.

Montecchio-Virtus Medicina 64-79 (16-29, 32-47, 49-67)

Montecchio: Tognato 6, Vecchi 12, Degli Esposti Castori 2, Lusetti 19, Negri 4, Ramenghi, D”Amore 6, Pasini 3, Trobbiani 4, Amadio, Bovio 8. All. Martinelli.

Medicina: Galassi 7, Poluzzi 12, Polverelli 18, Allodi 22, Casadei 18, Curione, Dall”Osso, Casagrande ne, Stellino, Lorenzini 2, Agriesti. All. Curti.

Ferrara-Prosic 87-64 (12-17, 37-31, 64-44)

Ferrara: Cattani 2, Cortesi 7, Percan 22, Seravalli 7, M. Ghirelli 11, Benedetti, Legnani 6, Fortini 2, Poli 5, Pusic 25, Ruina, L. Ghirelli ne. All. Furlani.

Castel Guelfo: Bonazzi 10, Bergami 3, Musolesi 1, Pieri 4, Govi 19. Wiltshire 6, Bernabini ne, Bonetti ne, Baccarini, Murati 3, Pederzini 18. All. Cavicchioli.

Basket C Gold, sorrisi per Intech Imola e Virtus Medicina. Trasferta indigesta per Castel Guelfo
Sport 14 Dicembre 2019

Basket C Gold, l'Olimpia Castello sfiora l'impresa a casa di Bologna Basket

Sfiora l”impresa l”Olimpia Castello che cede 85-78 dopo un supplementare in casa di Bologna Basket. 

La squadra di Serio gioca 35 minuti di grande basket, mettendo sotto la corazzata bolognese, con Benedetti e Trombetti, e pregustando già i due punti. A cinque dalla sirena finale, però, l”attacco dell”Olimpia (in quel momento a +13) si inceppa e permette a Bologna Basket di rientrare inesorabile. Il canestreo di Nucci a meno di sessanta secondi dalla fine manda le due squadre ai supplementari, dove l”ex Imola sigilla la vittoria dei padroni di casa.

Nel prossimo turno, in programma sabato 21 (ore 21) e valevole per l”ultima giornata del girone d”andata, l”Olimpia Castello affronterà in casa Lugo.

Nella foto: timeout dell”Olimpia Castello

Tabellino

Bologna Basket-Olimpia Castello 85-78 d.t.s. (17-20, 31-40, 50-60, 74-74)

Bologna Basket: Resca 15, Fontecchio 21, Fin 6, Aglio 5, Graziani 11, Folli 3, Mazzocchi ne, Zytharyuk 4, Elio, Guerri 4, Zanetti ne, Nucci 16. All. Rota.

Castel San Pietro: Sangiorgi 8, Benedetti 15, Magagnoli 11, Ranocchi 11, Trombetti 14, Righi ne, Tomesani, Sabattani, Procaccio 8, Pedini 5, Torreggiani ne, Albertini 6. All. Serio.

Basket C Gold, l'Olimpia Castello sfiora l'impresa a casa di Bologna Basket

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast