Cronaca

La cima del monte Penzola avrà di nuovo la sua croce grazie al lavoro di Enduro motor valley

La cima del monte Penzola avrà di nuovo la sua croce grazie al lavoro di Enduro motor valley

Dopo mesi di assenza la croce di ferro è tornata in cima al monte Penzola di Borgo Tossignano. A gennaio, infatti, il forte vento aveva scaraventato questo simbolico oggetto, arrugginito dal trascorrere del tempo, lungo il pendio della collina e solo il 29 luglio ha rivisto la cima. Alcuni membri dell’associazione Enduro motor valley, tra cui Alessandro Magnani, Corrado Collina, Lanfranco Liverani, Stefano Manara e i figli Filippo ed Elia, si sono lanciati nell’impresa di recuperare la croce, erosa dal tempo e letteralmente volata sette metri più a valle, incastrata tra una ginestra e un querciolo, dopo decenni nei quali aveva svettato in cima al monte Penzola. «E’ un punto di riferimento per i cittadini, i quali ci hanno mandato diverse segnalazioni, così abbiamo deciso di recuperarla – racconta Magnani -. Stefano ha lavorato sulle gru, dunque è abile con le arrampicate. E’ sceso in sicurezza con delle corde e abbiamo dovuto spostare  la croce verso ovest, dove c’era un piano inclinato, perché tirandola su dritta si incastrava. Alla fine le mani sanguinavano ed erano piene di vesciche, ma non potevamo abbandonarla a penzoloni». 

Dopo due ore la croce era in sicurezza sulla cima della collina, adesso seguirà il lavoro di restauro e riposizionamento, che sarà svolto interamente o quasi dai membri dell’Enduro motor valley. «Procederemo cartavetrando la croce per togliere la ruggine e le scritte con cui è stata sporcata, poi la verniceremo e rifaremo il basamento. Dal momento che il terreno è gessoso, il basamento dovrà essere armato e fissato molto bene. Infine, speriamo entro il mese di settembre, vogliamo rimetterla in piedi, organizzando un momento con una benedizione da parte del parroco – racconta Magnani -. Ci piacerebbe anche ricostruire la storia di quella croce, da quanti anni esattamente era stata posizionata in cima al monte, da chi e in quale occasione. Ci stiamo lavorando con alcune persone del territorio».

gi.gi. s.z.

L”articolo completo su «sabato sera» del 30 agosto

Nella foto: il posizionamento della croce, per ora in orizzontale, in cima al monte Penzola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast