Sport

Giro d'Italia 2018, a Imola trionfa l'irlandese Sam Bennett della Bora Hansgrohe

Giro d'Italia 2018, a Imola trionfa l'irlandese Sam Bennett della Bora Hansgrohe

Sam Bennett, irlandese della Bora Hansgrohe, si è aggiudicato la 12^ tappa del Giro d”Italia con arrivo a Imola, battendo sul traguardo posto all”interno dell”autodromo Enzo e Dino Ferrari l”olandese Danny Van Poppel (Team Lotto NL-Jumbo) e Niccolò Bonifazio (Team Bahrain-Merida).

La tappa è stata resa spettacolare dal maltempo che in avvicinamento all”unica asperità di giornata, ovvero la salita dei Tre Monti da percorrere una sola volta, ha visto il gruppo frazionarsi in più tronconi. Sulle rampe al 4% di media e 10% di pendenza massima della salita il gruppo è esploso e ci hanno pensato Mohoric e Betancur a movimentare gli ultimi chilometri, soprattutto in discesa dopo il Gpm. Dopo l”ingresso nel circuito alla Rivazza, però, il gruppo maglia rosa li ha ripresi e negli ultimi duecento metri, con una grande progressione, Sam Bennett ha raggiunto i fuggitivi, regolando tutti in volata e centrando così la seconda vittoria in questa edizione della Corsa Rosa. Niente da fare per il favorito alla vigilia e maglia ciclamino Elia Viviani che già prima di arrivare a Imola aveva perso contatto dal gruppo dei migliori.

In classifica generale è rimasto invariato con la maglia rosa sempre saldamente sulle spalle di Simon Yates (Mitchelton-Scott) che ha un vantaggio di 47 secondi su Tom Dumoulin (Team Sunweb) e 1 minuto e 4 secondi su Thibaut Pinot (Groupama-FDJ). Primo degli italiani Domenico Pozzovivo (Team Bahrain-Merida), quarto a 1 minuto e 18 secondi. 

r.s.

Nella foto (dalla pagina facebook ufficiale del Giro d”Italia): l”arrivo vittorioso di Sam Bennett a Imola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast