Cronaca

Camionista si addormenta con la sigaretta in mano, l'incendio distrugge l'autocarro

Camionista si addormenta con la sigaretta in mano, l'incendio distrugge l'autocarro

Nella serata di ieri, intorno alle 23.30, una chiamata ai carabinieri di Imola avvisava che, in un parcheggio adiacente a via San Carlo nei pressi del casello autostradale di Castel San Pietro, un camion aveva preso fuoco.

Sul posto sono intervenuti prontamente i militari di Sesto Imolese, in quel momento in zona, che al loro arrivo hanno trovato la cabina di un’autocisterna carica di latte distrutta da un incendio. A provocarlo il camionista proprietario del mezzo che, incautamente, si era addormentato al posto di guida con la sigaretta in mano.

Quando, però, l”uomo, un sessantenne italiano, si è accorto che il sedile dal lato passeggero stava bruciando era ormai troppo tardi per risolvere la situazione. Alla fine, per fortuna, sia il camionista che il carico di latte non hanno riportato danni, ma lo stesso non si può dire per l”autocarro.

r.c.

Nella foto (concessi dai carabinieri di Bologna): il camion distrutto dopo l”incendio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast