Cronaca

Il 2017 da record dei musei imolesi è stato festeggiato con Vittorio Sgarbi

Il 2017 da record dei musei imolesi è stato festeggiato con Vittorio Sgarbi

Il 2018 dei musei imolesi è cominciato con la visita di Vittorio Sgarbi alla mostra «Ricerche di Stile» allestita a Palazzo Tozzoni e che terminerà il 28 febbraio con il contributo della Fondazione Cassa di risparmio di Imola. Il noto critico d”arte ha sancito con la sua presenza il successo dell”affluenza ai musei italiani, grazie anche alle politiche del ministero dei Beni Culturali, che anche a Imola ha avuto riscontro con 32.867 visitatori che hanno visitato i musei civici nel 2017, oltre 6 mila in più rispetto all”anno precedente. A Imola meritano di essere ricordate le numerose proposte rivolte ai bambini, l”ingresso gratuito ai musei la domenica mattina per i residenti, l”apertura estesa della Rocca Sforzesca che resta il sito più visitato da italiani e stranieri.

Nella foto: Vittorio Sgarbi alla mostra «Ricerche di stile» vista da quasi 4.000 visitatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast