Cronaca

Paolo Rumiz inaugura il 2018 di CooperAttivaMente mercoledì 24 all'Accademia pianistica di Imola. In serata, alla Bim, Paolo Berizzi racconta i neofascismi

Paolo Rumiz inaugura il 2018 di CooperAttivaMente mercoledì 24 all'Accademia pianistica di Imola. In serata, alla Bim, Paolo Berizzi racconta i neofascismi

Due grandi giornalisti come Paolo Rumiz e Paolo Berizzi terranno a battesimo il 2018 di CooperAttivaMente con un doppio appuntamento mercoledì 24 gennaio a Imola. Il primo presenterà una fiaba che parla di come la cultura possa sconfiggere i regimi, il secondo di come l”ignoranza li avvicini.

Paolo Rumiz inaugurerà dunque il nuovo cartellone di promozione sociale e culturale (alle 18) all”Accademia pianistica internazionale di Imola (Rocca Sforzesca, piazzale Giovanni Dalle Bande Nere) con la presentazione del suo nuovo libro «La regina del silenzio» (La Nave di Teseo, 2017), accompagnato dalla partecipazione musicale della prestigiosa scuola e alla presenza del maestro Franco Scala.

Il programma di CooperAttivaMente prosegue poi in serata, alle 20.30, con un incontro alla Biblioteca comunale di Imola in cui sarà ospite il giornalista Paolo Berizzi che seguie per la Repubblica XL il fenomeno dei movimenti neofascisti e per il suo lavoro è stato minacciato e vive sotto protezione da parte delle forze dell”ordine.

CooperAttivaMente è un progetto ideato e promosso dal Consiglio di zona soci del Circondario imolese di Coop Alleanza 3.0 e Cooperativa Bacchilega, con la collaborazione di librerie.coop e altri soggetti affini per valori e ideali (ad esempio Libera Imola, il Gruppo dei Giovani Cooperatori imolesi, Culturmedia) con l”obiettivo di promuovere e sviluppare la cultura e la crescita civile, civica e cooperativa del territorio, ma anche corretti stili di vita e di consumo.

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast