Sport

Imolese: capitan Ferretti, gol di speranza

Imolese: capitan Ferretti, gol di speranza

E’ stata dura, ma è arrivata la vittoria toscana. Si è dovuto aspettare fino al 44’ del secondo tempo, quando Gustavo Ferretti ha infilato la rete del vantaggio nata da una punizione di Franchini. L’ultimo successo lontano dal Romeo Galli era datato 3 dicembre 2017, quando i rossoblù sbancarono il campo del Sasso Marconi, proprio quello che oggi è stato fatale al Fiorenzuola.

La giornata è stata assai positiva per la squadra di Gadda (ko anche il Villabiagio, pari tra Forlì e Rimini), che ha comunque perso per infortunio l’attaccante Pittarello al 25’ del primo tempo. Per fortuna che capitan Ferretti era pronto per ripartire, come si dovrebbe avvicinare anche il momento tanto atteso per Mario Titone (oggi in panchina, poi subentrato al posto di Borrelli), che potrebbe rivelarsi l’arma in più in questa frenetica volata fatta di 14 partite, con 9 punti da recuperare alla capolista Rimini.

Oggi la classifica racconta di una Imolese terza in classifica pari al Villabiagio e a 2 soli punti dal Fiorenzuola, la strada da percorrere è lunga e solo un filotto mai visto finora potrebbe riaprire le danze.

Sul terreno di Ponte a Egola, in provincia di Pisa, Gadda ha schierato Rossi in porta, Boccadamo, Checchi, Sereni e Boccardi in difesa, Carraro da play, quindi Borrelli, Garattoni, Crema e Valentini a centrocampo, Pittarello in attacco. Oltre a Ferretti e Titone, sono entrati anche Pellacani, Franchini e Torta. (p.z.)

Ponte a Egola (Pisa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast