Cultura e Spettacoli

Carnevale, a Borgo e Tossignano un Martedì Grasso con maccheroni e polenta

Carnevale, a Borgo e Tossignano un Martedì Grasso con maccheroni e polenta

Narra la leggenda che nel 1901 un abitante di Borgo offese una fanciulla di Tossignano pestandole un piede a un veglione di Carnevale, e da lì partì una lite tra i due paesi per cui i borghigiani, per «dirottare» i visitatori che si recavano a Tossignano per la Sagra della polenta, offrivano loro dei maccheroni lungo la strada.

Nacque così la Sagra dei maccheroni di Borgo Tossignano, che si affianca a quella della polenta di Tossignano, nata ben trecentonovantasette anni fa. Due feste che oggi vanno invece a braccetto e salutano l”ultimo giorno di Carnevale.

Il programma. Domani martedì 13 febbraio, l”appuntamento in Vallata è così con i fumanti maccheroni borghigiani e con l”altrettanto fumante polenta tossignanese che, come da tradizione, verranno distribuiti a pranzo agli abitanti e, dal primo pomeriggio, ai visitatori. In mezzo, alle 14.15, lo scambio tra i maccheronai di Borgo e i polentari di Tossignano dei piatti artistici (che saranno anche in vendita). A Borgo, inoltre, dalle 14.30 si terrà la festa di Carnevale con maschere, musica e sfilata organizzata dalla Pro Loco seguendo il tema «L”amore». Sarà inoltre allestita una mostra fotografica  intitolata «Amore per i luoghi e le persone» a cura della Pro Loco con la collaborazione dell”associazione fotoculturale «G. Magnani».

r.c.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast