Ciucci (ri)belli

Oltre 500 giochi raccolti a Imola per i bimbi in difficoltà

Oltre 500 giochi raccolti a Imola per i bimbi in difficoltà

Oltre 500 giochi e libri, adatti in particolare a bambini e bambine fino ai 4/8 anni, sono stati raccolti anche quest’anno nell’ambito della settima edizione dell’iniziativa di solidarietà Gioca e Rigioca. Tantissimi bambini hanno scelto di regalare un loro gioco, nuovo o seminuovo, a loro coetanei di famiglie di Imola in difficoltà. In particolare, dall’inizio di dicembre ad oggi  sono stati raccolti peluche, bambole, costruzioni, Lego, automobiline, libri e giochi vari.

L’iniziativa è promossa dal Comune di Imola insieme a Confcommercio Ascom Imola, Confesercenti, Cna e Confartigianato nell’ambito di Imola a Natale e vede il pieno coinvolgimento dei volontari dell’associazione Il  Ponte azzurro e dei Clown di corsia della Croce rossa.

Lunedì 17 dicembre 2018 i giochi sono stati consegnati dall’assessora al Welfare, Ina Dhimgjini, a Sergio Suzzi, presidente dell’associazione No Sprechi, presente insieme alla vicepresidente Fulvia Felini e al volontario Loris Brini, che provvederanno a farli avere ai bambini di famiglie in difficoltà.

“E’ stato un piacere condividere con l’associazione No Sprechi un momento così importante: la raccolta di giocattoli per i bambini della nostra città. L’associazione da anni opera con impegno sul territorio ed anche in occasione delle festività natalizie ha pensato di non lasciare soli i nostri piccoli. Grazie anche ai volontari ed ai giovani del servizio civile che stanno continuando a dimostrare grande sensibilità” ha sottolineato l’assessora Dhimgjini, nel consegnare i doni ai rappresentanti dell’associazione.

Ricordiamo che l’iniziativa comunque continua fino al 24 dicembre. I giochi potranno essere consegnati ai Servizi per il Cittadino (Sala Giulio Miceti, mercato coperto – piazzale Ragazzi del ’99, 3/a  – secondo piano), da lunedì a sabato, dalle ore 9 alle 12 e il martedì ore 9-17.30. Inoltre, il 22, 23 e 24 dicembre, dalle ore 16 alle 19 è possibile portare i giochi anche ai Babbi Natale che animano piazza Matteotti.

Nella foto: da sinistra, la vicepresidente di No Sprechi, Fulvia Felini, l’assessora Ina Dhimgjini e Sergio Suzzi, presidente dell’associazione No Sprechi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast