Calcio

L’Imolese in rimonta passa ai quarti di Coppa Italia, troverà il Monza

L’Imolese in rimonta passa ai quarti di Coppa Italia, troverà il Monza

Un 2-1 in rimonta che vale l’ingresso nelle magnifiche 8 di Coppa Italia, grazie alle reti di Giovinco su punizione e di Boccardi su rigore. Mercoledì 27 febbraio si giocherà contro il Monza (che ha eliminato la Pro Vercelli).

L’Imolese sotto il sole? Sembra quasi una roba d’altri tempi. La sfida contro la Carrarese che viaggia al quarto posto del girone A vale l’ingresso nei quarti di finale. Gli stessi toscani già battuti nella Coppa Italia assoluta a fine luglio. Dionisi schiera una squadra un po’ ritoccata, soprattutto nella linea difensiva (Turrin, Boccardi, Tissone, Zucchetti), mentre il nuovo arrivato Ranieri è piazzato sulla mezzala destra.

La cronaca. La partita inizia subito su buoni ritmi, con l’Imolese pericolosa con Rossetti, che al 2’ si fa parare un tiro da distanza ravvicinata. Al 6’ replica Latte Lath, con un tiro respinto da Turrin, mentre all’11’ la Carrarese può recriminare su un rigore non concesso. Ancora Latte Lath al 15’ tutto solo si sbizzarrisce con un pallonetto senza senso che Turrin blocca senza neppure saltare. Al 18’ un altro miracolo di Turrin devia in angolo e sulle conseguenze viene colpita la base del palo da Rosaia. Insomma, è un mini-assedio. Al 25’ c’è una bella azione dell’Imolese, con Gargiulo che offre un bombolone caldo per Rossetti: tiro da posizione centrale a pochi passi del portiere, ma la palla non centra lo specchio della porta. Un peccato sprecare così le poche occasioni avute, anche perché al 42’ la Carrarese non perdona, con Latte Lath. I toscani non mollano e un minuto dopo ci provano con due corner consecutivi.

La ripresa. Il primo quarto d’ora è avaro d’occasioni, ma al 14’ viene fischiata una punizione dai 20 metri e Giovinco è bravissimo ad infilarla in rete, dimostrandosi l’uomo in più dell’Imolese, almeno in Coppa. Poche emozioni, tanti cambi, al punto che a pochi minuti dalla fine dei regolari entrano pure Tavano e Maccarone. Ma all’84’ Belcastro viene atterrato in area e clamorosamente sul dischetto ci va il giovane difensore Boccardi: è gol! Prosegue la crescita rossoblù, con un contropiede di De Marchi fermato in dubbio fuorigioco e con un”altra scorribanda di Belcastro che però termina con un nulla di fatto. (paolo zanelli)

Imolese – Carrarese 2-1 (0-1)

Imolese (4-3-1-2): Turrin; Boccardi, Checchi (53’ Sciacca), Tissone (75’ Fiore), Zucchetti; Ranieri, Bensaja, Gargiulo; Mosti (71’ Belcastro); Rossetti (53’ Cappelluzzo), Giovinco (71’ De Marchi). All. Dionisi.

Gol: 42’ Latte Lath, 59’ Giovinco, 84’ Boccardi (rig.).

Nella foto: Giuseppe Giovinco (Isolapress)

1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast