Motosapiens

In gita alla Collezione Battilani di Imola, a lezione di tecnica delle moto

In gita alla Collezione Battilani di Imola, a lezione di tecnica delle moto

A lezione di storia della tecnica motocislitica, perchè per contribuire all’evoluzione futura di tecnica e tecnologia non si deve dimenticare il passato.

La settimana scorsa (venerdì 22 febbraio) alcune classi dell’istituto tecnico tecnologico Marconi di Forlì sono state ad Imola per una lezione sul campo molto particolare: l’uscita ha infatti avuto come obiettivo la Collezione Battilani di Imola, prestigiosa raccolta di moto che ripercorre l’evoluzione della motocicletta dalle prime biciclette motorizzate fino alla seconda guerra mondiale. Battilani, precursore in Italia del collezionismo di moto d’epoca, ha raccolto negli anni decine e decine di motociclette che riassumono i vari step evolutivi della tecnica e della tecnologia applicate al mondo delle due ruote a motore. Oltre ai numerosi esemplari di moto, fra cui l’Harley Davidson che stabilì il record dei 175 km/h sulla Roma-Ostia negli anni Venti del Novecento e una rara Indian Mod. O del 1917, Battilani ha collezionato un importante numero di Frera, il più importante marchio italiano fino agli inizi degli anni Trenta. La visita alla Collezione Battilani è anche l’occasione per scprire la storia dei personaggi che hanno fatto la storia delle moto, come la prima donna a partecipare ad una competizione di motociclette Vittorina Sambri, e marche poco conosciute oggi come la Pennazio, la Ollearo, la GC, la Condor con sidecar. Inoltre sono interessanti le collezioni di fari, candele, ruote e copertoni, riviste e cataloghi originali.

Insomma, un vero e proprio tempio della scienza legata al mondo delle moto, motivo per cui i professori dell’istituto Marconi di Forlì hanno scelto di proporre la meta fra le lezioni sul campo per l’anno in corso. Si tratta ufficialmente della prima scuola a fare questa scelta per il proprio percorso didattico, ma il padrone di casa Benito Battilani si è detto disponibile ad accogliere anche altre classi di altre scuole.

La Collezione Battilani (sita in via Poiano 1/b) fa parte del circuito Motorvalley ed è aperta liberamente (previa prenotazione al numero 0542 640961) a visitatori singoli o in gruppo. E da oggi, anche alle scuole!

mi.mo

Nelle foto: studenti dell’istituto Marconi di Forlì in “gita” alla Collezione Battilani

1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast