Cronaca

A Imola due sportelli di Lepida attivi alla sala Miceti e in biblioteca per richiedere l'identità digitale

A Imola due sportelli di Lepida attivi alla sala Miceti e in biblioteca per richiedere l'identità digitale

Spid, acronimo di Sistema pubblico di identità digitale, è il sistema di autenticazione che permette a cittadini e imprese di accedere a tutti i servizi online della Pubblica amministrazione tramite un’unica identità digitale utilizzabile da computer, tablet e smartphone. Ad esempio, con le credenziali Spid è possibile accedere e inviare la dichiarazione dei redditi sul sito dell’Agenzia delle entrate, effettuare pratiche d’impresa oppure accedere alle reti wi-fi pubbliche.

L’identità Spid è costituita da credenziali che vengono rilasciate all’utente (username, una password statica e una password temporanea, comunicata via app o che arriva via sms, necessaria per l’utilizzo di alcuni servizi). Per ottenerle, ci si può cimentare direttamente andando sul sito istituzionale www.spid.gov.it/richiedi-spid e da qui capire quale sia la modalità di ottenimento più comoda per noi. Oppure ci si può rivolgere ad un identity provider abilitato.

Tra questi c’è anche Lepida (id.lepida.it), la società in house della Regione Emilia Romagna per lo sviluppo telematico, che ha aperto sportelli in numerosi Comuni, tra cui due a Imola attivi da metà luglio, nei quali i cittadini possono recarsi per le operazioni di identificazione:uno ai Servizi per il cittadino, al secondo piano del mercato coperto, in piazzale Ragazzi del ’99 (sala Miceti), e uno nella biblioteca comunale, in via Emilia 80, aperti mercoledì e venerdì (ore 9-12), previa telefonata ai numeri 0542/602215- 602636. (r.cr.)

L”articolo completo è su «sabato sera» del 29 agosto 

Nella foto l”ingresso dei Servizi per il cittadino (sala Miceti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast