Calcio

L'Imolese batte 1-0 il Rimini, Chinellato è subito protagonista

L'Imolese batte 1-0 il Rimini, Chinellato è subito protagonista

La quarta dell’anno è una vittoria che conta, un gol che pesa, quello di Chinellato col Rimini al 38’ e che porta l’Imolese a +5 dall’ultimo posto. Ma i biancorossi ci hanno provato fino alla fine, trovando più occasioni da gol nei 5 minuti di recupero rispetto ai 90 della partita. L’Imolese ha sofferto ma comunque meritato, dimostrando che gli acquisti di gennaio faranno assai comodo. Bella la notizia di un ritrovato Checchi titolare, padrone dell’area, un po’ in ombra Belcastro, ma è da capire dopo le fatiche extra degli ultimi tempi. Più che discreta anche la prova di Ferretti, nonostante abbia abusato di qualche tocco lezioso: forse deve capire che non è più alla Triestina.

La partita è di quelle che si potrebbero ricordare a fine stagione. Insomma, di quelle importanti, anche se usare la parola decisiva sembra un po’ esagerato, con quasi tutto il girone di ritorno da giocare. Atzori non ha dubbi e mette dentro i rinforzi di gennaio, Ferretti e Chinellato. In porta c’è Rossi. Indifesa manca lo squalificato Della Giovanna, quindi resta Boccardi a destra, Carini trasla a sinistra e Checchi ritrova il centro. A centrocampo torna titolare Garattoni sulla destra, mentre dall’altro lato corre Valeau e in mezzo i consueti Marcucci e Alimi. Ferretti fa coppia con Belcastro nella trequarti campo, con Chinellatoil più avanzato del reparto offensivo.

La cronaca. Bum bum, parte forte il Rimini, che non si sposta dall’area imolese. Al 3’ batte un cross che Cigliano mette in mezzo e Ambrosini devia sulla traversa. Un bello spavento per la squadra di Atzori. Pian piano l’Imolese cresce, si vede subito che Ferretti gioca la palla ad un livello superiore. Al 19’ i rossoblù si fanno largo sulla sinistra, Valeau crossa e proprio Ferretti spara al volo, ma trova l’esterno della rete. Al 24’ l’Imolese ci riprova. Il corner di Marcucci serve la testa di Checchi, ma il suo pallonetto, ormai dentro, viene respinto da una zuccata del difensore Ambrosini. Tra qualche esitazione le occasioni dell’Imolese vanno ad aumentare e al 38’ Garattoni (dopo essersi liberato benissimo dell’uomo) spara un cross rasoterra dalla destra, però Chinellato non riesce a fare la deviazione vincente. Il gol era nell’aria e al 41’ Chinellato, servito direttamente dal portiere Rossi, corre come una locomotiva sulla destra (stile De Marchi lo scorso anno), va da solo e fulmina il portiere Sala con un tiro effettato che entra sul primo palo.

La ripresa. Si dormicchia per 10 minuti, quando l’arbitro improvvisamente si ricorda di avere i cartellini in tasca. Ne ammonisce tre del Rimini in pochi giri di lancette, ma i biancorossi non smettono di crederci e di spingere. Ecco allora che al 56’ Letizia spara dal limite dell’area e trova una paratona di Rossi, che devia in angolo. Al 58’ l’Imolese riesce finalmente a tornare in attacco, ma Valeau tutto solo dentro l’area non trova il passaggio giusto per ben due volte. Inizia la girandola dei cambi e al 65’ Atzori toglie uno spento Belcastro, ma anche l’autore del gol, per inserire Latte Lath e Vuthaj. Al 70’ Latte riesce a raccogliere un fallo interessante (quinto giallo per gli ospiti) e Ferretti su punizione ci prova da lontanissimo, con una botta che sorvola di poco la traversa. La partita avanza senza particolari scosse, per questo possiamo segnalare anche il tiruccio di Latte Lath verso la porta al minuto 82.

Il recupero. Collu di Cagliari concede 5 minuti e c’è da soffrire al freddo. L’Imolese ha effettuato tutti e 5 i cambi e di qualità ce n’è meno rispetto all’inizio. Il Rimini ci prova, con cross e angoli senza interruzione. Il pericolo più grosso arriva al 94’ con un colpo di testa di Messina bloccato da Rossi. L’ultimo batticuore è ancora con Rossi che blocca a terra un tiro di Remedi al 95’, giusto 10 secondi prima della fine. E’ andata.

Imolese- Rimini 1-0 (1-0)

Imolese (3-4-2-1): Rossi; Boccardi, Checchi, Carini; Garattoni, Marcucci (85’ Tentoni), Alimi, Valeau (85’ Ingrosso); Belcastro (65’ Latte Lath), Ferretti (76’ Maniero); Chinellato (65’ Vuthaj). All. Atzori.

Gol: 38’ Chinellato (I).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast