Cronaca

#ElezioniRegionali2020, Casalini (Lega): “A Imola ci ha penalizzato l'avvicinarsi della Sangiorgi alla Lega'. Daniele Marchetti è consigliere

#ElezioniRegionali2020, Casalini (Lega): “A Imola ci ha penalizzato l'avvicinarsi della Sangiorgi alla Lega'. Daniele Marchetti è consigliere

“Credevamo veramente in una possibile vittoria, e non potevamo immaginare una sconfitta di questo genere a livello regionale. Anche se il risultato che Lucia (Borgonzoni) ha ottenuto è ottimo, e impensabile fino anche solo a un anno fa. Per quello che riguarda Imola, siamo contenti di aver eletto nuovamente Daniele (Marchetti)”. Marco Casalini, segretario della Lega a Imola, commenta così, ovviamente con un po” di delusione, il risultato delle regionali. La possibile affermazione in Emilia Romagna l”avevano assaporata davvero anche se già i primi exit poll avevano raffreddato gli animi come una doccia fredda.  

Non a caso lo stesso leader Matteo Salvini, nella notte, ha preferito commentare subito sull”onda della vittoria in Calabria, poi un passaggio sull”Emilia Romagna: “Dopo settant”anni per la prima volta c”è stata una partita”. Poi via. Una dichiarazione sommessa già amaro saluto di fronte ad un risultato che mostrava la vittoria del centrosinistra e la riconferma del presidente Stefano Bonaccini.

“Ma il leggero calo rispetto alle elezioni europee – rilancia Casalini a livello di circondario imolese – è imputabile, secondo me, a una disaffezione da parte dell”elettorato che ha visto Manuela Sangiorgi avvicinarsi alle posizioni della Lega, cosa che ci ha penalizzato. Da oggi si comincia a lavorare per le elezioni amministrative”. Dichiarazioni che suonano come una promessa di chiarimenti all”interno della Lega che, a livello locale, dietro l”apparente unità, mostra evidenti divisioni, correnti si chiamavano un tempo, e un certo malcontento.

Il riferimento di Casalini è alle discusse dimissioni della sindaca di Imola Manuela Sangiorgi. Eletta e sostenuta da una maggioranza 5Stelle, ha lasciato a sorpresa la carica di primo cittadino e il campo grillino, passando a sostenere la Lega, in particolare l”area vicina al proprio compagno, Simone Carapia, che fa parte dell”area del deputato Gianni Tonelli. Anche Carapia è tra i candidati della Lega alle regionali. (r.cr.)

Nella foto, a sinista Marco Casalini mostra uno dei volantini elettorali di Daniele Marchetti, a destra l”attesa questa notte nella sede della Lega (dalla Pagina Facebook di Casalini)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

EMERGENZA CORONAVIRUS – NUOVI ORARI AL PUBBLICO

Coronavirus Uffici Chiusi

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast