Calcio

Pareggia allo scadere (1-1) una Imolese in serata no

Pareggia allo scadere (1-1) una Imolese in serata no

Un gol di Chinellato allo scadere regala all’Imolese un pareggio che non sembrava possibile. La squadra rossoblù ha sfornato una prestazione deludente, facendosi mettere sotto nel gioco dal Ravenna nel primo tempo e non riuscendo a scardinare il match neppure nella ripresa, senza mai tirare in porta. Per fortuna si è svegliato qualcosa nei 4 minuti di recupero con un assedio che ha rimediato alla rete di Mokulu a metà primo tempo

La tradizione comunque non cambia, visto che i rossoblù non battono il Ravenna in casa da oltre 40 anni, in una partita dove era sicuramente sugli spalti Romano Marocchi, conosciuto da tutti in città come Herrera, grande tifoso dell’Imolese e scomparso proprio questa mattina.

La cronaca. Il primo rischio lo corre subito l’Imolese al minuto 5. Da una punizione di Giovinco, Cauzdi testa riesce ad infilare Rossi, ma il segnalinee giudica l’azione in fuorigioco. In effetti il Ravenna è partito forte, molto aggressivo, anche se l’Imolese pian piano conquista terreno. Spreca una punizione da buona posizione scegliendo di non tirare in porta e poi al 18’ scatta un contropiede, con Belcastro che opta per il passaggio a Chinellato, che però tira male verso la porta. Al 21’ c’è un altro rischio grosso verso il Tamburello. Ferretti perde palla banalmente e i giallorossi riescono ad andare al tiro con Giovinco, che però colpisce la traversa con una bordata. Due minuti dopo arriva la rete. Da un lancio lungo di Caidi, la sfera attraversa tutto il campo e rimbalza sulla testa di Mokulu (congolese col passaporto belga), facendone uscire un pallonetto beffardo che scavalca un Rossi probabilmente troppo fuori dai pali. Oltre al danno, la beffa, visto che attorno alla mezzora Carini in zona d’attacco cade a terra abbracciato ad un avversario e ha la peggio (problemi ad un braccio). E’ costretto ad uscire proprio in una sera in cui Checchi lamenta dolori al ginocchio, quindi Atzori mette al centro Della Giovanna e inserisce Ingrosso sulla sinistra. Niente da fare, l’Imolese sta sfornando una prestazione assai insufficiente e al 40’ viene fischiato un altro fuorigioco al Ravenna, con la palla già dentro al sacco. Per gli ospiti due gol annullati, uno realizzato, una traversa colpita contro zero tiri rossoblù nello specchio della porta. Si può solo migliorare…

La ripresa. Si rischia di vedere una non-partita. Brutte giocate da entrambe le parti, gioco spezzettato. Al 59’ Ferretti prova a servire Alimi, ma il suo sinistro va lontanissimo dai pali. Circa a metà ripresa Atzori inserisce Tentoni per Valeau, con il conseguente passaggio di Alimi nel terzetto difensivo, al posto di Ingrosso. Al 71’ Alimi ne combina una grossa, perde palla in favore di Giovinco, che lancia Nocciolini solo verso la rete. Ma la punta ex Parma, entrata nella ripresa, spara malamente a lato. Atzori prova a cambiarne altri tre al minuto 73. Dentro Padovan, Vuthaj e Maniero al posto di Ferretti, Belcastro e Marcucci. Ma cambia poco, diciamo la verità. Almeno fino al minuto 87, quando l’Imolese si distende in velocità sulla destra e arriva al tiro con Chinellato, ribattuto all’ultimo istante. E’ comunque stata l’azione più bella della partita. L’Imolese si sta svegliando negli ultimi giri di lancette e al 90’ ci prova dalla sinistra con una conclusione di Ingrosso, fermata dalla prima parata della serata da parte di Cincilla.

Il recupero. Quattro minuti. Si parte forte e Garattoni crossa dalla destra, ma la testa di Vuthaj fa uscire la palla, da posizione assai favorevole. Al 92’ è Padovan a scaldare le mani del portiere ravennate. E al 93’ ci pensa Chinellato, proprio allo scadere: Padovan tira verso la porta tra una selva di gambe, la palla rimbalza su Vuthaj e quindi su Chinellato (in sospetto fuorigioco), che si porta a casa il terzo gol in tre partite. Meglio di così non poteva andare. (p.z.)

Imolese – Ravenna 1-1 (0-1)

Imolese (3-4-2-1): Rossi;Boccardi, Carini (34’ Ingrosso), Della Giovanna; Garattoni, Marcucci (73’ Maniero), Alimi, Valeau (64’ Tentoni); Belcastro (73’ Padovan), Ferretti (73’ Vuthaj); Chinellato. All. Atzori.

Gol: 22’ Mokulu (R), 93’ Chinellato (I).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast