Politica

Trovato con centotrenta «palline» di marijuana in casa, 45enne in manette

Trovato con centotrenta «palline» di marijuana in casa, 45enne in manette

Un 45enne è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’episodio è avvenuto a Medicina durante un’indagine finalizzata a disarticolare il mercato della droga destinato ai minorenni della zona.

L’uomo, residente a San Lazzaro, dopo alcune segnalazioni, è stato bloccato mentre si recava al lavoro. Sottoposto a una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di centotrenta «palline» contenenti una cinquantina di grammi di marijuana e un bilancino elettronico di precisione, strumento utilizzato dagli spacciatori per la pesatura e il confezionamento della droga da vendere. La sostanza stupefacente è stata consegnata ai carabinieri del Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale di Bologna per valutarne il principio attivo. Il 45enne, già noto alle forze dell’ordine per precedenti analoghi, si trova agli arresti domiciliari , in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto. (da.be.)

Foto concessa dai carabinieri di Medicina 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook