Cronaca

A Imola 60 nuovi posacenere all'interno di parchi e aree verdi

A Imola 60 nuovi posacenere all'interno di parchi e aree verdi

Prosegue la campagna «Non buttarla a terra: se ami la tua città usa il posacenere» portata avanti dall”Amministrazione comunale in collaborazione con Hera, per scoraggiare la pratica dell”abbandono di mozziconi a terra, attualmente sanzionata con una multa pari a 600 euro.

Lo scorso febbraio sono stati posizionati nelle aree verdi dell”imolese una trentina di posacenere da strada, collocati sui cestini verdi per i rifiuti da passeggio. Nello specifico, i cestini si trovano nelle aree verdi dell”ex scuola Zello, Fabbrica, Ina Casa in via Lippi, San prospero (tra via San Prospero e via Bolognesi), via San Benedetto Croce, ma anche nei giardini Dal Monte (tra via Volta e via Andreini), Donatori di vita a Sasso, Europa Unita a Zolino, Imre Nagy (tra via Marzabotto e via Frank), il parco Sesto Imolese e quello di Sante Zennaro. Durante il mese di maggio, Hera ne distribuirà altri trenta nelle aree verdi più frequentate, come quelle con i giochi per i bambini.

Il progetto prevede anche l”affissione di locandine informative nelle tabaccherie e nei centri sociali della zona, per sensibilizzare i cittadini al tema dell”inquinamento. Si stima che un mozzicone di sigaretta impieghi dagli 1 ai 5 anni per deteriorarsi, rilasciando inoltre sostanze nocive nell”ambiente. (r.cr.)

Nella foto: uno dei nuovi posacenere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast