Calcio

Un 3-0 clamoroso dell'Imolese a Viterbo

Un 3-0 clamoroso dell'Imolese a Viterbo

Un 3-0 clamoroso. Dopo un primo tempo con un leggero predominio dei padroni di casa, l’Imolese esce nella ripresa e va a segno con Lia, Benedetti e Boccardi su rigore. Vittoria netta anche se troppo larga, vista la traversa colpita da Fracassini e almeno 4 parate bellissime di Rossi. Tanto ossigeno in vista della trasferta di domenica prossima a Cesena. Si tratta anche della prima vittoria storica al Rocchi, visto che nel 1971/72 perdemmo 2-0 e nel 2004/05 facemmo 1-1 (rete di Vado).

Il punto. Prima trasferta della stagione a Viterbo e Fontana recupera qualche squalificato, come Alessandro Lombardi e Torrasi, puntualmente titolari, ma perde Liviero per infortunio. Dunque linea difensiva con Lia e Cerretti agli estremi e i soliti Angeli e Rinaldi al centro. Centrocampo coi due citati prima, affiancati da Benedetti. Attacco con Padovan, De Sarlo e Matarese, ma nella ripresa potrebbero trovare spazio Turchetta, Luca Lombardi e pure il nuovo arrivato Belloni, un altro argentino dopo Ferretti.

La cronaca. La Viterbese parte convinta a sbloccare subito la partita e infatti tra il 5’ e il 6’ ha due occasioni, prima su punizione di Volpicelli e poi con una spizzata di testa di Murilo, ma Rossi blocca entrambe le conclusioni. L’Imolese fa fatica a superare la trequarti campo, ma quando ci riesce si fa vedere con idee interessanti. Ecco allora che al 19’ Padovan ha un guizzo: si accentra e lascia partire un sinistro rasoterra che lecca il palo alla destra di Daga. Al 22’ i padroni di casa ripartono in velocità con Capanni che entra in area e scaglia un bolide sul primo palo, con Rossi che blocca a terra. La partita vive il suo momento migliore, infatti al 26’ c’è la risposta rossoblù, ancora con Padovan, che dribbla un avversario e tira in porta, stavolta lambendo l’altro palo, quello alla destra del portiere. Ancora una bella Imolese al 40’: lunga azione con svariati passaggi, fino al tocco di Matarese che scarica per Lia sul fondo, cross dalla sinistra e tiro al volo di Benedetti, ma Daga devia in corner. L’ultimo brivido c’è al 43’ con una gran parata di Rossi in angolo, su conclusione ravvicinata di Calcagni. Se non abbiamo contato male sono 4 occasioni a 3 per la Viterbese a metà partita.

La ripresa. Dopo la pausa parte forte la squadra di Fontana, che ha sostituito Torrasi (ammonito) con D’Alena e al 50’ è subito gol. Matarese serve di tacco Lia che colpisce con un tiro a giro dentro l’area. Non si fa attendere la reazione della Viterbese che al 56’ spacca la traversa con Fracassini e sul prosieguo dell’azione Rossi para un tiro forte ma centrale. Fontana cambia tutta la linea d’attacco, facendo entrare Turchetta, Belloni e Luca Lombardi. Al 63’ è raddoppio. Sugli sviluppi di un corner, Benedetti duetta alla perfezione con Rinaldi che gli scucchiaia un pallone perfetto oltre la linea difensiva. E Benedetti al volo segna un gran gol. I padroni di casa ci provano, ma al 65’ viene annullato un gol a Murilo per averla controllata con una mano. Ancora Imolese al 69’: numero di Lombardino sulla destra ma il suo pallone rasoterra non viene agganciato da Benedetti. Al 73’ ancora super Rossi (6 parate, di cui 4 bellissime) su Calcagni. Al 75’ altro gol annullato alla squadra di mister Dal Canto per un netto fuorigioco. L’Imolese chiude tutti gli spazi e all’88’ in velocità Lia viene atterrato dal portiere. Boccardi, appena entrato per Angeli, va sul dischetto e spiazza Daga. (p.z.)

Viterbese – Imolese 0-3 (0-0)

Imolese (4-3-3): Rossi; Lia, Angeli (79’ Boccardi), Rinaldi, Cerretti; A. Lombardi, Torrasi (46’ D’Alena), Benedetti, Padovan (60’ L. Lombardi), De Sarlo (60’ Belloni), Matarese (60’ Turchetta). All. Fontana.

Gol: 50’ Lia (I), 63’. Benedetti, 89’ Boccardi (rig.) (I).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast