Cronaca

Accoltellò un minorenne ad una festa a Casale,
 aggressore identificato dai carabinieri

Accoltellò un minorenne ad una festa a Casale,
 aggressore identificato dai carabinieri

É stato identificato il giovane che, nella notte tra il 30 e 31 ottobre, ha aggredito un minorenne imolese ad una festa privata a Casalfiumanese, soltanto perché quest’ultimo l’avrebbe preso in giro e guardato storto. L’aggressore ha così estratto un coltello e rincorso il giovane ferendolo in modo fortunatamente non grave ad una coscia, provocandogli una prognosi di 10 giorni.

Scattata la denuncia, i carabinieri hanno avviato le indagini, scoprendo dalle testimonianze che il ragazzo, vestito di nero e coi capelli rasati, aveva anche cercato invano di accoltellare al collo il minorenne. Individuato, nella giornata di domenica 28 novembre, i militari hanno perquisito la sua abitazione a Massa Lombarda dove hanno rinvenuto due coltelli artigianali di 13 e 48 cm, lo stesso abito nero indossato alla festa, oltre ad alcuni stemmi di Casapound, immagini esoteriche e blasfeme, alcuni stemmi nazisti e all’adesione a chat social riportanti apprezzamenti al gerarca nazista Priebke. (r.cr.)

Foto concessa dai carabinieri

1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook