Cronaca

Si ferma per prestare soccorso dopo un incidente in A14 e viene travolto

Si ferma per prestare soccorso dopo un incidente in A14 e viene travolto

Tragedia questa notte in A14, all’altezza del chilometro 38,5, nel tratto tra Castel San Pietro e Imola. A perdere la vita, Renzo Cristiani, 78enne bolognese e socio della onlus Avpl di Castel Maggiore che si occupa di attività di educazione e sicurezza stradale in collaborazione con le polizie locali, oltre che di assistenza a disabili e altre iniziative di solidarietà.

Come spiegato da Autostrade per l’Italia in una nota, «a seguito di un primo incidente autonomo ai danni di una macchina , il conducente di una seconda auto, fermatosi per prestare soccorso, ha perso la vita dopo essere stato investito da una terza autovettura».

Secondo quanto riferito dall’Ansa, l’uomo, aveva accostato con la propria auto dopo aver visto che, poco prima, una Ford Fiesta aveva sbandato e urtato il guardrail, per poi arrestarsi in mezzo alla carreggiata. Sceso dalla macchina per aiutare i due occupanti feriti, con una paletta di quelle che utilizzava nelle attività di assistente civico, ha cercato di segnalare il pericolo agli altri automobilisti in arrivo. Purtroppo, però, una 46enne alla guida di una Toyota Corolla si è probabilmente accorta troppo tardi della sua presenza e lo ha investito.

Alla luce dell”incidente il tratto autostradale interessato è stato temporaneamente chiuso al traffico e riaperto poco dopo le 4.

Foto d’archivio 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

covid

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast