Cronaca

Chef Mascia e il San Domenico tra le stelle Michelin e quelle del tennis

Chef Mascia e il San Domenico tra le stelle Michelin e quelle del tennis

Max tra le stelle. Cucinando per le stelle, o tra le stelle. Fate voi. Quel che è sicuro è che Massimiliano Mascia, chef del San Domenico, ha trascorso una settimana memorabile. Di ritorno da una serata a Dubai, al ristorante «Torno subito» di Massimo Bottura, il 38enne «artista» imolese si è calato a Torino per le «Atp Finals», la grande kermesse del tennis mondiale. E nel frattempo ha avuto modo di sfogliare la nuova Guida Michelin, la «bibbia» dei ristoratori, vedendosi confermate le gloriose Due Stelle. «Eravamo già stati presenti agli Internazionali di Roma, dove ci relazionavamo con Federtennis e Coni. A Torino invece ci siamo rapportati con l’Atp (l’associazione mondiale dei tennisti professionisti, ndr) ed è stata una novità anche per loro proporre una hospitality di alto livello. Nelle edizioni precedenti erano più abituati ai buffet freddi». (p.z.)

L’intervista su «sabato sera» del 2 dicembre.

Nella foto: chef Mascia alle Atp Finals di Torino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

covid

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast